Voi siete qui
Sentenze pilotate, arrivano le richieste del pm Cronaca 

Sentenze pilotate, arrivano le richieste del pm

Un anno ed otto mesi. E’ quanto chiede il sostituto procuratore del Tribunale di Salerno, Elena Guarino, per tre degli indagati finiti nell’inchiesta delle Fiamme Gialle su un presunto giro di mazzette per pilotare sentenze alla Commissione Tributaria di Salerno. Le prime richieste formulate dalla titolare dell’inchiesta sono a carico del giudice Fernando Spanò e dei funzionari di segreteria Giuseppe Naimoli e Salvatore Sammartino. Gli imputati, accusati di corruzione in atti giudiziari, hanno scelto il rito abbreviato. Circostanza della quale ha tenuto conto il pm Elena Guarino, così come della…

Continua
Mazzette in commissione tributaria: nuova ordinanza per un giudice Cronaca 

Mazzette in commissione tributaria: nuova ordinanza per un giudice

Si aggrava la posizione di due giudici tributari coinvolti nell’inchiesta sulle mazzette per pilotare alcune sentenze nella commissione provinciale. Nuova ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari per il giudice Antonio Mauriello, presidente della nona sezione della commissione tributaria provinciale e già componente del Consiglio di presidenza della giustizia tributaria. Ad emetterla è stato il gip del Tribunale di Salerno, Pietro Indinnimeo, condividendo i nuovi spunti di indagine proposti dal pm Elena Guarino. Elementi aggiuntivi che aggravano la posizione di Mauriello, il quale- come emerso dagli accertamenti del Nucleo di Polizia…

Continua
Corruzione in atti giudiziari: scandalo in commissione tributaria regionale Cronaca 

Corruzione in atti giudiziari: scandalo in commissione tributaria regionale

La tempesta giudiziaria, che investe rappresentanti della Giustizia stessa, giunge da un anno di indagini meticolose, suffragate da prove inconfutabili visto che certi passaggi di “mazzette” sono stati addirittura ripresi dalle microcamere piazzate dagli inquirenti. 14 gli indagati , tra cui 2 giudici della Sezione distaccata di Salerno della Commissione Tributaria Regionale, fatto che viene rimarcato con amarezza dal procuratore aggiunto Cannavale. Con i due giudici, alla sbarra anche 6 imprenditori della provincia e 4 consulenti fiscali, tra i quali un avvocato fiscalista del Foro di Salerno. Questi ultimi 4,…

Continua
La Commissione parlamentare Antimafia a Salerno, Bindi: “Cilento allarme ‘ndrangheta” Cronaca 

La Commissione parlamentare Antimafia a Salerno, Bindi: “Cilento allarme ‘ndrangheta”

“La provincia di Salerno è ritenuta interessante da parte delle camorre”. E’ quanto ha affermato la presidente della Commissione parlamentare Antimafia, Rosy Bindi, a conclusione delle audizioni tenute ieri nella prefettura del capoluogo. La Commissione ha provveduto ad ascoltare il comitato per la sicurezza, il prefetto Salvatore Malfi e poi il procuratore della repubblica Corrado Lembo, l’aggiunto Luca Masini e i sostituti procuratori della DDA. Particolare attenzione ai comuni di Scafati – dove c’è stato lo scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni mafiose – e Nocera Inferiore – dove è…

Continua