Voi siete qui
Comuni piccoli al voto, i risultati nel salernitano Cronaca 

Comuni piccoli al voto, i risultati nel salernitano

Tra i comuni salernitani al voto al di sotto dei 15mila abitanti, quello più popoloso era Bellizzi dove ha stravinto Mimmo Volpe. Con il 65,85% dei voti, il sindaco uscente e confermato ha conquistato un risultato schiacciante. I cittadini di Bellizzi hanno dato ancora ampia fiducia a Volpe, accolto dal travolgente calore della gente appena si è diffusa la notizia della sua rielezione. A San Cipriano Picentino, con quasi il 50% delle preferenze, ha vinto Sonia Alfano, assessore uscente alle politiche sociali con il sindaco Gennaro Aievoli. Premiata, quindi, a…

Continua
Amministrative 2019: scrutinio al rilento e fiato sospeso ovunque Cronaca 

Amministrative 2019: scrutinio al rilento e fiato sospeso ovunque

Tra i cinque Comuni che il 9 giugno andranno al ballottaggio i più interessanti sono Scafati e Pagani. Ieri scrutinio al rilento e fiato sospeso ovunque. La tornata elettorale delle comunali nel Salernitano ci consegna ben cinque ballottaggi su sei: il colpo al primo turno riesce solo a Giovanni Maria Cuofano, che si riconferma con ampio consenso sindaco di Nocera Superiore, capitalizzando le divisioni degli avversari presentatisi in parecchi (forse troppi) ai nastri di partenza. Il 9 giugno si tornerà a votare a Sarno, Baronissi, Capaccio Paestum, Scafati e Pagani….

Continua
A Baronissi doppio turno con Valiante e Galdi Cronaca 

A Baronissi doppio turno con Valiante e Galdi

Neanche a Baronissi si è riusciti ad eleggere il sindaco al primo turno: al ballottaggio, il prossimo 9 giugno, andranno Gianfranco Valiante (fermo al 47%) e Luca Galdi (31%).

Continua
Ballottaggio anche a Scafati: è contesa Salvati-Russo Cronaca 

Ballottaggio anche a Scafati: è contesa Salvati-Russo

A Scafati è ballottaggio tra Cristoforo Salvati, leader della coalizione Andare Oltre (Fratelli d’Italia e Lega e tre liste civiche) e Michele Russo, a capo della coalizione Insieme per Scafati (Pd, Democratici e progressisti e tre civiche).  Lo spoglio è cominciato con notevole ritardo ed ha subito molti rallentamenti per le numerose contestazioni.

Continua
Capaccio Paestum: doppio turno per Franco Alfieri. Lo sfidante è Italo Voza Cronaca 

Capaccio Paestum: doppio turno per Franco Alfieri. Lo sfidante è Italo Voza

«Oggi si è chiuso il primo tempo di una campagna elettorale entusiasmante. Sono soddisfatto perché questo risultato rappresenta una testimonianza di fiducia e stima verso la mia persona». Questo il commento in una nota di Franco Alfieri, candidato sindaco di Capaccio Paestum che andrà tra 15 giorni al ballottaggio (per una manciata di voti, circa 200 voti) con Italo Voza dopo un lungo testa a testa con l’altro candidato Enzo Sica.

Continua
Sarno: Canfora non sfonda; sarà ballottaggio con Cocca Cronaca 

Sarno: Canfora non sfonda; sarà ballottaggio con Cocca

Nel Comune di Sarno il Sindaco uscente Michele Canfora, candidato del centrosinistra, non riesce a spuntarla al primo turno ed andrà al ballottaggio tra due settimane con Giovanni Cocca, sostenuto da 5 liste civiche. Più distaccati Robustelli (centrodestra) e Prisco (M5S).

Continua
Giovanni Maria Cuofano si conferma sindaco di Nocera Superiore Cronaca 

Giovanni Maria Cuofano si conferma sindaco di Nocera Superiore

A Nocera Superiore si conferma Sindaco Giovanni Maria Cuofano che stravince al primo turno e potrà così continuare il lavoro svolto in questi anni. Delusione invece tra gli avversari: a Giuseppe Fabbricatore, di Fratelli d’Italia, non è bastato il sostegno di tutto il centrodestra e di ben 8 liste. Idem per Mimmo Oliva (sostenuto da 7 compagini civiche), il 5 Stelle Carlo Mandara e Raffaella Ferrentino (quattro liste a sostegno).

Continua
Stato di agitazione dei dipendenti del Comune di Salerno: l’appello dei sindacati Cronaca 

Stato di agitazione dei dipendenti del Comune di Salerno: l’appello dei sindacati

Proclamato lo stato di agitazione dei dipendenti del Comune di Salerno: i rappresentanti sindacali, nella riunione tenutasi con la parte pubblica il 29 gennaio scorso negli uffici del Comune di Salerno, hanno chiesto il pagamento del saldo della performance relativa all’anno 2018. Esposte, dunque, tutte le difficoltà che quotidianamente i lavoratori comunali affrontano per attuare le politiche di sviluppo e di servizio programmate dall’amministrazione comunale. Difficoltà che, per le parti sociali, sono in continua crescita non solo per gli obiettivi aumentati in maniera esponenziale, ma anche per il costante decremento…

Continua
Ballottaggio a Pontecagnano Faiano, vince Lanzara su Pastore Cronaca 

Ballottaggio a Pontecagnano Faiano, vince Lanzara su Pastore

Il candidato del centrosinistra ha battuto quello del centrodestra Giuseppe Lanzara è il nuovo sindaco di Pontecagnano Faiano. Succede ad Ernesto Sica. Il candidato del centrosinistra ha raccolto circa il 55% dei voti al ballottaggio battendo la concorrenza di Francesco Pastore, sostenuto dal centrodestra. Il 10 giugno Lanzara aveva sfiorato la vittoria al primo turno fermandosi al 48,50% delle preferenze. A Pontecagnano Faiano sono stati 13.447 gli aventi diritti al voto che si sono recati alle urne oggi dalle 7 alle 23 per un’affluenza del 62,65%, in calo rispetto al primo turno…

Continua
Crollo dell’affluenza per i ballottaggi Cronaca 

Crollo dell’affluenza per i ballottaggi

A Pontecagnano Faiano -9% rispetto al primo turno, ad Avellino -21% Urne chiuse, si registra un calo dell’affluenza per il ballottaggio rispetto al primo turno delle elezioni comunali. A Pontecagnano Faiano nella giornata di oggi ha votato il 62,65% degli elettori. Due settimane fa il dato era stato del 71,86%. A contendersi la fascia di sindaco di Pontecagnano Faiano sono Giuseppe Lanzara del centrosinistra e Francesco Pastore del centrodestra. Ad Avellino, uno dei quattordici capoluoghi di provincia oggi al voto per il ballottaggio, l’affluenza è stata del 50,32%. Al primo turno…

Continua