Voi siete qui
La polizia sequestra beni per oltre 400mila euro Cronaca 

La polizia sequestra beni per oltre 400mila euro

Gli agenti della Polizia di Stato della Divisione Anticrimine della Questura di Salerno hanno sequestrato beni immobili del valore di 400.000 euro, nonché un’autovettura ed una motocicletta, del valore di 45.000 euro. I beni erano di proprietà di un 42enne, originario della provincia di Salerno, già sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza. L’uomo è attualmente detenuto in carcere per reati in materia di stupefacenti e detenzione di armi clandestine e relativo munizionamento. Il provvedimento del Tribunale è stato adottato, su proposta del Questore di Salerno,…

Continua
Caffè 21 marzo, Centore “Un simbolo di legalità” Cronaca 

Caffè 21 marzo, Centore “Un simbolo di legalità”

Sulla chiusura del Caffè 21 marzo, il bar della legalità, aperto in un bene confiscato alla criminalità e non più in attività da circa sette mesi, interviene anche il Procuratore Capo di Nocera Inferiore, Antonio Centore. Centore si è dedicato per anni alle misure di prevenzione e alle confische, puntando all’area economica-patrimoniale dei clan dell’area salernitana. «Non conosco le ragioni di tale chiusura – dice Centore – ma trovo ingiusta una situazione del genere. Il Caffè 21 marzo è stato un simbolo di vera legalità». Il bar di via Gonzaga,…

Continua
Usura: la Dia confisca, previo sequestro, due milioni ad un imprenditore di Campagna Cronaca 

Usura: la Dia confisca, previo sequestro, due milioni ad un imprenditore di Campagna

C’è anche una Ferrari tra i beni sottoposti a confisca oggi dalla sezione operativa della Dia di Salerno, che hanno eseguito una misura di prevenzione personale e patrimoniale nei confronti di Vito D’Ambrosio di Campagna, noto imprenditore con precedenti per usura e traffico di sostanze stupefacenti, titolare di una rivendita di automobili. Proprie le vetture erano il pallino di D’Ambrosio, che per sé aveva una Ferrari, ma sono 48 le auto finite sotto sequestro, molte in conto vendita presso la concessionaria di Campagna. Per gli inquirenti e per il Procuratore…

Continua
Confisca definitiva per il patrimonio di Giuseppe Cirillo Cronaca 

Confisca definitiva per il patrimonio di Giuseppe Cirillo

Confisca definitiva per l’impero di Giuseppe Cirillo, esponente di spicco della ‘Nuova Camorra Organizzata’ di Raffaele Cutolo, deceduto nel 2007. I beni per 5 milioni di euro, era stati sottoposti a misura ablativa nel 2013, poi confermata nel 2017 dalla Corte di Appello di Salerno. Conferma, definitiva, arrivata ora anche dalla Corte di Cassazione che ha dichiarato inammissibili i ricorsi presentati dagli eredi di Cirillo. Gli accertamenti patrimoniali eseguiti dai finanzieri del Gico di Salerno portarono alla luce la disponibilità degli eredi di beni sproporzionati rispetto ai redditi dichiarati, che…

Continua