Voi siete qui
Controlli e misure da rispettare, la ripresa costa circa mezzo milione alla Salernitana Sport 

Controlli e misure da rispettare, la ripresa costa circa mezzo milione alla Salernitana

La ripresa costerà circa mezzo milione di euro alla Salernitana. Tra controlli medici e misure da rispettare, il club granata dovrà sostenere costi non indifferenti, al pari ovviamente delle altre società di serie B. Tutto questo per riprendere il campionato e sperare di portarlo a termine in piena estate. Secondo il quotidiano Il Mattino oggi in edicola, ci vorranno circa 500mila euro per rispettare tutte le disposizioni previste dal protocollo sanitario. Innanzitutto per i controlli medici, indispensabili per la ripresa delle attività. Quelli effettuati finora a calciatori e staff della…

Continua
Movida, tante persone in strada e pochi controlli a Salerno. I timori degli scienziati: “no assembramenti” Cronaca 

Movida, tante persone in strada e pochi controlli a Salerno. I timori degli scienziati: “no assembramenti”

La Fase 2 non significa “liberi tutti”. E siccome non stiamo giocando a nascondino, è necessario fare ancora grande attenzione perché il covid-19 si nasconde facilmente e si diffonde rapidamente. Il primo sabato sera dopo la riapertura delle attività di ristorazione vede tante persone in strada a Salerno con file di auto in centro città e pochi controlli. Sono soprattutto i giovani ad affollare via Roma, il lungomare e la spiaggia di Santa Teresa. Molte persone indossano la mascherina ma ce ne sono altre che non ce l’hanno o che…

Continua
Salernitana, da domani partono gli allenamenti collettivi Sport 

Salernitana, da domani partono gli allenamenti collettivi

Iniziati ieri, i controlli medici termineranno domani quando partiranno gli allenamenti collettivi. La Salernitana è pronta ad affrontare la fase 2 dell’emergenza coronavirus nel calcio. Diversi calciatori si sono già sottoposti a tamponi ed esami vari. Nel rispetto del protocollo sanitario previsto dal comitato tecnico scientifico e dalla Figc, il club granata ha preparato il centro sportivo Mary Rosy. Sanificati tutti gli ambienti, come spogliatoi, palestra ed altri spazi. E così, dopo le sedute individuali e facoltative, i calciatori della Salernitana tornano a lavorare in gruppo, rispettando le misure previste…

Continua
Ospedale Ruggi, controlli pre – ingresso agli ambulatori Cronaca Curiosità 

Ospedale Ruggi, controlli pre – ingresso agli ambulatori

Si alza il livello di prevenzione all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona. Il presidio salernitano ha attivato due punti di controllo nei pressi del Pronto Soccorso e al piano terra della Torre cardiologica. Chiunque vorrà accedere al salone riscossione ticket e agli ambulatori, dovrà prima recarsi nella tenda blu – dove il personale preposto provvede a monitorare tutti gli ingressi – per la rilevazione della temperatura corporea e, ove necessario, dello stato immunitario attraverso la somministrazione del test rapido. Una volta superato il controllo, i pazienti saranno dotati…

Continua
Assembramento sul lungomare per una signora senza mascherina Cronaca 

Assembramento sul lungomare per una signora senza mascherina

Il controllo su una signora senza mascherina, che cade in terra forse strattonata, scatena il putiferio sul lungomare di Salerno. Le immagini non chiariscono molto, ci vorrebbe la Var per capire se ieri sera, sul lungomare di Salerno, si sia trattato di fallo o di simulazione. Se non fosse una faccenda delicata, meritevole di approfondimenti per come sono andate realmente le cose, potremmo provare anche a sdrammatizzare. Ma una cosa vogliamo chiedervela: a guardare queste sequenze, cosa vi colpisce di più? Cosa vi indigna? Ecco, al netto del comportamento forse…

Continua
No assembramenti, controlli in corso: attenzione ancora alta anche sui rientri; presto al via il piano di screening sierologici Cronaca 

No assembramenti, controlli in corso: attenzione ancora alta anche sui rientri; presto al via il piano di screening sierologici

Continuano i controlli in città, per evitare assembramenti all’aperto nelle zone più frequentate. Attenzione ancora alta sui rientri, ieri verifiche su 1171 viaggiatori. Resta basso il numero dei nuovi contagi. Intanto, è pronto a partire il piano relativo agli screening sierologici sulla popolazione. Si comincia dalle ex zone rosse.  Il bilancio della prima domenica della fase 2, in città, ha fatto registrare qualche criticità nella zona del centro, tra corso Vittorio Emanuele e Lungomare Trieste, dove a partire dal tardo pomeriggio la Polizia Municipale è dovuta intervenire per evitare il…

Continua
Rientri da fuori regione, ieri 3179. Positivo solo 1 tampone Cronaca 

Rientri da fuori regione, ieri 3179. Positivo solo 1 tampone

Sono stati 3179 i viaggiatori provenienti da fuori regione che sono stati registrati ieri in Campania, compresi quelli (40) rientrati in auto a noleggio. Di questi: 48 avevano la febbre, 42 sono risultati positivi al test rapido di cui 1 solo positivo a tampone alla barriera di Napoli Nord. Sono state invece 393 le comunicazioni di arrivo fatte pervenire all’Asl. I controlli sono stati eseguiti nei posti di sorveglianza ai caselli autostradali, all’aeroporto di Capodichino, in alcuni luoghi nevralgici del territorio come i terminal bus.). 393 persone in aggiunta a…

Continua
Trasportava in autostrada più di 200 grammi di eroina, arrestato Cronaca 

Trasportava in autostrada più di 200 grammi di eroina, arrestato

Gli agenti della Polizia Stradale hanno fatto scattare le manette ai polsi di un 36enne residente a Caivano, in provincia di Napoli, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli operatori hanno intimato l’alt al veicolo su cui viaggiava il fermato sull’autostrada A30, presso la barriera di Mercato San Severino, per un controllo previsto per la prevenzione del Covid-19. Nel corso degli accertamenti l’uomo si è mostrato particolarmente insofferente tanto da spingere gli agenti ad approfondire gli accertamenti. Il 36enne, infatti, nascondeva all’interno di un altoparlante…

Continua
Arrivi al Sud, De Luca: “situazione sotto controllo” Cronaca 

Arrivi al Sud, De Luca: “situazione sotto controllo”

“Eravamo molto preoccupati che arrivassero in Campania focolai di contagio, per fortuna non è avvenuto. La situazione è sotto controllo”. A smentire l’idea di un esodo incontrollato da Nord a Sud con l’inizio della fase due è lo stesso governatore Vincenzo De Luca che in diretta dalla sua pagina Facebook rassicura sul lavoro di screening svolto ieri. “Abbiamo fatto controlli su chi è arrivato in auto, in treno o in aereo: abbiamo fatto 320 test rapidi e 19 tamponi per casi sospetti, ma ad oggi 17 di questi sono negativi. Siamo in attesa degli altri 2…

Continua
Ripresa: la fase 2 in parchi, piazza, bar e ristoranti Cronaca Curiosità 

Ripresa: la fase 2 in parchi, piazza, bar e ristoranti

Finalmente un buon caffè al bar, ma nel rispetto delle regole. A Salerno si riparte: la fase 2 porta in dote tanto entusiasmo nei gestori ma anche tanto senso di responsabilità. Guanti e mascherine per gli avventori, igienizzanti e monouso per degustare prelibatezze rigorosamente al bancone, dopo aver preso l’ordinazione magari al telefono oppure via internet. E’ il modo di fare bar e ristorazione al tempo del coronavirus, proprio mentre in giro si rivedono tante famiglie con bambini e gli anziani tornano a concedersi una passeggiata. Fin qui tutto bene,…

Continua