Corsa2: sindacati e lavoratori contro la messa in disponibilità

I dipendenti del Consorzio di Bacino Sa 2 protestano per chiedere la revoca della messa in disponibilità che rischia di lasciarli senza lavoro. La procedura di messa in disponibilità dei 49 dipendenti del Consorzio di bacino Salerno 2 va revocata. E’ quanto sostengono i sindacati in una nota inviata alla Giunta Regionale della Campania, al Prefetto di Salerno, al Vice Presidente della Regione Fulvio Bonavitacola, al Presidente della Provincia Michele Strianese, al Presidente dell’Eda Giovanni Coscia e al Commissario del Consorzio SA 2, Peppe Corona. Le parti sociali denunciano una…

Continua