Voi siete qui
E gli inglesi di Sky elogiano il Cotugno Cronaca 

E gli inglesi di Sky elogiano il Cotugno

Su Sky news un elogio all’ospedale Cotugno di Napoli che, in prima linea contro il Coronavirus, è riuscito in un’impresa (quasi) impossibile: quella di non avere sanitari infetti. Mentre al Nord medici e infermieri sono le prime vittime di questa pandemia, al Sud, e in particolar modo a Napoli, si registra un’eccezione. Il Cotugno è l’unico ospedale in cui «incredibilmente, finora, neanche un membro dello staff medico è stato contagiato». Questo significa che sono state rispettate alla lettera tutte le misure precauzionali e soprattutto il personale del nosocomio è stato messo…

Continua
Coronavirus, Cirielli scrive dal Cotugno: “Resisto” Cronaca 

Coronavirus, Cirielli scrive dal Cotugno: “Resisto”

E’ stato diffuso nel pomeriggio il messaggio del Deputato di Fratelli d’Italia già presidente della provincia di Salerno Edmondo Cirielli, positivo al Coronavirus Un messaggio triste, ma di speranza, raccontando la solidarietà e la professionalità degli operatori sanitari che si stanno occupando del suo caso: «Ieri alle 21 ho iniziato questo triste viaggio verso l’ospedale Cotugno in una Barrella a contenimento biologico . Davvero brutto . Grazie alla mia brillante compagna , che con la sua intuizione di medico subito ha capito che stavo avendo complicanze respiratorie , con le…

Continua
Contagi coronavirus in Campania, picco previsto per metà aprile. De Luca: “pronti più posti letto” Cronaca 

Contagi coronavirus in Campania, picco previsto per metà aprile. De Luca: “pronti più posti letto”

Tra un mese esatto, il 14 aprile, potrebbe esserci il picco di contagi da coronavirus in Campania. È questa la proiezione effettuata dall’ospedale Cotugno di Napoli. Per quella data, due giorni dopo Pasqua, ci sarà bisogno di più posti letto negli ospedali. La Regione Campania da tempo si sta muovendo per farsi trovare pronta ad affrontare l’emergenza. Il governatore Vincenzo De Luca ha illustrato un piano di emergenza che prevede l’intervento della sanità campana nel caso in cui ci siano dieci volte più contagiati. Rispetto a dieci giorni fa, ci…

Continua
Coronavirus, altri due casi positivi nel salernitano Cronaca 

Coronavirus, altri due casi positivi nel salernitano

Una donna di 47 anni all’ospedale di Sarno è risultata positiva al coronavirus. Nella tarda serata di ieri è stata trasferita al Cotugno di Napoli con un’ambulanza protetta dell’Humanitas. La donna, residente a Striano, ieri mattina si era presentata al pronto soccorso dell’ospedale di Sarno con febbre alta e problemi respiratori. Sottoposta al tampone, in serata sono arrivati i risultati dall’ospedale Cotugno che hanno fatto scattare il trasferimento della donna a Napoli. È risultata positiva al test del Covid-19 anche una donna di 57 anni di Agropoli, trasferita ieri sera…

Continua
Coronavirus: ancora tamponi e qualche caso positivo in Campania Cronaca 

Coronavirus: ancora tamponi e qualche caso positivo in Campania

Sono più di una ventina i casi di Coronavirus in Campania. Ventidue, per l’esattezza- al momento in cui scriviamo- se aggiungiamo ai contagi conclamati anche gli ultimi cinque tamponi risultati positivi e su cui ci sono, come da prassi, ulteriori analisi per la conferma. Si attende sempre il verdetto ufficiale da parte dell’Istituto Superiore di Sanità, dopodiché la task force della Protezione civile regionale comunica il dato a Roma per aggiornare le statistiche nazionali. Gli ultimi campioni positivi si sono registrati a Napoli, San Giorgio a Cremano, Cesa, Pozzuoli e…

Continua
Coronavirus, attesa per due casi sospetti nel salernitano Cronaca 

Coronavirus, attesa per due casi sospetti nel salernitano

Non sono ancora noti, nel momento in cui scriviamo, i risultati dei tamponi effettuati su due persone per sospetti casi di coronavirus. Sono entrambi ricoverati in ospedale, uno in quello di Eboli, l’altro in quello di Castiglione di Ravello. A differenza dei precedenti casi sospetti, le persone non sono state trasferite all’ospedale Cotugno. Un po’ per evitare di sovraccaricare la struttura di Napoli, che nelle ultime ore è costretta a svolgere un super lavoro. Un po’ per non allargare il numero delle persone a rischio contagio. Si resta quindi in…

Continua
Coronavirus, negativo ai test il bimbo di Cava. A Salerno due coniugi in autoisolamento Cronaca 

Coronavirus, negativo ai test il bimbo di Cava. A Salerno due coniugi in autoisolamento

“Gli esiti del test fatto all’Ospedale Cotugno di Napoli al bambino per il sospetto caso di Coronavirus sono fortunatamente negativi. Possiamo tirare un sospiro di sollievo. Ringrazio gli operatori del nostro presidio ospedaliero, a partire dalla dottoressa Catena, per lo splendido esempio di dedizione e professionalità. Un bacio al piccolo ed alla sua famiglia”. A mezzanotte circa, il sindaco di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli, con un post pubblicato sulla sua pagina Facebook ha fatto il punto sul caso riscontrato ieri pomeriggio all’ospedale Santa Maria Incoronata dell’Olmo, quando un bambino di tre anni…

Continua
Coronavirus, nuovo caso sospetto a Cava. Cronaca 

Coronavirus, nuovo caso sospetto a Cava.

Trasportato al Cotugno un bimbo di tre anni. C’è un nuovo sospetto caso di Coronavirus nel salernitano. Questa volta, ad essere sottoposto ai test, un bimbo di tre anni, accompagnato dai genitori all’ospedale Santa Maria dell’Olmo di Cava de’Tirreni. Attivato, dunque, nuovamente, il protocollo: il piccolo è stato trasportato dai sanitari a bordo dell’ambulanza attrezzata dell’Humanitas presso l’ospedale Cotugno di Napoli, nel primo pomeriggio di oggi. Presso il nosocomio partenopeo, deputato a gestire l’emergenza di questa epidemia, sarà sottoposto a tutti gli esami previsti per verificare se sia stato colpito o meno dal virus…

Continua
Sospetto caso di coronavirus a Salerno Cronaca 

Sospetto caso di coronavirus a Salerno

Sospetto caso di coronavirus a Salerno. In questi minuti un ragazzo italiano si trova su un’ambulanza dell’Humanitas per essere trasportato all’ospedale Cotugno di Napoli. Il ragazzo ha soggiornato per circa due mesi in Cina dove si era recato per andare a trovare la fidanzata. E’ rientrato con un volo non diretto, facendo diversi scali, evitando così di sottoporsi alla profilassi ed ai controlli disposti dalle autorità. Sembra che avesse diversi sintomi riconducibili al coronavirus, e pertanto si era rivolto all’Ospedlae dov’è stato ricoverato e poi trasferito – a bordo di un’ambulanza ad alto contenimento dell’Humanitas –…

Continua
Donna di Bellizzi morte per meningite, no allarmismi Cronaca 

Donna di Bellizzi morte per meningite, no allarmismi

La 49enne salernitana era affetta da precedenti patologie Dopo il caso della donna morta per meningite scatta la psicosi-contagio. A Bellizzi, dove viveva la 49enne deceduta al Cotugno di Napoli, così come a Battipaglia, dove la donna era stata ricoverata martedì scorso. Gli esperti, però, predicano sicurezza per evitare inutili allarmismi. Anche perché nei giorni scorsi era già scattata la profilassi prevista in questi casi. I familiari della signora e i sanitari entrati in contatto con lei sono stati sottoposti alla terapia antibiotica per scongiurare eventuali contagi. Sin dall’inizio le…

Continua