Voi siete qui
Sindaco Napoli: “troppa gente in strada, così non va” Cronaca 

Sindaco Napoli: “troppa gente in strada, così non va”

All’indomani di quanto successo nel primo weekend di riapertura dei locali di ristorazione, il sindaco di Salerno auspica un maggiore senso di responsabilità da parte dei cittadini. “Ho visto troppa gente in strada, così non va” dice Vincenzo Napoli.

Continua
Movida, tante persone in strada e pochi controlli a Salerno. I timori degli scienziati: “no assembramenti” Cronaca 

Movida, tante persone in strada e pochi controlli a Salerno. I timori degli scienziati: “no assembramenti”

La Fase 2 non significa “liberi tutti”. E siccome non stiamo giocando a nascondino, è necessario fare ancora grande attenzione perché il covid-19 si nasconde facilmente e si diffonde rapidamente. Il primo sabato sera dopo la riapertura delle attività di ristorazione vede tante persone in strada a Salerno con file di auto in centro città e pochi controlli. Sono soprattutto i giovani ad affollare via Roma, il lungomare e la spiaggia di Santa Teresa. Molte persone indossano la mascherina ma ce ne sono altre che non ce l’hanno o che…

Continua
Salernitana, riprendono gli allenamenti individuali e facoltativi Sport 

Salernitana, riprendono gli allenamenti individuali e facoltativi

In attesa di un accordo sugli stipendi, che ancora non c’è, i giocatori oggi trovano almeno il campo. Ma anche qui i conti non tornano. Ed infatti gli allenamenti si svolgono sempre in forma individuale e facoltativa. Quelli collettivi partiranno, forse, la settimana prossima. La Salernitana vuole attendere gli sviluppi del continuo confronto tra governo ed organi calcistici. Finché non sarà ufficializzato il protocollo di sicurezza, il club granata non riprenderà la preparazione con tutta la squadra al completo. E così, dopo tre giorni di pausa, oggi i calciatori “volontari”…

Continua
Aic, Calcagno: “i calciatori non vogliono giocare a tutti i costi” Sport 

Aic, Calcagno: “i calciatori non vogliono giocare a tutti i costi”

Lo dice in modo chiaro Umberto Calcagno. Quel passaggio “i calciatori non vogliono giocare a tutti i costi” chiarisce e ribadisce la posizione espressa da tempo. Va bene ripartire, perché il calcio in Italia è un’azienda economica importante e perché, per certi versi, svolge anche una funzione sociale, ma bisogna farlo in assoluta sicurezza. Le posizioni tra le varie componenti non sono ancora allineate e così il protocollo tarda ad arrivare. Per l’Associazione Italiana Calciatori sono stati fatti passi in avanti ma ci sono ancora alcuni punti che sembrano insuperabili….

Continua
Mercati riaperti a Salerno, il sindaco Napoli ai cittadini: “bisogna fare ancora attenzione” Cronaca 

Mercati riaperti a Salerno, il sindaco Napoli ai cittadini: “bisogna fare ancora attenzione”

“In questo lungo periodo di chiusura ce la siamo vista nera, ma nera nera”. Parole chiare che rendono l’idea del dramma economico vissuto finora. La riapertura dei mercati consente ai mercatali di respirare di nuovo e offre ai cittadini la possibilità di acquistare a buon mercato. Stamane al mercato di via De Crescenzo a Salerno tutto si è svolto nel rispetto delle regole. Ok alle riaperture graduali nei vari settori ma il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, invita i cittadini a prestare sempre grande attenzione. Mercati riaperti a Salerno, il…

Continua
Bar, da oggi aperti anche con servizio al banco Cronaca 

Bar, da oggi aperti anche con servizio al banco

Il piacere di prendere una tazza di caffè al bar. Da oggi si può, ovviamente con le dovute precauzioni anti-covid. Al bar di Benny oil sulla tangenziale di Salerno sono stati creati percorsi separati tra chi entra e chi esce. Dopo essere stati alla cassa, uno per volta, si arriva al banco per un caffè o altro. Delle barriere distanziatrici garantiscono la sicurezza per clienti e lavoratori. Bar, da oggi aperti anche con servizio al banco Ora è possibile andare al bar e consumare al banco. Ovviamente bisogna rispettare le…

Continua
Barbieri riaprono con precise norme di sicurezza Cronaca 

Barbieri riaprono con precise norme di sicurezza

Oggi riprendono anche le attività dei servizi alla persona. Come i barbieri, ecco in che modo si sono organizzati dopo la chiusura a causa del coronavirus. Barbieri riaprono con precise norme di sicurezza Oggi riprendono anche le attività dei servizi alla persona. Come i barbieri, ecco in che modo si sono organizzati. Pubblicato da Liratv su Lunedì 18 maggio 2020

Continua
Trasporti, i sindacati evidenziano criticità con più aperture Cronaca 

Trasporti, i sindacati evidenziano criticità con più aperture

L’apertura di attività in diversi ambiti mette in luce le criticità nel settore trasporti. Ecco le proposte dei sindacati. Trasporti, i sindacati evidenziano criticità con più aperture L'apertura di attività in diversi ambiti mette in luce le criticità nel settore trasporti. Ecco le proposte dei sindacati. Pubblicato da Liratv su Lunedì 18 maggio 2020

Continua
Parrucchieri ed estetiste, ecco le regole Curiosità 

Parrucchieri ed estetiste, ecco le regole

Sono regole di carattere generale, quelle che l’Inail e l’Istituto superiore di sanità indicano per i servizi dei parrucchieri, barbieri e degli altri trattamenti estetici, in vista della ripresa delle attività dopo la fase di lockdown. Settori considerati a rischio “medio-alto” ecco perché il documento tecnico fornisce raccomandazioni sulle strategie di prevenzione da adottare per il contenimento del nuovo coronavirus. Gli esperti prevedono, innanzitutto, deroghe ai giorni di chiusura con la possibilità di estendere gli orari di apertura dei locali. Le attività devono essere organizzate su prenotazione, con appuntamento on-line…

Continua
Gli atleti del Circolo Canottieri Irno chiedono di riprendere gli allenamenti Sport 

Gli atleti del Circolo Canottieri Irno chiedono di riprendere gli allenamenti

Tutti “uniti-ma-distanti” per ricominciare. Non solo un gesto simbolico, ma anche un messaggio: diretto ed esplicito. “Eccoci qui: noi siamo pronti, abbiamo una voglia matta di tornare ad allenarci e di scendere in acqua”. E’ stato questo il senso del raduno spontaneo sul lungomare cittadino dei giovani atleti, appartenenti alla sezione canottaggio del Circolo Canottieri Irno di Salerno. Un gruppo nutrito si è dato appuntamento di fronte al sottopiazza della Concordia, proprio dove è stato ricavato lo spazio per il temporaneo campo base a terra, concesso dal Comune alla società…

Continua