Voi siete qui
Coronavirus, “Restate a casa” e incompatibile con le attività sportive o ludico ricreative Cronaca 

Coronavirus, “Restate a casa” e incompatibile con le attività sportive o ludico ricreative

Oltre settemila persone denunciate in un giorno per aver violato le misure restrittive introdotte con i provvedimenti governativi per l’emergenza coronavirus. Secondo gli ultimi dati del Viminale, ancora in corso di consolidamento, sono state controllate complessivamente 157.271 persone, 6.942 delle quali denunciate per violazione delle misure e 276 per false dichiarazioni. Eppure non basta: stamane e nel pomeriggio di oggi alcune persone si sono recate in spiaggia a Salerno nonostante i divieti di uscite senza validi motivi in riferimento ai DPCM e relative ordinanze regionali sull’assembramento vietato per il contenimento…

Continua
Attivati laboratori al Ruggi e ordinanza per bar, ristoranti e pizzerie: le ultime dalla Regione Campania Cronaca 

Attivati laboratori al Ruggi e ordinanza per bar, ristoranti e pizzerie: le ultime dalla Regione Campania

Attivati anche i laboratori del Ruggi per i tamponi e nuova ordinanza con limitazioni orarie per bar, ristoranti e pizzerie su tutta la Campania: sono queste le ultime novità annunciate in queste ore dal presidente della Regione, Vincenzo De Luca. Nell’intervento di questa mattina nella trasmissione radiofonica “Barba e Capelli”, il governatore ha specificato che, anche se la situazione dei contagiati è tuttavia sotto controllo, lo stato di allerta non va assolutamente abbassato. E’ anche per questo che oggi è arrivata una nuova ordinanza, dopo quella di ieri pomeriggio che…

Continua