Voi siete qui
Suono Muto, cinque appuntamenti con il cinema muto con sonorizzazioni dal vivo Curiosità 

Suono Muto, cinque appuntamenti con il cinema muto con sonorizzazioni dal vivo

La figura di Elvira Coda Notari sarà centrale nell’ambito della rassegna “Suono Muto” che proporrà cinque appuntamenti con il cinema muto e sonorizzato dal vivo. Domani, in occasione della Festa della Donna, sarà proprio una pellicola della regista salernitana intitolata “A stanotte” ad aprire la rassegna. L’obiettivo che Cactus Filmproduzioni, Fondazione Filiberto e Bianca Menna, Festival Laceno d’Oro e Cineteca Nazionale si propongono di raggiungere è quello di riscoprire il cinema degli albori, affidandone la sonorizzazione a giovani musicisti. Mercoledì 13 marzo, in occasione dell’ultimo appuntamento con “Suono Muto”, questo…

Continua
#iovadoaPaestum, piano di aperture gratuite per il 2019 Cronaca 

#iovadoaPaestum, piano di aperture gratuite per il 2019

#iovadoaPaestum è il nuovo hastag lanciato dal Parco Archeologico di Paestum per attirare il maggior numero di visitatori, anche grazie al nuovo calendario delle gratuità che è stato approntato per il 2019, in approvazione del decreto Mibac del Ministro Bonisoli. E’ stato stabilito l’ingresso gratuito al museo e all’area archeologica tutti i giovedì, da marzo a dicembre, dalle ore 18:00 alle ore 19:30 e, anche, il 15 giugno, in occasione della festa del Santo patrono (San Vito) ed il 3 dicembre, nell’ambito della “Giornata internazionale della disabilità”. Il Parco, inoltre,…

Continua
Felicori a Salerno: ” Cultura e territorio devono crescere insieme” Curiosità 

Felicori a Salerno: ” Cultura e territorio devono crescere insieme”

A Palazzo di Città, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ha incontrato il commissario della Fondazione Ravello, Mauro Felicori, accompagnato dal segretario generale della Fondazione, nonché consigliere comunale – presidente della Commissione Cultura del Comune di Salerno, Ermanno Guerra. «Ho voluto incontrare il sindaco di Salerno – ha spiegato l’ex direttore della Reggia di Caserta – non solo per una doverosa visita istituzionale, ma anche perché spero – e di questo ne sono certo – che ci metteremo in rete con le altre istituzioni. Cultura e territorio devono crescere insieme»….

Continua
“Cooperazione interregionale “I luoghi del Silenzio. Curiosità 

“Cooperazione interregionale “I luoghi del Silenzio.

Oggi a Pertosa, in occasione dell’inaugurazione della Mostra “Nelle terre dei Principi” presso il Museo MIdA 01, ben 85 sindaci si sono riuniti per dare il proprio consenso all’attivazione di itinerari turistici storici-culturali e religiosi in tre Regioni. In particolare lo scopo è quello di creare un’offerta turistica attraverso la realizzazione di itinerari, in grado di soddisfare esigenze di fruizione diversificate ma in linea con il modello di un turismo Slow. Gli itinerari si svolgeranno sulla base della ricerca scientifica realizzata grazia alla Mostra e che unisce quei comuni attraversati…

Continua
La Galleria “Il Catalogo” compie 50 anni Curiosità 

La Galleria “Il Catalogo” compie 50 anni

Compie mezzo secolo di storia la Galleria Il Catalogo, e lo fa con un omaggio al compianto Mario Carotenuto che oltre ad essere l’artista più ospitato dello spazio di via de Luca – battezzato dal poeta Alfonso Gatto – è stato anche colui il quale introdusse Lelio Schiavone alla pittura…

Continua
Capodanno Bizantino, il premio intitolato al nobile mercante amalfitano Mauro de Comite Maurone Cronaca 

Capodanno Bizantino, il premio intitolato al nobile mercante amalfitano Mauro de Comite Maurone

La motivazione della nomina a Magister della gallerista Lia Rumma, nel segno dell’intraprendenza e della sensibilità artistica degli antichi mecenati amalfitani. “Con l’intraprendenza e la sensibilità degli antichi mecenati amalfitani, ha promosso con Marcello Rumma nel medievale Arsenale di Amalfi, rassegne e dibattiti sull’Arte Povera che negli anni Sessanta hanno innescato una feconda circolazione internazionale di idee e forme innovative non prive di riferimenti identitari ai miti e alle suggestioni delle culture mediterranee, esaltati dalla monumentale modulazione degli spazi espositivi.” Con questa motivazione Lia Rumma sarà la prima donna a…

Continua
Albanella si prepara alle sue notti con “Un Libro sotto le Stelle” Curiosità 

Albanella si prepara alle sue notti con “Un Libro sotto le Stelle”

Albanella si prepara all’edizione 2018 di Un Libro sotto le Stelle, dando un tocco di impegno e divertimento all’estate, con letture in piazza, dibattiti con autori ed artisti, esibizioni musicali e intrattenimento. La manifestazione letteraria è organizzata come ogni anno dal Comune di Albanella e prende il via lunedì 20 agosto alle ore 20:00 con la presentazione del libro dove 33 protagonisti del mondo dello spettacolo tornano bambini per condividere ricordi della propria infanzia. “Every child is my child. Storie magiche di piccola, grande felicità”, edito da Salani, sarà raccontato…

Continua
Ai Barbuti si recupera La Festa dei Folli tratta da Boccaccio Curiosità 

Ai Barbuti si recupera La Festa dei Folli tratta da Boccaccio

Ai Barbuti si recupera uno spettacolo da non perdere. Chi è già stato a Napoli, alla rassegna teatrale del Maschio Angioino, sa che la compagnia L’apotheke dell’attore ha lavorato come pochi sulla traccia di cinque racconti tratti dal Decamerone di Boccaccio. Domani sera, alle 21.15 nel centro storico di Salerno, lo spettacolo ideato e diretto da Franco Cutolo si sviluppa lungo un testo ben scritto che trae spunto dalle vicende boccaccesche di Andreuccio da Perugia, di Lisabetta da Messina, di Calandrino incinto, di Calandrino e il porco e di Calandrino…

Continua
“Incontriamoci in giardino”, a Salerno 4 gli appuntamenti da non perdere Cronaca 

“Incontriamoci in giardino”, a Salerno 4 gli appuntamenti da non perdere

In occasione del 2018 Anno Europeo del Patrimonio Culturale, nasce “Incontriamoci in giardino”, il nuovo appuntamento annuale per scoprire la bellezza dei parchi e dei giardini italiani. In provincia di Salerno sono 4 le mete da visitare, tre in città ed una in provincia… Da secoli l’Italia viene definita “Giardino d’Europa” per la bellezza dei suoi paesaggi, dimore, castelli, giardini. Domani e domenica, in contemporanea con quanto avverrà in numerosi Paesi europei, giardini selezionati su tutto il territorio nazionale apriranno le loro porte al pubblico per raccontare la sorprendente ricchezza…

Continua
Salerno, chiude la Libreria Internazionale, presidio culturale della città Cronaca 

Salerno, chiude la Libreria Internazionale, presidio culturale della città

Scompare così un pezzo importante della vita culturale salernitana. Abbassa la saracinesca la storica libreria Internazionale di piazza XXIV Maggio. Ad ufficializzare questo passaggio doloroso, lo stesso titolare, Alessandro De Spelladi, che lo comunicato attraverso un post su Facebook: “Con grande dispiacere dobbiamo purtroppo comunicarvi che non ci sarà più possibile continuare ad essere nella sede di piazza Malta. Al momento, con sincerità, non sappiamo dirvi se e quando ciò possa essere possibile altrove”. Oltre 500 le persone che hanno commentato in maniera accorata la notizia, quasi 150 le condivisioni…

Continua