Voi siete qui
Liquami in mare e depurazione, il ministro Costa annuncia novità Cronaca 

Liquami in mare e depurazione, il ministro Costa annuncia novità

Liquami in mare nei giorni scorsi anche nelle acque di un comune che ha ricevuto la bandiera blu come Capaccio Paestum. Il Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, nel corso della sua visita a Battipaglia ieri ha ricordato di aver sottoscritto un importante accordo con l’Unione Europea che è stato tradotto in legge dello Stato con lo sblocca cantieri e che, nel tempo, produrrà effetti benefici da questo punto di vista

Continua
Capaccio-Paestum, sequestro impianto di depurazione di un caseificio e denuncia del titolare Cronaca 

Capaccio-Paestum, sequestro impianto di depurazione di un caseificio e denuncia del titolare

Con l’arrivo della stagione estiva si sono intensificati i controlli ambientali, con particolare attenzione ai fenomeni di inquinamento delle risorse idriche nel territorio del Comune di Capaccio–Paestum. Le attività per il contrasto all’inquinamento ambientale hanno interessato il controllo della condotta fognaria sottostante alla Strada Provinciale 278 su richiesta della società “Paistom”, affidataria della gestione della stessa. Nelle fasi di controllo di due tombini, presenti sui pozzetti fognari, si è constatata la notevole presenza di acqua di colore biancastro ed evidenti tracce di reflui provenienti dalla lavorazione di prodotti lattiero caseari….

Continua
Direzione Marittima della Campania, i risultati dell’operazione “Costa Gaia” Cronaca 

Direzione Marittima della Campania, i risultati dell’operazione “Costa Gaia”

186 ispezioni, 24 notizie di reato, 22 sequestri penali, 16 illeciti amministrativi, sanzioni pecuniarie per oltre 90 mila euro: sono questi i numeri della complessa operazione denominata “Costa Gaia” condotta tra il 28 gennaio ed il 22 febbraio dalla Direzione Marittima della Campania sotto il coordinamento del Contrammiraglio Pietro Giuseppe Vella al fine di implementare le azioni di tutela dell’ambiente marino e costiero. L’operazione ha riguardato l’intero ambito territoriale della regione ed è stata svolta da tutti gli Uffici marittimi campani, con le stesse procedure operative e seguendo le linee…

Continua
Goletta Verde: dati impietosi per la Regione Campania Cronaca 

Goletta Verde: dati impietosi per la Regione Campania

Legambiente la chiama “mala depurazione”. Insieme ai rifiuti è in testa ai nemici del mare. Ancora una volta la Campania è maglia nera livello nazionale, con oltre 1300 illeciti sul fronte degli scarichi e del mare inquinato con un picco del 43% in più rispetto allo scorso anno. Su 31 punti monitorati da Goletta Verde di Legambiente, il 64% è risultato inquinato. E ci sono anche record assoluti, nonostante esposti e controlli : è il caso dell’inquinamento ormai cronico alla foce del fiume Irno a Salerno, del fiume Sarno tra…

Continua
Nuova depurazione a Cetara, lunedì iniziano i lavori Cronaca 

Nuova depurazione a Cetara, lunedì iniziano i lavori

E’ una lunga storia quella della depurazione a Cetara. Iniziata negli anni novanta e caratterizzata da ritardi, lentezze burocratiche, problemi strutturali e vicende giudiziarie. Dopo trentanni ieri è stato inaugurato il cantiere per la realizzazione della condotta sottomarina che consentirà al borgo di Cetara di allacciare la propria rete fognaria al depuratore di Salerno. Lunedì mattina i lavori prenderanno ufficialmente il via. Entro maggio la nuova condotta sarà in funzione. «E’ il giorno più bello della mia carriera amministrativa, un problema trentennale che si risolve in pochi mesi» ha ammesso il sindaco…

Continua
Costiera amalfitana, parte la depurazione Cronaca 

Costiera amalfitana, parte la depurazione

Buone notizie per la Costiera amalfitana: al via i lavori per gli impianti di depurazione delle acque della divina, nell’ambito del Grande Progetto di risanamento ambientale dei corpi idrici superficiali. L’opera sarà a servizio di sei comuni: Conca dei Marini, Furore, Praiano, Ravello, Scala e Atrani. Una svolta che si aspettava da decenni, e che aveva assunto una particolare urgenza dopo l’inchiesta della Procura di Salerno che nel 2016 aveva apposto i sigilli agli impianti esistenti (3 di Ravello, in località Sambuco, Cigliano e Marmorata; due ad Atrani, ubicati in…

Continua
Fiume Sarno: domenica di sensibilizzazione in piazza ed una raccolta firme Cronaca 

Fiume Sarno: domenica di sensibilizzazione in piazza ed una raccolta firme

In ventitrè, tra Comuni ed associazioni per dire basta all’inquinamento del fiume Sarno ma non solo: ieri in piazza è arrivata tutta la la rabbia di chi vede la questione afflosciarsi sotto i colpi dell’indifferenza generale, che riguarda istituzioni ma anche gli stessi cittadini. Il disinquinamento del fiume più compromesso d’Europa è un obiettivo troppo lontano per potersi dire raggiunti. Ed allora i comitati civici ci provano, chiamando a raccolta le tre province dove il Sarno scorre (Salerno, Avellino e Napoli) e le decine di Comuni che lo deturpano senza…

Continua