Voi siete qui
Accoltellamento davanti a discoteca: sui studiano videoregistrazioni Cronaca 

Accoltellamento davanti a discoteca: sui studiano videoregistrazioni

Si cerca il movente dell’accoltellamento di sabato notte nel piazzale antistante una nota discoteca ad est di Salerno. Gli investigatori non credono alla pista passionale. Gli agenti della Mobile guidati dal vicequestore Marcello Castello non hanno mai creduto alla versione dei fatti fornita dalla vittima dell’accoltellamento di sabato notte, davanti ad una nota discoteca di Via Allende a Salerno. La storiella raccontata dal ragazzo ventenne e dei suoi amici, ovvero l’aggressione subita per l’apprezzamento fatto ad una ragazza, non regge sotto diversi punti di vista. Ma ad insospettire gli investigatori,…

Continua
Fuori pericolo il giovane accoltellato all’esterno di una discoteca a Salerno Cronaca 

Fuori pericolo il giovane accoltellato all’esterno di una discoteca a Salerno

Potrebbe esserci un diverbio scaturito da qualche parola di troppo all’origine della lite degenerata all’esterno di una discoteca nella zona orientale di Salerno. In poco tempo, intorno alle 5.30 di stamane, gli animi si surriscaldano. Spunta un coltello che colpisce un ragazzo di 22 anni trasportato d’urgenza in codice rosso in ospedale. Sul posto le ambulanze di Croce Bianca e Humanitas. Ora il giovane, sottoposto ad intervento chirurgico a causa delle ferite multiple riportate, è ricoverato in prognosi riservata al San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona ma non è…

Continua
Ragazzo accoltellato all’esterno di una discoteca a Salerno Cronaca 

Ragazzo accoltellato all’esterno di una discoteca a Salerno

Un ragazzo di 20 anni è stato accoltellato nella notte all’esterno di una discoteca nella zona orientale di Salerno. Il giovane, che ha riportato ferite multiple, è stato trasportato d’urgenza in codice rosso all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona dove è attualmente ricoverato in prognosi riservata. Sul posto le ambulanze di Croce Bianca e Humanitas. Ci sono indagini in corso da parte delle forze dell’ordine per ricostruire quanto accaduto.

Continua
Salerno: esagerano con gli alcolici in discoteca, quattro giovani trasportati in ospedale Cronaca 

Salerno: esagerano con gli alcolici in discoteca, quattro giovani trasportati in ospedale

Dalla discoteca al Pronto Soccorso, il passo è breve. Sabato sera da dimenticare per quattro giovani salernitani che si sono sentiti male mentre erano in pista a ballare in una nota discoteca della Costa Sud. I quattro sono stati soccorsi da altrettante ambulanze del Vopi che hanno trasportato i giovani presso l’ospedale “Ruggi d’Aragona” di via San Leonardo. Tutti e quattro avevano esagerato con l’assunzione di alcolici.

Continua
Napoli: “i giovani devono divertirsi con attenzione” Cronaca 

Napoli: “i giovani devono divertirsi con attenzione”

Il sindaco di Salerno parla dei controlli effettuati nella sicurezza dei locali “Siamo per un’imprenditoria pulita nel mondo del divertimento” dice il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, dopo la tragedia avvenuta in una discoteca di Ancona. Il Comune di Salerno da tempo effettua controlli mirati nei locali per garantire la sicurezza. Soprattutto dei più giovani visto che sono loro i maggiori fruitori di queste attività.

Continua
Presenze oltre il consentito, sequestrate due discoteche Cronaca 

Presenze oltre il consentito, sequestrate due discoteche

Operazione dei Carabinieri nel Vallo di Diano Sequestrate dai Carabinieri di Sala Consilina, diretti dal Capitano Davide Acquaviva, due discoteche del Vallo di Diano per la presenza di persone ben oltre la soglia consentita. Nel primo caso c’erano circa 500 persone, a fronte delle 150 autorizzate. Nel secondo caso erano presenti 400 persone mentre la capienza massima era di 200. Il sequestro è stato effettuato dai militari dell’Arma insieme a personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Potenza, dell’Asl di Salerno e della Siae di Napoli. Denunciato i titolari…

Continua
Si spengono le Luci, si accende la solidarietà Cronaca 

Si spengono le Luci, si accende la solidarietà

Salerno ricorda le vittime della tragedia nella discoteca di Ancona Si spengono le luci, si accende la solidarietà. Salerno esprime così vicinanza ai familiari delle vittime della tragedia nella discoteca di Corinaldo, in provincia di Ancona. Sei vite spezzate in modo assurdo dopo un concerto. Per alcuni minuti l’albero in piazza Portanova e il tempio di Nettuno in piazza Flavio Gioia sono stati spenti. Un momento di raccoglimento vissuto insieme a tutti i turisti e visitatori. Che sono tanti in questo weekend dell’Immacolata da record di presenze. Arrivano da più…

Continua
Tragedia di Corinaldo, Salerno spegne le luci d’artista Cronaca 

Tragedia di Corinaldo, Salerno spegne le luci d’artista

La Città di Salerno esprime profondo cordoglio per le vittime della tragedia in discoteca ad Ancona.  Il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ha disposto, in segno di lutto, lo spegnimento per 5 minuti alle 18 di oggi delle Luci d’Artista di piazza Flavio Gioia (il tempio di Nettuno) e dell’Albero di Natale di Piazza Portanova. «In queste ore di turbamento unanime, scrive il primo cittadino, per quanto accaduto si rinnovi l’impegno personale e collettivo affinché mai più simili tragedie abbiano a verificarsi in momenti destinati allo svago ed al divertimento». La…

Continua
NAS Cronaca 

NAS

Ieri i carabinieri del Nas, guidati dal maggiore Vincenzo Ferrara, hanno svolto dei controlli in due discoteche a Cava de’ Tirreni. Un’intera struttura è stata sequestrata perché accoglieva al suo interno un numero di persone molto superiore al limite consentito. I sigilli sono scattati proprio per le violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e di pericolo per la pubblica incolumità. Nel corso dei controlli è stato disposto il sequestro penale di alimenti, stipati in cattivo stato di conservazione. In un’altra discoteca è stata chiusa la cucina adibita…

Continua
Cava de’ Tirreni: arrestato per strage il 18enne che aveva investito suoi coetanei davanti ad una discoteca Cronaca 

Cava de’ Tirreni: arrestato per strage il 18enne che aveva investito suoi coetanei davanti ad una discoteca

Nel pomeriggio di oggi, agenti di Polizia del commissariato di Cava de’ Tirreni hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Nocera Inferiore, su richiesta del P.M. Fasano della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, nei confronti del diciottenne di Pagani, che nella nottata del 2 novembre si era reso responsabile dell’investimento con la propria autovettura di almeno 8 persone all’uscita di una discoteca. Dagli accertamenti svolti nell’immediatezza, gli agenti avevano appurato che il giovane aveva deliberatamente investito le persone con manovre spericolate e…

Continua