Albergatore trovato morto a S.Maria di Castellabate: disposta l’autopsia

Solo l’esame autoptico potrà chiarire com’è morto Domenico Di Sessa, il noto imprenditore alberghiero di Santa Maria di Castellabate trovato cadavere all’alba di ieri sulla spiaggia a pochi metri dalla struttura che gestiva. La sua morte ha destato scalpore in tutto il Cilento, dove la famiglia Di Sessa è conosciutissima. Domenico, 39 anni, è stato trovato da una coppia uscita per una passeggiata di buon’ora, intorno alle sei. Il suo corpo era adagiato sul bagnasciuga, come trasportato dal mare, con indosso solo i boxer. L’esame esterno fatto dal medico legale…

Continua