Voi siete qui
Nocera, la Polizia intensifica i controlli antidroga Cronaca 

Nocera, la Polizia intensifica i controlli antidroga

Dopo il sequestro di alcune piantine di marijuana effettuato in zona Fiano, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore, nell’ambito di mirati servizi tesi alla prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto in ambito giovanile, hanno eseguito una serie di perquisizioni domiciliari nella periferia di Nocera Inferiore, con l’ausilio di due unità cinofile antidroga della Questura di Napoli. Durante una perquisizione effettuata nella zona di via Fiano, nell’abitazione di un 31enne, già conosciuto alle forze dell’ordine per episodi analoghi,…

Continua
Spacciatori da manuali, 21 arresti in provincia di Salerno Cronaca 

Spacciatori da manuali, 21 arresti in provincia di Salerno

Erano organizzati come una vera azienda con turni di lavoro diurni e notturni, giorni di riposo, rendicontazioni giornaliera di entrate ed uscite economiche, fidelizzazione dei clienti ed utenze telefoniche dedicate alle richieste e alla vendita e con un bilancio in attivo se si considera che in due mesi sono state intercettate 24mila chiamate di assuntori. «Una organizzazione da manuale criminale» così il Procuratore vicario di Salerno, Luca Masini, nel commentare l’operazione antidroga conclusa all’alba dai Carabinieri del Comando provinciale e della Compagnia di Battipaglia. 21 persone arrestate (12 in carcere, 7…

Continua
Scoperta serra per cannabis ad Auletta: arrestato 51enne incensurato Cronaca 

Scoperta serra per cannabis ad Auletta: arrestato 51enne incensurato

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno arrestato un 51enne incensurato. In una parte di terreno nascosta dalla sua abitazione, c’erano lamiere e materiale plastico, per delimitare due ambienti. Uno dei due locali era stato adibito a serra per la coltivazione di cannabis indica, mentre l’altro era dedicato all’essiccazione delle piante e delle infiorescenze di marijuana. Nel corso delle perquisizioni, i carabinieri hanno sequestrato 171 piante di cannabis, circa mezzo chilogrammo di marijuana, oltre 63.000 semi di canapa indiana e vari attrezzi agricoli. Il giro di affari stimato ammonta…

Continua
Il campus universitario come piazza di spaccio: molta richiesta di droga Cronaca 

Il campus universitario come piazza di spaccio: molta richiesta di droga

La piazza di spaccio scoperta all’Università di Salerno è l’aspetto più interessante dell’operazione che ha portato all’arresto di quattordici persone, tra pusher e capibastone, su indagini dei Carabinieri e della Direzione Distrettuale Antimafia. D’altronde, dove c’è domanda c’è offerta e tra gli universitari pare che il consumo di cocaina, crack ed altre sostanze fosse tanto diffuso da attirare l’attenzione del gruppo con base operativa nell’agro nocerino sarnese. La stessa Università ricorda in una nota la collaborazione offerta alle forze dell’ordine e «gli interventi per la sicurezza, tra cui la recente…

Continua
Operazione antidroga dei Carabinieri: 14 arresti nell’Agro Cronaca 

Operazione antidroga dei Carabinieri: 14 arresti nell’Agro

Smantellata un’organizzazione criminale dedita alla spaccio e che aveva creato un vero e proprio supermercato della droga nell’Agro, coinvolgendo anche il campus universitario di Salerno: sono 14 in tutto gli arresti eseguiti tra Nocera Superiore e Inferiore, Pagani, Castel San Giorgio, Mercato San Severino alle prime luci dell’alba dai Carabinieri del Comando Provinciale, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia. Le persone finite in manette sono ritenute responsabili, a vario titolo di “associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti”. Inoltre, sono stati eseguiti quattro decreti di perquisizione locale nei confronti…

Continua
Droga: blitz dei Carabinieri nel Salernitano con quattordici misure cautelari Cronaca 

Droga: blitz dei Carabinieri nel Salernitano con quattordici misure cautelari

Dalle prime ore di questa mattina, i Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno stanno eseguendo un provvedimento cautelare, emesso dal GIP del locale Tribunale, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 14 soggetti indagati per associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti. in corso di aggiornamento

Continua
Detenzione e spaccio, arrestato pusher di Battipaglia Cronaca 

Detenzione e spaccio, arrestato pusher di Battipaglia

E’ finito agli arresti domiciliari un pusher battipagliese di 30 anni fermato e perquisito dagli agenti del commissariato di Battipaglia. Il giovane è stato trovato in possesso di hashish. In casa del 30enne i poliziotti hanno trovato altri 27 grammi di hashish, un bilancino digitale, un coltello utilizzato per sezionare la droga e diverse bustine in cellophane a chiusura termica che il pusher utilizzava per la vendita al dettaglio delle singole dosi.

Continua
Trovato con droga, è uno dei minori responsabili rogo del Saretto Cronaca 

Trovato con droga, è uno dei minori responsabili rogo del Saretto

Deve rispondere anche di spaccio, uno dei minori responsabili del rogo del monte del “Saretto” di Sarno, avvenuto lo scorso 22 settembre. Il 16enne ieri è stato fermato dai poliziotti per le vie del centro sarnese con in tasca circa 70 grammi di marijuana. In casa del minore sono stati, poi, rivenuti altri 60 grammi di droga. Accompagnato in Commissariato per gli adempimenti di rito, gli agenti hanno appurare dai controlli alla banca dati che il giovane era stato denunciato in stato di libertà quale responsabile, in concorso con altri,…

Continua
San Cipriano Picentino: scoperta marijuana nella canonica abbandonata Cronaca 

San Cipriano Picentino: scoperta marijuana nella canonica abbandonata

I Carabinieri della Stazione di San Cipriano Picentino hanno sequestrato circa 900 grammi di marijuana, dopo la segnalazione di un parroco che si è accorto della presenza della sostanza stupefacente all’interno della canonica abbandonata della chiesa di Sant’Andrea e Giovanni Battista, avvisando subito il Comandante della Stazione Carabinieri. Sono in corso indagini per risalire ai proprietari dello stupefacente e per capire come sia arrivano nella canonica.  

Continua
Droga a Salerno: chi ammette e chi rimane in silenzio nell’interrogatorio di garanzia Cronaca 

Droga a Salerno: chi ammette e chi rimane in silenzio nell’interrogatorio di garanzia

La primogenitura dei due gruppi che spacciavano droga nei rioni Calcedonia e Petrosino a Salerno spetta a Gerardo Pastore. Lui per primo, secondo gli inquirenti, ha avuto l’idea di una struttura ben organizzata per far fronte alle numerose e crescenti richieste di droga che arrivavano alla rete di pusher che gli ruotavano attorno. A seguirlo, quasi contemporaneamente, è stato Fabio Grimaldi, che ha replicato la base di organizzazione per il suo gruppo, scegliendosi un braccio destro ed una serie di collaboratori capaci di spostarsi rapidamente nelle varie zone di spaccio…

Continua