Voi siete qui
Campagna celebra i 75 anni della morte di Giovanni Palatucci, giusto tra le nazioni Cronaca 

Campagna celebra i 75 anni della morte di Giovanni Palatucci, giusto tra le nazioni

Nato a Montella, in Irpinia, il 31 maggio 1909, morto a Dachau il 10 febbraio 1945, avvocato, funzionario di Pubblica sicurezza, Medaglia d’Oro al merito civile alla memoria. Questa in sintesi la biografia di Giovanni Palatucci Questore reggente di Fiume, con la responsabilità dell’Ufficio stranieri, di cui oggi a Campagna, si è celebrato – alla presenza del Prefetto Russo, dell’Arcivescovo Bellandi e di vari amministratori locali – nella sede del Museo campagnese della Memoria, il 75° anniversario della morte. Grazie al suo ruolo, nonostante le leggi razziali in vigore, svolse…

Continua
Giorno della memoria: la cerimonia di Campagna, dove vennero internati centinaia di ebrei Cronaca 

Giorno della memoria: la cerimonia di Campagna, dove vennero internati centinaia di ebrei

Inaugurato questa mattina il Memoriale dedicato agli ebrei internati a Campagna, paese dove vennero trattati da “amici” malgrado il regime coatto. Il campo di internamento di Campagna fu uno dei principali luoghi di confino allestiti dal governo fascista per i profughi ebrei presenti entro i confini nazionali al momento dell’entrata dell’Italia nella seconda guerra mondiale, il 10 giugno 1940. Il campo – allestito presso le caserme San Bartolomeo e della Concezione – operò dal 16 giugno di quell’anno all’8 settembre 1943. I primi detenuti furono 340 uomini catturati in diversi parti d’Italia. Per la maggioranza si trattava di…

Continua