Voi siete qui
Ecoambiente, bilancio 2018 in positivo Cronaca 

Ecoambiente, bilancio 2018 in positivo

Presso la sala Giunta della Provincia di Salerno, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’attività di EcoAmbiente Salerno SpA in liquidazione, che ha approvato il Bilancio di esercizio relativo all’annualità 2018, con un risultato positivo. “Nei giorni scorsi –  ha dichiarato il Presidente della Provincia, Michele Strianese – EcoAmbiente ha approvato il Bilancio e la Relazione sulla Gestione dell’esercizio sociale chiuso il 31 dicembre 2018, che evidenzia un risultato positivo di Euro 952.835. L’esercizio trascorso quindi deve intendersi sostanzialmente positivo, con una netta inversione rispetto all’esercizio precedente”. Gli…

Continua
Consorzio di Bacino Salerno 2, sospeso il trasferimento di 12 lavoratori Cronaca 

Consorzio di Bacino Salerno 2, sospeso il trasferimento di 12 lavoratori

Ancora una volta sospeso il trasferimento di 12 lavoratori dal Consorzio di Bacino Salerno 2 alla società Ecoambiente. È quanto hanno chiesto ed ottenuto i sindacati fino al 4 giugno. Martedì prossimo ci sarà un incontro in Prefettura a Salerno per discutere della ricollocazione degli altri 42 dipendenti che attendono notizie sul futuro. Da quasi due anni vivono con la paura di perdere il posto di lavoro e, per molti di loro, anche l’unica entrata economica in famiglia. “Queste famiglie meritano rispetto. I lavoratori sono esasperati e pronti a tutto”…

Continua
Consorzio Bacino Salerno 2, 12 lavoratori passano ad Ecoambiente Cronaca 

Consorzio Bacino Salerno 2, 12 lavoratori passano ad Ecoambiente

12 lavoratori del Consorzio di Bacino Salerno 2 trasferiti alla società Ecoambiente. Altri 42 dipendenti protestano, vogliono notizie positive sulla loro posizione ma devono pazientare ancora. Il piano di ricollocazione comprende tutti ma, per essere completato, ha bisogno di tempo. Rassicurazioni in merito sono arrivate in questi giorni ma i 42 lavoratori temono comunque per il loro futuro, vorrebbero notizie più precise. Il passaggio di cantiere per le 12 persone ad Ecoambiente era quello previsto lo scorso 29 aprile, poi momentaneamente sospeso. Trasferimento rinviato di un mese per raccogliere approfondimenti…

Continua
Ecoambiente, censura Anac: delibera in Procura e alla Corte dei Conti Cronaca 

Ecoambiente, censura Anac: delibera in Procura e alla Corte dei Conti

Sono quattro gli elementi sospetti su cui l’Anac presieduta da Raffaele Cantone ha cercato di fare luce: riguardano tutti passaggi gestionali della società Ecoambiente, che si occupa di rifiuti in provincia di Salerno. Parliamo di un appalto per l’impianto di trattamento del percolato nella vecchia discarica di Macchia Soprana; dei servizi di logistica presso lo Stir di Battipaglia e la discarica di Campagna; del contratto stipulato con una società per l’acquisto di crediti e dell’affidamento di un incarico di brokeraggio a due compagnie assicurative. Procedure che, secondo l’Autorità Anticorruzione, presenterebbero…

Continua
Ecoambiente: crisi arriva su tavolo Prefettura. Regione pronta a sospendere pignoramenti Cronaca 

Ecoambiente: crisi arriva su tavolo Prefettura. Regione pronta a sospendere pignoramenti

Il caso del conferimento dei rifiuti presso l’impianto ex STIR di Battipaglia, gestito dalla società provinciale Ecoambiente Salerno, arriva sul tavolo Presieduto dal Prefetto reggente Giuseppe Forlenza e poi è al centro di un incontro più politico, in serata, tra rappresentati istituzionali di Regione e Provincia, alcuni sindacalisti e il deputato democratico Piero De Luca. L’argomento è lo stesso, per entrambi i confronti: la necessità di richiedere alla Regione Campania una temporanea sospensione dell’atto di pignoramento recentemente notificato ai Comuni con conseguente svincolo delle somme presso i terzi debitori. Ed…

Continua
Ecoambiente: tritovagliatore di Battipaglia torna alla normalità, nonostante i problemi Cronaca 

Ecoambiente: tritovagliatore di Battipaglia torna alla normalità, nonostante i problemi

Si torna piano piano alla normalità operativa nel tritovagliatore di Battipaglia, ma i nodi della vicenda Ecoambiente sono tutt’altro che sciolti. C’è un intero capannone da svuotare, a quanto pare, nei pressi del tritovagliatore di Battipaglia. Ma i piazzali, almeno quelli, sarebbero in gran parte liberi ed i camion provenienti dai Comuni salernitani hanno potuto scaricare. Così, anche nelle città, la raccolta della frazione secca ed indifferenziata dei rifiuti è ricominciata, dopo i ritardi dei giorni scorsi. Gli 86 operai stanno facendo un gran lavoro, nonostante lo stato d’agitazione proclamato…

Continua
Consiglio provinciale con Ecoambiente e Bilancio all’ordine del giorno Cronaca 

Consiglio provinciale con Ecoambiente e Bilancio all’ordine del giorno

Riunito oggi in seconda convocazione, dopo la seduta andata deserta ieri, il consiglio provinciale di Salerno aveva all’ordine del giorno due punti essenziali: il primo che riguardava i provvedimenti da adottare sulla società partecipata Ecoambiente Salerno; il secondo tutto incentrato sull’approvazione del piano di riequilibrio finanziario pluriennale. In altre parole, dare il via libera all’immissione delle casse di palazzo S.Agostino di una cinquantina di milioni in grado di sistemare il bilancio e di provvedere più serenamente a tutte le urgenze oltre che alla programmazione ordinaria e straordinaria. In quest’ottica, non…

Continua