Voi siete qui
Tessuto imprenditoriale salernitano 2019: il segno è positivo, ma molto piccolo Cronaca 

Tessuto imprenditoriale salernitano 2019: il segno è positivo, ma molto piccolo

Si mantiene positivo il bilancio imprenditoriale del 2019 della provincia di Salerno, che si attesta su un incremento di 415 imprese, dato dalla differenza tra 6.903 iscrizioni e 6.488 cessazioni per un tasso di crescita dello 0,34%, dato più contenuto sia di quello nazionale (0,44%) che regionale (0,97%). Anche il confronto con il dato del 2018, quando il saldo fu di 1.365 imprese in più, evidenzia un rallentamento del fenomeno in provincia di Salerno. Il dato sulle nuove imprese iscritte del 2019 risulta il peggiore degli ultimi dieci anni (la flessione è di quasi…

Continua
IL  CONSIGLIO  HA APPROVATO LA NOTA DI AGGIORNAMENTO AL DEFRC 2020-2022 Curiosità 

IL CONSIGLIO HA APPROVATO LA NOTA DI AGGIORNAMENTO AL DEFRC 2020-2022

Il Consiglio Regionale della Campania, presieduto da Rosa D’Amelio, ha approvato a maggioranza, con 26 voti favorevoli e 14 contrari, con la nota di aggiornamento al Documento di Economia e Finanza della Regione Campania 2020-2022. La Risoluzione di maggioranza è stata introdotta all’esame del Consiglio dal Presidente della Commissione Regionale Bilancio, Francesco Picarone (Pd), che ha elencato alcuni dei contenuti del documento che punta, tra l’altro, sul prosieguo della semplificazione e della trasparenza dell’azione amministrativa, sul potenziamento dei trasporti e della rete aeroportuale campana, sul risanamento dell’ambiente attraverso il rilancio…

Continua
Economia, Antonio Marino (BCC Aquara): «Necessario intervenire almeno tre anni fa» Curiosità 

Economia, Antonio Marino (BCC Aquara): «Necessario intervenire almeno tre anni fa»

Appuntamento settimanale con il direttore generale della BCC di Aquara, Antonio Marino. Oggi riflettori puntati sulla vicenda della Popolare di Bari Economia, Antonio Marino (BCC Aquara): «Necessario intervenire almeno tre anni fa» Appuntamento settimanale con il direttore generale della BCC di Aquara, Antonio Marino. Oggi riflettori puntati sulla vicenda della Popolare di Bari.. Pubblicato da Liratv su Venerdì 20 dicembre 2019

Continua
De Luca sull’economia “servono investimenti per creare ricchezza” Cronaca 

De Luca sull’economia “servono investimenti per creare ricchezza”

“È necessario un forte investimento per mettere le imprese in condizione di creare ricchezza e di assumere”. Il monito, chiaro, Vincenzo De Luca lo lancia dall’assemblea pubblica di Confindustria Salerno. Secondo il presidente della Regione Campania è questo l’unico modo per invertire la rotta e fare dell’Italia un paese competitivo. Le recenti statistiche dicono che sempre più persone vivono con standard di ricchezza in un paese che non produce ricchezza. Dove ormai il numero delle persone che non lavorano ha superato quello delle persone che lavorano. In questo contesto, per…

Continua
“Sviluppo sostenibile. Lavoro, Sud e imprese” questi i temi per il rilancio del Sud e del Paese Cronaca 

“Sviluppo sostenibile. Lavoro, Sud e imprese” questi i temi per il rilancio del Sud e del Paese

Si è svolto presso la Sala Pasolini di Salerno il convegno organizzato e promosso dal deputato Dem Piero De Luca a cui ha preso parte, tra gli altri, il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia L’iniziativa «Sviluppo sostenibile. Lavoro, Sud e imprese» organizzata da Campania Libera, la lista del presidente della Regione Vincenzo De Luca, presso la Sala Pasolini, era in calendario da tempo, con un quadro politico assolutamente diverso da quello attuale, lo sottolinea, nel dare inizio ai lavori, il deputato dem Piero De Luca. Il dibattito, moderato dal direttore…

Continua
Treofan, il tavolo istituzionale. Marchiello rivendica l’impegno della Regione Cronaca 

Treofan, il tavolo istituzionale. Marchiello rivendica l’impegno della Regione

Si è tenuto oggi a Roma,  presso il Ministero dello Sviluppo Economico,  un incontro del tavolo istituzionale per la soluzione della  vertenza  “Treofan Italy” con i suoi due stabilimenti di Terni e Battipaglia. Al tavolo hanno partecipato il Ministero, la Regione Campania e una rappresentanza parlamentare salernitana. La riunione, alla quale non era presente il ministro del Lavoro, ha registrato la presenza dei manager del colosso indiano Jindal Group (che ha acquisito la proprietà dell’impianto battipagliese), non ha fornito le risposte attese. Non esiste ancora un Piano Industriale, seppure annunciato a breve, e non…

Continua
Cresce l’export in provincia di Salerno nei primi 9 mesi del 2018: +5,2% Cronaca 

Cresce l’export in provincia di Salerno nei primi 9 mesi del 2018: +5,2%

Tra il gennaio ed il settembre 2018 l’export della provincia di Salerno è stato di circa 1.829 milioni di euro, con una crescita del 5,2% rispetto ai primi nove mesi del 2017. Il dato acquista ancor più significato se paragonato a quello della Campania (+1,9%) e a quello complessivo dell’Italia (+3,1%). Nello stesso periodo, il valore delle importazioni di merci in provincia di Salerno, è stato di 1.492 milioni di euro, con un aumento del 18,2% rispetto al periodo gennaio-settembre dell’anno precedente. L’analisi settoriale consente di individuare andamenti differenti tra…

Continua
Osservatorio Economico Provinciale: cinque imprese in più al giorno nei primi 9 mesi del 2018 Curiosità 

Osservatorio Economico Provinciale: cinque imprese in più al giorno nei primi 9 mesi del 2018

Nei primi nove mesi del 2018 l’anagrafe delle imprese della provincia di Salerno registra un saldo positivopari a +1.328 unità, dato dalla differenza tra le iscrizioni (6.052) e le cessazioni (4.724). Un risultato che si traduce in 5 imprese in più al giorno nel periodo in esame. Analogo andamento per tutte le province campane: complessivamente sono oltre 6mila le imprese in più nel territorio regionale. L’analisi per forma giuridica evidenzia che il positivo andamento imprenditoriale riguarda esclusivamente lesocietà di capitale, con quasi 1.500 imprese in più. Le imprese individuali, sebbene si caratterizzino come sempre per il maggior…

Continua
Paniere Istat 2018: entrano avocado e lavasciuga, escono canone Rai e lettore mp4 Cronaca 

Paniere Istat 2018: entrano avocado e lavasciuga, escono canone Rai e lettore mp4

Da quest’anno vengono usati i prezzi registrati alle casse di ipermercati e supermercati con la scannerizzazione dei codici a barre dei beni per la cura della casa e della persona Dopo essere scomparsa dal panorama urbano già da qualche anno, la cabina telefonica scompare anche dal paniere ISTAT, e con lei, magari con qualche lacrima in più, sparisce anche il lettore mp4, ovvero il non più rivoluzionario iPod. Addio anche al canone Rai, più perché inglobato nelle bollette elettriche che per l’avvento delle nuove piattaforme tv smart e “su misura”….

Continua
Aree crisi complessa Campania, il Ministro Calenda firma il decreto Cronaca 

Aree crisi complessa Campania, il Ministro Calenda firma il decreto

Il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda ha firmato il decreto di riconoscimento delle aree di crisi industriale complessa della Campania, con impatto sulla politica industriale nazionale, per i Poli industriali di Acerra-Marcianise-Airola, Battipaglia-Solofra, Castellammare-Torre Annunziata, che comprendono 24 Comuni campani dei Sistemi Locali del Lavoro di Caserta, Napoli, Salerno, Nola, Montesarchio, Solofra, Battipaglia, Castellammare, Torre. In questo modo, è stata pienamente accolta la delibera della Giunta regionale n. 590 del 26 settembre 2017, che ha avanzato la proposta, indicando le aree di crisi complessa della Campania. A questo proposito,…

Continua