Una poesia per le 26 migranti morte in mare

Nove mesi dopo il loro arrivo a Salerno, le 26 ragazze giunte morte nel nostro porto, smuovono ancora le coscienze… Si intitola “Nennelle” la poesia che da oggi è riportata su una targa commemorativa scoperta alla presenza del sindaco Napoli e dell’assessore Savastano al Cimitero di Salerno. I l componimento – opera dell’ex insegnante Margherita Caso – è dedicato alla memoria delle 26 migranti sbarcate senza vita a Salerno lo scorso mese di novembre. La cerimonia di oggi, assume un valore ancora più rilevante alla luce della circolare del ministro…

Continua