Epatite C, Il Comune di Salerno e Aigo uniti contro il Killer silenzioso

L’epatite C  è un male silenzioso, che può condurre subdolamente alla cirrosi epatica, al tumore del fegato, nonché a molti altri danni extraepatici. In Campania colpisce più di 30.000 persone, e spesso decorre in modo asintomatico. Oggi, finalmente, può essere curata. A tale scopo, AIGO (Associazione Italiana Gastroenterologi ed Endoscopisti Ospedalieri) ed EPAC (Associazione dei pazienti affetti da malattie del fegato), con la collaborazione del Comune di Salerno, domenica 21 maggio proporranno un evento informativo finalizzato alla diffusione della cultura medica in ambito epatologico. L’obiettivo è quello di diffondere le…

Continua