Voi siete qui
Riforme, Fratelli d’Italia: raccolta firme per quattro proposte di legge di iniziativa popolare Cronaca 

Riforme, Fratelli d’Italia: raccolta firme per quattro proposte di legge di iniziativa popolare

Elezione diretta del Presidente della Repubblica; abolizione dei Senatori a vita; tetto massimo alla pressione fiscale nella Costituzione e supremazia dell’ordinamento italiano su quello europeo. Queste le quattro proposte di legge, ad iniziativa popolare, lanciate dalla leader di Fratelli D’Italia, Giorgia Meloni. Oggi, in molte piazze del Salernitano, è iniziata la raccolta firme presso i gazebo ai quali presenzieranno i dirigenti del partito, amministratori locali, militanti e simpatizzanti, per spiegare alla gente le proposte di riforma. Il via a Salerno, sul Lungomare Trieste Fino a domani si prosegue anche a…

Continua
Def, Cirielli (Fratelli di Italia): «Governo introduce voto di scambio di Stato» Cronaca 

Def, Cirielli (Fratelli di Italia): «Governo introduce voto di scambio di Stato»

Il governo Lega-Cinque stelle con l’introduzione del reddito di cittadinanza si prepara a mettere in campo la più grande operazione di scambio elettorale mai realizzata in Italia. Tanto spregiudicata, da far dimenticare con un solo provvedimento l’assistenzialismo della Prima Repubblica e gli 80 euro di Renzi”: lo afferma in una nota Edmondo Cirielli, Questore della Camera dei Deputati e parlamentare di Fdi. “Con il reddito di cittadinanza viene ufficialmente riconosciuto il voto di scambio di Stato: una misura costruita sulla base di un mero calcolo elettorale da parte del M5S…

Continua
Ordigno all’ospedale Ruggi: Cirielli (FdI) chiede task force sicurezza al ministro Salvini Cronaca 

Ordigno all’ospedale Ruggi: Cirielli (FdI) chiede task force sicurezza al ministro Salvini

«L’ordigno piazzato all’esterno della camera mortuaria dell’ospedale “Ruggi” di Salerno è un episodio gravissimo che deve far alzare il livello di allerta». Lo afferma in una nota il parlamentare salernitano di Fratelli di Italia Edmondo Cirielli. «Piazzare una bomba all’esterno di un presidio sanitario è un segnale inquietante, che indica come alcune organizzazioni criminali si sentano legittimate a spadroneggiare nella città di Salerno e nella provincia» spiega Cirielli. «Mi auguro che le forze dell’ordine, a cui va il mio sostegno, individuino i responsabili, chiarendo la matrice del gesto. In ogni…

Continua