Voi siete qui
Pensioni: il Governo rinvia ancora. Cisl pensionati in contestazione Cronaca Curiosità 

Pensioni: il Governo rinvia ancora. Cisl pensionati in contestazione

Riparte il dibattito sulla riforma delle pensioni ma per la Cisl i ritardi sono ancora troppi, anche per agganciare provvedimenti utili a creare lavoro per i giovani. Dopo oltre «due anni di lotte, finalmente si parla della riforma Fornero e della capacità di superare quella riforma». Lo scrive Augusto Muro, segretario regionale della Federazione pensionati della Cisl. Ciò che il sindacato contesta, però, è la lettura che viene data del primo incontro con il Governo: secondo la Cisl non si è di fronte ad un’accelerata, quanto piuttosto all’ennesimo rinvio. «Si…

Continua
Pensionati e sanità: in Campania siamo ancora al palo Curiosità 

Pensionati e sanità: in Campania siamo ancora al palo

La riflessione che la Cisl pensionati abbia da Salerno sulla tenuta del sistema previdenziale e sull’efficacia dell’assistenza sanitaria sul territorio parte dalla relazione del segretario Giovanni Dell’Isola. In Campania e nel salernitano oltre il 75% dei pensionati vive con un assegno al di sotto dei mille euro, il che vuol dire sotto la soglia di povertà. Ciò influisce sulle scelte di vita essenziali, dal consumo degli alimenti all’acquisto delle medicine. Ampliare la no tax area includendo una platea più ampia di pensionati, adeguare gli assegni mensili al costo della vita,…

Continua
Pensionati cislini all’attacco: troppi anziani vivono al di sotto della soglia di povertà Cronaca 

Pensionati cislini all’attacco: troppi anziani vivono al di sotto della soglia di povertà

Il 2018 è l’anno zero delle pensioni nel Salernitano. Sono dieci anni che non c’è un miglioramento ed oltre 80% degli anziani residenti in provincia vive al di sotto della soglia di povertà dei 1.000 euro al mese. La denuncia arriva dal segretario generale della Cisl pensionati, Giovanni Dell’Isola: «Troppi pensionati, in particolare donne, sono costretti a vivere con risorse insufficienti a soddisfare le più elementari esigenze di vita». Il 53,7% dei pensionati salernitani vive con assegni al di sotto dei 500 euro e più dell’80% è al di sotto…

Continua
Cisl pensionati Salerno plaude ad apertura punto Inps di Cava de’ Tirreni Cronaca 

Cisl pensionati Salerno plaude ad apertura punto Inps di Cava de’ Tirreni

Il segretario generale della Cisl Pensionati di Salerno, Giovanni dell’Isola, dice di apprezzare l’impegno del Comitato provinciale dell’Inps per il potenziamento della sede di Cava de’ Tirreni. Ma adesso c’è da realizzare la struttura di Battipaglia e vanno definite le aperture dei presidi di Vallo della Lucania, Sala Consilina e Sapri. La nota dei pensionati cislini arriva a pochi giorni dall’inaugurazione del Punto Inps Avanzato di Cava. I nuovi uffici sono in via Sorrentino, al centro della città, in locali ampi e spaziosi messi a disposizione dal sindaco Vincenzo Servalli….

Continua