Voi siete qui
Capaccio-Paestum, sequestro impianto di depurazione di un caseificio e denuncia del titolare Cronaca 

Capaccio-Paestum, sequestro impianto di depurazione di un caseificio e denuncia del titolare

Con l’arrivo della stagione estiva si sono intensificati i controlli ambientali, con particolare attenzione ai fenomeni di inquinamento delle risorse idriche nel territorio del Comune di Capaccio–Paestum. Le attività per il contrasto all’inquinamento ambientale hanno interessato il controllo della condotta fognaria sottostante alla Strada Provinciale 278 su richiesta della società “Paistom”, affidataria della gestione della stessa. Nelle fasi di controllo di due tombini, presenti sui pozzetti fognari, si è constatata la notevole presenza di acqua di colore biancastro ed evidenti tracce di reflui provenienti dalla lavorazione di prodotti lattiero caseari….

Continua
Temporali brevi ma intesi: allagamenti in tutto il salernitano Cronaca 

Temporali brevi ma intesi: allagamenti in tutto il salernitano

Temporali brevi ma intensi hanno messo a dura prova nelle scorse ore Salerno città ed una parte della Provincia. L’indecenza dei tombini saltati, delle caditoie totalmente ostruite e trasformate in trappole senza uscita per le acque piovane si ripete. Senza contare le buche che a Salerno città come altrove si contano oggi, a 36 ore di distanza dal nubifragio che ha trasformato strade, piazza e sottopassi in vasche e piscine. Un’indecenza, dicevamo, poiché le condizioni dei sottoservizi e delle reti idriche sono note da tempo, ma troppo poco si fa…

Continua
Mare sporco a Salerno: mercoledì i primi esiti della ricognizione chiesta dal Comune Cronaca 

Mare sporco a Salerno: mercoledì i primi esiti della ricognizione chiesta dal Comune

Per mercoledì prossimo il Comune Salerno dovrebbe terminare la ricognizione dei documenti sul sistema fognario cittadino che l’assessore all’ambiente, Angelo Caramanno, ha chiesto agli uffici quando nello scorso fine settimana sono comparse chiazze oleose e di colore marrone nello specchio d’acqua antistante gli arenili della zona orientale. La conferma arriva direttamente da Palazzo di Città, dove si garantisce la massima attenzione sul problema anche se- ribadisce l’assessorato all’ambiente- si è trattato certamente di episodi isolati, considerando la qualità complessiva delle acque dal mese di giugno ad oggi ed i dati…

Continua