Voi siete qui
Ciclista rischia di essere travolta da un masso in Costiera Amalfitana Cronaca 

Ciclista rischia di essere travolta da un masso in Costiera Amalfitana

Disavventura in Costiera Amalfitana per una ciclista che ha rischiato di essere investita da un grosso masso franato dalla parete rocciosa. Da Positano verso Salerno, subito dopo Furore, la ciclista stava percorrendo la strada statale 163 quando all’improvviso ha dovuto frenare per evitare di essere colpita dal masso. Solo per un attimo è stato evitato l’impatto che avrebbe potuto avere conseguenze molto gravi. Fortunatamente solo tanta paura per la ciclista che ha vissuto questa brutta esperienza.

Continua
San Cipriano Picentino: lavori per strade compromesse dalle frane Cronaca 

San Cipriano Picentino: lavori per strade compromesse dalle frane

Pioggia di soldi su San Cipriano Picentino, alle prese con i lavori di ripristino delle strade compromesse dalla frana del 22 dicembre scorso. E’ di qualche ora fa il decreto ministeriale con cui vengono accordati, al Comune di San Cipriano Picentino, circa 2milioni e 224mila euro per i lavori somma urgenza, messa insicurezza e sistemazione idrogeologica della parte di paese a monte della frazione Vignale. Si tratta di interventi necessari dopo le frane del 22 dicembre scorso che hanno interessato i versanti lungo il torrente Ruscello fino alla piazza principale…

Continua
Frana a Pastena sembra essersi fermata: si teme per piogge Cronaca Curiosità 

Frana a Pastena sembra essersi fermata: si teme per piogge

Sembra essersi arrestato il fronte di frana nella parte alta di Paradiso di Pastena, che nelle scorse 48 ore ha fatto temere il peggio per la tenuta del serbatoio e della rete idrica al servizio dell’intera zona orientale di Salerno. I tecnici di Salerno Sistemi, insieme ai colleghi del Comune, stanno monitorando il terreno venuto giù nel tardo pomeriggio di giovedì a cavallo di alcune proprietà private e della strada di passaggio che è pubblica. Un movimento franoso ampio, che preoccupa ancora viste le previsioni meteo dei prossimi giorni. Con…

Continua
Frana Pastena, zona orientale senz’acqua. Salerno Sistemi al lavoro per ripristinare il servizio Cronaca 

Frana Pastena, zona orientale senz’acqua. Salerno Sistemi al lavoro per ripristinare il servizio

Un vasto movimento franoso, causato dalle ingenti piogge delle scorse settimane e aggravato dagli incendi estivi, nella zona a monte di via Paradiso di Pastena ha provocato una rottura in più punti della condotta idrica stradale a servizio del distretto di Pastena, che rifornisce d’acqua l’area tra Torrione e Mercatello. Salerno Sistemi, al lavoro già da ieri sera per un guasto improvviso alla rete a causa del quale era già stata sospesa ad horas l’erogazione idrica in zona per i soli piani alti dei fabbricati, ha allertato tutti gli enti…

Continua
Frana a Pastena: sospesa l’erogazione idrica in tutto il distretto fino a Mercatello e Torrione Cronaca Curiosità 

Frana a Pastena: sospesa l’erogazione idrica in tutto il distretto fino a Mercatello e Torrione

La  SALERNO  SISTEMI  S.p.A  comunica  che  un  vasto  movimento  franoso,  causato dalle  intense  precipitazioni  dei  giorni  scorsi,  verificatosi  a  monte  di  via  Paradiso  di Pastena in prossimità del serbatoio a servizio del distretto di Pastena, ha determinato, in più  punti,  considerevoli  danni  alla  condotta  di  distribuzione  alle  zone  di  cui  sopra. Pertanto, per la pubblica e privata incolumità nonché per eseguire gli interventi riparativi, si è reso necessario sospendere ad HORAS l’erogazione idrica: –  Al  distretto di Pastena ( Zone comprese tra Torrione e Mercatello ) Si prevede, salvo imprevisti,…

Continua
Maltempo: altra frana a Vettica. SS163 spezzata in più punti Cronaca 

Maltempo: altra frana a Vettica. SS163 spezzata in più punti

Un vero e proprio bollettino di guerra dalla Costiera Amalfitana. Un nuovo smottamento di grosse proporzioni si è verificato poco prima delle 9 sulla Strada Statale 163 nel comune di Amalfi, in località Vettica. A darne notizia il giornale on line de Il Vescovado. Il muro di contenimento di un terrazzamento prospiciente la sede stradale, alto all’incirca sette metri, ha ceduto sotto il peso delle abbondanti piogge delle scorse ore, con pietre e materiale franoso che hanno invaso la carreggiata al chilometro 27,500, ostruendo il passaggio veicolare. Per fortuna anche…

Continua
Frana Costiera: tempi lunghi per il ripristino dell’asse viario Cronaca 

Frana Costiera: tempi lunghi per il ripristino dell’asse viario

Come già annunciato ieri dal nostro telegiornale, rimangono lunghissimi i tempi per la riapertura della statale 163 amalfitana. Si sta procedendo a rimuovere i massi, ma il fronte di frana preoccupa ancora. Che non sarebbe stato facile lo si era intuito subito. Che non sarebbe stato possibile ripristinare la statale 163 in tempi rapidi altrettanto. Si continua a lavorare incessantemente sul versante di frana che ha vomitato sulla strada costiera amalfitana almeno cento metri cubi di roccia e pietrisco durante il nubifragio di venerdì scorso. Scampato il pericolo per gli…

Continua
Frana Costiera, tempi lunghi per la riapertura Cronaca 

Frana Costiera, tempi lunghi per la riapertura

I rocciatori dell’impresa salernitana Genea Consorzio Stabile, una quindicina in tutto, stanno ancora lavorando in quota, fino a 280 metri d’altezza rispetto alla strada, per capire come mettere in sicurezza il costone di roccia franato venerdì sera, a Capo d’Orso di Maiori. La statale 163 amalfitana rimane divisa in due: oltre non si passa e come percorso alternativo c’è il valico di Chiunzi per i mezzi leggeri e la strada agerolina per quelli pesanti. Chi viaggi in pullman è costretto a sobbarcarsi un viaggio lunghissimo per raggiungere le perle della…

Continua
Rischio frane: ordinanza del sindaco di Salerno che “avverte” i privati Cronaca 

Rischio frane: ordinanza del sindaco di Salerno che “avverte” i privati

L’ordinanza emanata dal sindaco di Salerno è rivolta ai proprietari di terreni e fondi in prossimità di strade pubbliche e fa seguito agli smottamenti post-nubifragio di venerdì sera. Il Comune sta verificando alberature e sottoservizi di sua competenza, ma allagamenti, frane e piante pericolanti spesso dipendono dall’incuria di alcuni versanti o terreni che appartengono a privati. Il pericolo per la viabilità e la sicurezza di persone e cose è grave. «Per questo- si legge nell’ordinanza- è stato disposto ai proprietari di fondi, giardini, terreni e terrapieni di porre in essere,…

Continua
Maiori, costiera di nuovo spezzata in due: nuova frana a Capo d’Orso Cronaca 

Maiori, costiera di nuovo spezzata in due: nuova frana a Capo d’Orso

Con la luce del sole lo scenario della Costiera amalfitana di nuovo spezzata in due è ancora più spaventoso: una grossa frana è venuta giù pochi chilometri prima di Maiori ieri sera, chiudendo di nuovo la statale 163 proprio nel giorno in cui a Cetara erano stati rimossi i blocchi che regolavano con un senso di marcia alternato l’importante arteria di collegamento con Salerno. Massi di enormi dimensioni sono caduti nel pomeriggio di ieri per uno smottamento causato dalla pioggia battente ed il forte vento che ha sradicato anche alcuni…

Continua