Voi siete qui
Addio granata all’ultrà Antonio, morto in un incedente stradale Cronaca Sport 

Addio granata all’ultrà Antonio, morto in un incedente stradale

Salerno ha dato l’addio ad Antonio Liguori, il 22enne tifoso della Salernitana coinvolto in un tragico incidente stradale e morto dopo una settimana di agonia. I funerali di «Pilipò», questo il nomignolo datogli dagli amici, si sono svolti nel pomeriggio al Duomo e sono stati officiati da don Michele Pecoraro. Un appuntamento scandito dai cori e dagli striscioni degli ultras, da palloncini bianchi e granata. Il feretro è partito dall’obitorio dell’azienda ospedaliero-universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona scortato dai i gruppi della curva Sud Siberiano fino alla sede…

Continua
Lutto De Angelis, la messa e l’omaggio dei portatori e degli ultras Cronaca 

Lutto De Angelis, la messa e l’omaggio dei portatori e degli ultras

E’ cominciato con un omaggio dei portatori delle statue dei Martiri Salernitani, per il sindacalista salernitano Angelo De Angelis, il segretario generale della Cgil Funzione Pubblica deceduto dopo una breve malattia. Prima della messa in Duomo, dunque, i portatori – alla cui “famiglia” apparteneva lo stesso de Angelis, paranziere di San Matteo – hanno voluto rendere l’ultimo saluto con un corteo funebre che è partito dall’altezza della Provincia, per arrivare presso la Cattedrale. Alle spalle del feretro, su cui erano poggiati un drappo rosso della Cgil, la sciarpa della salernitana…

Continua
Campagna, dolore e lacrime al funerale di Gianluca Cronaca 

Campagna, dolore e lacrime al funerale di Gianluca

Si sono svolte oggi pomeriggio presso la chiesa della “Madonna del Ponte” a Campagna, le esequie di Gianluca Cavalieri, il ragazzo di 19 anni, studente del primo anno della facoltà di ingegneria informatica dell’Università di Salerno, morto lunedì pomeriggio a seguito del volo dal terzo piano della biblioteca scientifica del campus universitario di Fisciano. Dolore, rabbia, lacrime, preghiera e silenzio, sono i sentimenti degli amici dello studente. Ad attendere il feretro davanti alla chiesa, c’erano tra gli altri, il rettore Tommasetti, una delegazione dei docenti della facoltà di ingegneria, i…

Continua