Voi siete qui
Oggi la convalida dell’arresto del funzionario dell’ufficio scolastico provinciale beccato dalla Polizia mentre intascava una mazzetta Cronaca 

Oggi la convalida dell’arresto del funzionario dell’ufficio scolastico provinciale beccato dalla Polizia mentre intascava una mazzetta

La posizione di Nicola Costantino potrebbe essere messa a fuoco già a margine della convalida del suo arresto. Ci sono aspetti della sua storia, però, che secondo la difesa vanno chiariti. Costantino è il funzionario di 57 anni colto con le mani nel sacco dalla Polizia subito dopo aver intascato una mazzetta da mille euro da una maestra che doveva andare in pensione. Da oltre trent’anni dipendente dell’ufficio scolastico provinciale, Costantino aveva chiesto quei soldi per accelerare la pratica di ricongiungimento delle posizioni contributive maturate in carriera. Una concussione in…

Continua
Chiede mille euro per accelerare pratica di pensione: arrestato funzionario dell’Usr di Salerno Cronaca 

Chiede mille euro per accelerare pratica di pensione: arrestato funzionario dell’Usr di Salerno

Preso con le mani nel sacco, anzi nel cassetto della scrivania dove aveva appena riposto la mazzetta da mille euro chiesta ad una maestra prossima alla pensione. E’ così che è stato arrestato un funzionario in servizio a Salerno presso l’ufficio scolastico regionale. Tutto è nato dalla denuncia fatta alla Polizia da un’insegnante di scuola materna del salernitano. Secondo il suo racconto, il funzionario del Provveditorato le aveva chiesto mille euro in contanti per accelerare e definire la pratica pensionistica in maniera certa. L’uomo, che ha 57 anni, era infatti…

Continua