Voi siete qui
Furti nelle scuole del Vallo di Diano: Carabinieri arrestano due persone Cronaca 

Furti nelle scuole del Vallo di Diano: Carabinieri arrestano due persone

Hanno 24 e 39 anni, sono originari di Somma Vesuviana ed hanno numerosi precedenti. Per i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina sono loro ad aver messo a segno numerosi furti in diverse scuole del Vallo di Diano e nella Casa Comunale di San Pietro al Tanagro. I due ladri sono stati arrestati dopo le indagini coordinate dalla Procura di Lagonegro, chiamate “Scuole Sicure”. In pochi mesi, i Carabinieri hanno fatto luce sui furti consumati presso le scuole di Padula, Sassano, Monte San Giacomo, San Pietro al Tanagro e Casalbuono,…

Continua
Preoccupa l’aumento di furti nell’area metelliana. Vertice in Prefettura Cronaca 

Preoccupa l’aumento di furti nell’area metelliana. Vertice in Prefettura

L’escalation di furti a Cava de’ Tirreni preoccupa la popolazione, che pensa di organizzare ronde notturne ma il Sindaco Vincenzo Servalli corre ai ripari. Nelle scorse ore il primo cittadino ha partecipato al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza, riunitosi in Prefettura su sua richiesta. All’ordine del giorno, tra l’altro, le attività in campo ed il potenziamento degli organici per contrastare i furti nelle abitazioni che stanno creando non poco allarme tra i residenti metelliani. «Ho ribadito la necessità di un rafforzamento della presenza delle Forze dell’Ordine sul territorio…

Continua
Cava de’ Tirreni: ladri di auto fermati. Avevano nel veicolo attrezzi da scasso Cronaca 

Cava de’ Tirreni: ladri di auto fermati. Avevano nel veicolo attrezzi da scasso

A Cava de’ Tirreni,  gli agenti del Commissariato hanno bloccato due pregiudicati provenienti dall’agro nocerino-sarnese, trovati in possesso di attrezzi ed altro materiale utile per il furto di autovetture. Entrambi residenti a Sarno, sono stati denunciati per porto abusivo di Ieri mattina, in Via XXV Luglio, gli agenti hanno notato transitare una FIAT 500 con a bordo due uomini che, alla loro vista, hanno cercato di eludere il controllo, effettuando un’inversione di marcia. Sono stati comunque bloccati e- all’interno degli slip indossati dal 47enne- è stato  rinvenuto un chiavino esagonale,…

Continua
Furti in abitazione e spaccio, operazione dei Carabinieri di Agropoli Cronaca 

Furti in abitazione e spaccio, operazione dei Carabinieri di Agropoli

Dalle prime ore della mattina, è in corso un’operazione dei Carabinieri della Compagnia di Agropoli nei comuni di Agropoli, Capaccio Paestum, Roccadaspide, Finale Emilia (MO), Scurelle (TN) e Grado (GO). I militari stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 15 soggetti responsabili a vario titolo di “furti aggravati ed in abitazione” e “detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti”. Nel medesimo contesto gli operanti notificheranno ulteriori 3 misure cautelari del divieto di dimora nel comune di Capaccio.

Continua
Prevenzione reati predatori: controlli di Polizia nei Picentini e nelle colline di Salerno Cronaca 

Prevenzione reati predatori: controlli di Polizia nei Picentini e nelle colline di Salerno

Ancora controlli di Polizia nel Comune di San Cipriano Picentino e nelle zone collinari di Salerno per la prevenzione dei furti. Gli agenti hanno pattugliato Via Alfani, la Provinciale 26, Via Macine, nonché località Filetta, ed i rioni collinari del capoluogo con controlli nel quartiere Carmine e lungo le vie dello shopping. Sono stati effettuati 13 posti di controllo che hanno portato all’identificazione di 137 persone, di cui 29 con precedenti penali, e 68 tra veicoli e motoveicoli. Sono state elevate numerose contravvenzioni al Codice della Strada.

Continua
Parcometri manomessi, nuovi casi a Salerno Cronaca 

Parcometri manomessi, nuovi casi a Salerno

Ci risiamo. A distanza di pochi mesi, si registrano nuovi furti ai parcometri di Salerno. Attraverso un cartoncino o una spugna, vengono bloccate le monete che l’utente dovrebbe ricevere come resto dopo il pagamento della sosta. Un fenomeno segnalato in questi giorni in diversi punti della città, simile a quanto accadeva già nei mesi scorsi in molte colonnine automatiche. E che aveva spinto Salerno Mobilità ad installare nuovi impianti, studiati anche per superare l’uso del gratta e sosta. Adesso, alla luce degli ultimi casi registrati, si sta studiando l’ipotesi di…

Continua
Furti nei supermercati: arrestata coppia che nascondeva refurtiva nel passeggino del figlio Cronaca 

Furti nei supermercati: arrestata coppia che nascondeva refurtiva nel passeggino del figlio

Hanno rubato merce da alcuni supermercati del centro, nascondendo la refurtiva nel passeggino del figlio. Una coppia di cittadini rumeni è stata arrestata dalla Polizia mentre aggirandosi tra gli scaffali di un supermercato del centro cittadino, ed avendo con sé la carrozzina del figlio di pochi mesi, si erano impossessati di parecchia merce, nascondendola in un capiente vano porta oggetti del passeggino del bebè. Qualche ora prima, i due, con precedenti specifici, erano entrati in un altro market commettendo lo stesso reato e rubando una notevole quantità di alimentari con…

Continua
Ricci (Procura di Vallo): «Le amministrazioni locali devono potenziare i sistemi di videosorveglianza» Cronaca 

Ricci (Procura di Vallo): «Le amministrazioni locali devono potenziare i sistemi di videosorveglianza»

A giudizio del Procuratore capo Antonio Ricci, nella Piana del Sele e nel Cilento andrebbe implementato il servizio di videosorveglianza, che sarebbe un deterrente utile anche in termini di prevenzione. Un territorio così vasto va difeso anche con l’ausilio delle nuove tecnologie…

Continua
Ecco come sono stati incastrati i marocchini che razziavano case e imprese tra Campania e Basilicata Cronaca 

Ecco come sono stati incastrati i marocchini che razziavano case e imprese tra Campania e Basilicata

Non sono state semplici le indagini che hanno portato all’arresto dalla banda di marocchini che aveva messo a segno almeno 80 furti in 21 Comuni tra Campania e Basilicata.  La base operativa del gruppo di ladri sgominato ieri dai Carabinieri e dalla Procura di Vallo della Lucania era ad Eboli, tra Campolongo e Corno d’Oro. Proprio laddove c’è una delle comunità marocchine tra le più numerose del salernitano. I sette arrestati, però, erano tutt’altro che un gruppo coeso. Agivano in assenza di un vero coordinamento, scegliendo spesso gli obiettivi in…

Continua
Neosi: «Gruppo violento, non esitarono a picchiare un carabiniere» Cronaca 

Neosi: «Gruppo violento, non esitarono a picchiare un carabiniere»

Il comandante provinciale dei carabinieri di Salerno Neosi ha sottolineato la necessità di chiudere questa operazione anche a causa della violenza che caratterizzava l’attività di alcuni dei soggetti fermati, che, colti in flagrante, non avevano esitato ad aggredire un militare a Casalvelino per sfuggire alla cattura.

Continua