Voi siete qui
Delitto delle Fornelle: in aula Daniela Tura de Marco, figlia della vittima Cronaca 

Delitto delle Fornelle: in aula Daniela Tura de Marco, figlia della vittima

Un racconto forte, a tratti teso quello fatto in aula da Daniela Tura de Marco, accusata di concorso morale nell’omicidio del padre. Concorso morale in omicidio. Di questo è accusata Daniela Tura de Marco, la figlia di Eugenio, carrozziere delle Fornelle ucciso a coltellate dall’ex fidanzato di Daniela, Luca Gentile, già condannato per questo. Sul banco degli imputati, però, c’è finita anche lei, la figlia della vittima, perché secondo il pm Elena Guarino della Procura di Salerno non avrebbe fatto abbastanza per evitare l’assassinio del padre, anzi. In qualche modo…

Continua
Omicidio delle Fornelle: nel giudizio d’Appello le rivelazioni sull’arma del delitto Cronaca 

Omicidio delle Fornelle: nel giudizio d’Appello le rivelazioni sull’arma del delitto

Il processo d’Appello a carico di Luca Gentile non sarà ricordato tanto per la riduzione della pena rispetto al giudizio di primo grado, quanto per le dichiarazioni rese dall’assassino delle Fornelle sul coltello con cui uccise il carrozziere Eugenio Tura De Marco. Gentile, che è in galera da quasi tre anni per quell’omicidio, ieri ha chiesto ai giudici di parlare. Daniela Tura De Marco avrebbe nascosto l’arma del delitto. La sua ex fidanzata, nonché figlia della vittima, . In pratica, tra i due c’era un patto di mutua assistenza. Luca…

Continua