Lancio col paracadute, oltre al medico beneventano è rimasta ferita anche una donna

Ieri nello stesso lancio in cui è rimasto ferito un esperto paracadutista originario di Benevento, ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno è rimasta ferita anche una donna, originaria di Capaccio Scalo, classe ’66, che ha riportato una frattura ad una gamba e diverse escoriazioni. La donna è stata curata presso l’ospedale di Salerno, da dove è già stata dimessa. Proseguono, intanto, le indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Battipaglia per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. E’ verosimile che il vento forte…

Continua