Serie B, il procuratore federale chiede ultimo posto (e retrocessione) per il Palermo

La sentenza (rinvio istruttorio o nel merito) è attesa nei prossimi giorni. In caso di condanna la graduatoria della serie B subirebbe uno scossone, innanzitutto per quanto riguarda la lotta alla promozione diretta, ma anche in chiave retrocessione Ultimo posto in classifica e quindi retrocessione automatica in Serie C. E’ questa la richiesta del procuratore federale Giuseppe Pecoraro nei confronti del Palermo Calcio al processo al Tribunale federale nazionale per presunto illecito amministrativo. La società è stata deferita per responsabilità diretta e oggettiva. Nel corso del procedimento e stata accolta…

Continua