Voi siete qui
Immigrazione clandestina, iniziati gli interrogatori Cronaca 

Immigrazione clandestina, iniziati gli interrogatori

Sono iniziati gli interrogatori delle persone coinvolte nell’inchiesta su favoreggiamento e sfruttamento dell’immigrazione clandestina nella piana del Sele. Il commercialista salernitano, finito agli arresti domiciliari perché ritenuto uno dei responsabili del sistema, si è dichiarato innocente. Secondo la Procura di Salerno era lui ad occuparsi delle domande per il decreto flussi che consentivano agli immigrati di entrare in Italia con la promessa fasulla di un’assunzione. Perché in realtà il lavoro poi non si concretizzava, se non quello a nero per pochi euro al giorno. Al gip Giovanna Pacifico, il professionista…

Continua
Immigrazione clandestina, ecco com’era organizzato il sistema Cronaca 

Immigrazione clandestina, ecco com’era organizzato il sistema

Assunzioni fasulle attraverso il decreto flussi “Io se volessi fare i soldi li faccio qui… io in una giornata guadagno 300 euro”. Sono le parole di Hassan, detto “Appost”, il capo dell’organizzazione criminale accusata, tra le altre cose, di favoreggiamento e sfruttamento dell’immigrazione clandestina. È uno stralcio delle intercettazioni telefoniche rientranti in un’inchiesta che ha consentito di stoppare quella che può essere definita una tratta di schiavi. Perché gli immigrati di notte venivano sistemati in dei tuguri, a volte anche chiusi dentro a chiave, e di giorno venivano trasportati in…

Continua
Operazione contro caporalato e tratta schiavi Cronaca 

Operazione contro caporalato e tratta schiavi

La Procura di Salerno smantella un’organizzazione dedita all’immigrazione clandestina In alcuni casi trattavano come veri e propri schiavi gli immigrati, picchiandoli e prendendosi quasi tutti i soldi frutto del lavoro nei campi. Sono i responsabili di un’organizzazione criminale che il procuratore vicario di Salerno, Luca Masini, definisce “agguerrita e pericolosa”. A seguito delle indagini partite nel 2015 sono state emesse 27 misure di arresti domiciliari e 8 di obbligo di dimora. 8 dei 35 indagati non sono stati rintracciati e sono tuttora ricercati. Tutti sono accusati, a vario titolo, di…

Continua
Procuratore Masini: “organizzazione agguerrita e pericolosa” Cronaca 

Procuratore Masini: “organizzazione agguerrita e pericolosa”

Il Procuratore Capo Vicario della Repubblica presso il Tribunale di Salerno, Luca Masini, spiega alcuni dettagli dell’escamotage trovato dall’organizzazione criminale per sfruttare il decreto flussi.

Continua
Neosi (Carabinieri): “è stata un’indagine lunga e complessa” Cronaca 

Neosi (Carabinieri): “è stata un’indagine lunga e complessa”

È stata un’indagine lunga e complessa quella portata avanti contro l’immigrazione clandestina. Come spiega il comandante provinciale dei Carabinieri di Salerno, il colonnello Antonino Neosi.

Continua