Voi siete qui
Salerno, fuoco nella cucina di in un ristorante di Via Velia Cronaca 

Salerno, fuoco nella cucina di in un ristorante di Via Velia

Paura ieri sera, verso le 23, in via Velia, a Salerno, per un incendio divampato all’interno di un ristorante. Le fiamme sarebbero partite dalla cappa della cucina. Il fumo, in poco tempo, ha avvolto l’intera zona della città. Sul posto i Vigili del Fuoco che hanno messo in sicurezza l’area e domato le fiamme.

Continua
Incendio appartamento in Via Marino Freccia a Salerno Cronaca 

Incendio appartamento in Via Marino Freccia a Salerno

Tensione ma anche tanta curiosità, stamani a Salerno, per un appartamento andato in fiamme nel quartiere Torrione. L’incendio si è sviluppato al primo piano di un palazzo di Via Marino Freccia. Sul posto i Vigili del Fuoco, che hanno sono intervenuti dopo l’allarme lanciato da alcuni condomini. Secondo le prime ricostruzioni, l’incendio avrebbe avuto inizio nella cucina dell’appartamento, forse da un frigorifero. Ad allarmare è stato il fumo nero e denso proveniente dalla casa. I Vigili del fuoco, con due autobotti, hanno evacuato il palazzo e poi domato l’incendio. Fortunatamente,…

Continua
In fiamme Colle Bellaria, non si esclude il dolo Cronaca 

In fiamme Colle Bellaria, non si esclude il dolo

Paura sabato pomeriggio nella zona collinare di Salerno a causa di un vasto incendio che ha interessato una vasta area del Masso della Signora, tenendo in apprensione i residenti della zona. Le fiamme, divampate verso le 17, hanno lambito i ripetitori. Un’antenna potrebbe aver subito danni, ma la conferma arriverà dagli gli accertamenti dei tecnici, previsti nelle prossime ore. Grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco, invece, nessun danno è stato provocato alle vicine abitazioni, per nessuna famiglia è stata necessaria l’evacuazione. «Solo l’esito dei rilievi effettuati sul posto…

Continua
Fiamme in un palazzo, paura a Battipaglia Cronaca 

Fiamme in un palazzo, paura a Battipaglia

Incendio ieri sera Battipaglia in Via Napoli. Le fiamme hanno interessato le mansarde di uno stabile adibite a lavanderie.  I vigili del fuoco sono intervenuti nel primo pomeriggio ed hanno lavorato fino alle 23 di ieri sera. I residenti sono stati evacuati ed hanno trascorso la notte fuori casa. Sul posto i volontari del Vopi che hanno prestato soccorso a tre persone rimaste intossicate. «Probabile un corto circuito – ha spiegato, nel corso di BuongionoLira, il caporeparto dei caschi rossi, Michele Sica – abbiamo evitato il peggio ma 24 persone…

Continua
Trovato con droga, è uno dei minori responsabili rogo del Saretto Cronaca 

Trovato con droga, è uno dei minori responsabili rogo del Saretto

Deve rispondere anche di spaccio, uno dei minori responsabili del rogo del monte del “Saretto” di Sarno, avvenuto lo scorso 22 settembre. Il 16enne ieri è stato fermato dai poliziotti per le vie del centro sarnese con in tasca circa 70 grammi di marijuana. In casa del minore sono stati, poi, rivenuti altri 60 grammi di droga. Accompagnato in Commissariato per gli adempimenti di rito, gli agenti hanno appurare dai controlli alla banca dati che il giovane era stato denunciato in stato di libertà quale responsabile, in concorso con altri,…

Continua
Canfora “genio civile al lavoro, al momento no rischio frane al Saretto” Cronaca 

Canfora “genio civile al lavoro, al momento no rischio frane al Saretto”

Il sindaco di Sarno rassicura i cittadini sul rischio di eventuali frane dopo l’incendio dei giorni scorsi. Giuseppe Canfora confida nel lavoro di geologi e rocciatori per bonificare la parte del monte Saretto andata in fumo.

Continua
Sarno, dopo il rogo del Saretto preoccupa il dissesto idrogeologico Cronaca 

Sarno, dopo il rogo del Saretto preoccupa il dissesto idrogeologico

Ora a Sarno si temono le piogge. Il rogo che ha mandato in fiamme venti ettari di bosco sul monte Saretto ha divorato una rete di alberi che costituiva la protezione naturale contro il dissesto idrogeologico. Il Sindaco Giuseppe Canfora è preoccupato: vuole evitare che possa verificarsi un disastro come quello che 21 anni fa costò la vita ad oltre 130 persone. Sotto il versante del monte Saretto andato a fuoco ci sono numerose abitazioni e già venerdì notte è stato necessario evacuare circa 200 persone per evitare rischi. Adesso…

Continua
Incendio Sarno, sindaco Canfora “chiediamo pene severissime” Cronaca 

Incendio Sarno, sindaco Canfora “chiediamo pene severissime”

“Chiediamo pene severissime, esemplari, senza sconti per chi ha distrutto la nostra terra per uno scherzo”. Parole precise e dirette queste del sindaco Giuseppe Canfora, pubblicate sul suo profilo facebook. Il primo cittadino di Sarno aggiunge “la verità brucia quanto il fuoco che ha distrutto il nostro amato Monte. Si sta ricostruendo un mosaico di pezzi di verità che lascia sgomenti per i danni, le modalità e il coinvolgimento di giovani della nostra città”. Ci sono volute 24 ore di duro lavoro per spegnere l’incendio doloso appiccato venerdì pomeriggio in…

Continua
Incendio Sarno, indagati cinque giovani per uno scherzo finito male Cronaca 

Incendio Sarno, indagati cinque giovani per uno scherzo finito male

Non si scherza col fuoco. Ed invece sembra esserci proprio uno scherzo all’origine del vasto e grave incendio che ha interessato Sarno e le zone limitrofe. In fumo numerosi alberi ed ettari di macchia mediterranea del monte Saretto. Col rischio concreto, con le piogge autunnali ed invernali, di frane e smottamenti in un territorio ancora oggi profondamente colpito dalla frana di 21 anni fa. Tutto questo, pare, per uno scherzo finito male, malissimo da parte di alcuni ragazzi. Ci sono anche dei minorenni nel gruppo di cinque giovani ritenuti responsabili…

Continua
Canfora, sindaco di Sarno: «ad appiccare l’incendio sono stati degli imbecilli» Cronaca 

Canfora, sindaco di Sarno: «ad appiccare l’incendio sono stati degli imbecilli»

E’ molto arrabbiato il sindaco di Sarno. Giuseppe Canfora dice che il rogo del monte Saretto ha mandato in fumo 40 anni di lavoro per tutelare il territorio dal dissesto idrogeologico. Sugli autori del rogo dice: «sono degli imbecilli, ma non parliamo di criminalità organizzata». (intervista al LiraTg)

Continua