Febbraio caldo sul fronte sanità: sciopereranno medici ed infermieri

I camici bianchi incroceranno le braccia il 23 febbraio, mentre gli infermieri ed il personale del comparto Sanità, che comprende anche tecnici radiologi e di laboratorio, si asterranno dal lavoro il 26. La minaccia annunciata è il blocco dell’attività degli ospedali e lo stop agli interventi chirurgici. “In mancanza della convocazione per aprire le trattative contrattuali, sarà sciopero nazionale, anticipato da una serie di iniziative a partire dal 12 febbraio”: è l’ultimatum dei medici, veterinari e dirigenti sanitari del Servizio sanitario nazionale, che hanno posticipato lo sciopero già precedentemente annunciato…

Continua