Voi siete qui
Battipaglia, forzano il posto di blocco e finiscono contro il guard rail: un arresto Cronaca 

Battipaglia, forzano il posto di blocco e finiscono contro il guard rail: un arresto

Dopo aver forzato un posto di blocco, hanno perso il controllo della guida e sono finiti contro il guard rail. Protagonisti dell’episodio tre uomini di origine marocchina che, nella notte tra sabato e domenica, a bordo di una Polo con targa bulgara, sul litorale di Battipaglia, all’altezza di Ligo Lago, hanno forzato i controlli dei carabinieri, dando vita ad un inseguimento da parte dei militari. L’auto dei tre stranieri è sbandata finendo contro il guard rail: due dei tre marocchini sono riusciti a fuggire, mentre il terzo è stato ammanettato. All’interno della vettura, c’erano…

Continua
Salerno, inseguimento a piedi nella zona dello stadio Vestuti Cronaca 

Salerno, inseguimento a piedi nella zona dello stadio Vestuti

Momenti di tensione a Salerno centro nel tardo pomeriggio di oggi. Il trambusto sarebbe nato dall’inseguimento di un giovane da parte di agenti di Polizia poiché questi si sarebbe disfatto di qualcosa, forse dosi di stupefacenti, buttandola sotto le auto in sosta. L’episodio è avvenuto nei pressi del sottopasso di Via Dalmazia precisamente in Via Carucci dietro lo stadio Vestuti intorno alle 19, di oggi, con il traffico bloccato lungo la strada dagli agenti, impegnati a cercare qualcosa vicino e sotto le auto parcheggiate. Gli agenti avrebbero inseguito il ragazzo,…

Continua
Tentato furto nella Z.I., tre arresti nella notte Cronaca 

Tentato furto nella Z.I., tre arresti nella notte

Tre cittadini di nazionalità marocchina autori di un tentato furto nella zona industriale di Salenro, sono stati arrestati la notte scorsa dai Carabinieri dopo un rocambolesco inseguimento. La banda aveva provato ad intrufolarsi all’interno di una ditta decidendo poi di ritirare il colpo per la presenza di una pattuglia dei Militari. I tre si sono allontanati per raggiugere un complice che li attendeva a bordo di una autovettura, con targa straniera dandosi ad precipitosa fuga. I Carabinieri si sono a quel punto posti all’inseguimento chiedendo anche il supporto di altre…

Continua
Trasportava cocaina in auto, arrestato dopo un folle inseguimento lungo la litoranea di Eboli Cronaca 

Trasportava cocaina in auto, arrestato dopo un folle inseguimento lungo la litoranea di Eboli

Un pregiudicato marocchino di 31 anni è stato arrestato ad Eboli. Il  giovane è stato bloccato dai carabinieri all’altezza di Campolongo dopo un folle inseguimento lungo la litoranea. All’interno dell’auto i militari hanno trovato circa 200 grammi di cocaina e 500 euro in contanti, ritenuti proventi dell’attività di spaccio. Il valore dello stupefacente sottoposto a sequestro è pari a 10 mila euro

Continua
Baronissi: ladri speronano auto CC e poi fuggono in contromano in autostrada Cronaca 

Baronissi: ladri speronano auto CC e poi fuggono in contromano in autostrada

Speronano l’auto dei carabinieri e imboccano l’autostrada contromano per evitare di essere fermati. È accaduto a Baronissi, nel Salernitano, dopo che i militari dell’Aliquota Radiomobile di Mercato San Severino avevano sorpreso quattro persone con il volto travisato, intente a scardinare la serranda di una tabaccheria di via Ferreria. I ladri, a quel punto, si sono dati alla fuga a bordo di un’Audi A4. Ne è nato un inseguimento tra le strade della cittadina della Valle dell’Irno, durante il quale i malviventi hanno più volte speronato l’auto dei carabinieri, fino a…

Continua
Nocera, rapina con inseguimento. Arrestati i due responsabili Cronaca 

Nocera, rapina con inseguimento. Arrestati i due responsabili

Presi in flagranza di reato per rapina impropria e furto aggravato e dovranno rispondere anche del reato di ricettazione di auto rubata. Uno dei due risponderà anche del possesso di sostanze stupefacenti e psicotrope detenute illegalmente Sono arrestati dal Personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera, insieme ai Carabinieri del locale Reparto Territoriale, i due uomini di origine magrebina responsabili di rapina impropria. I due, giunti nella notte nei pressi di una abitazione di Via Villanova di Nocera Inferiore, dopo aver forzato il cancello ed essersi introdotti nel giardino della…

Continua