Voi siete qui
Serial killer di animali a Battipaglia aggredisce troupe di Striscia la notizia Curiosità 

Serial killer di animali a Battipaglia aggredisce troupe di Striscia la notizia

Poliziotti ed vigili urbani di Battipaglia hanno arrestato l’uomo, di origini cubane, già individuato nelle scorse settimane come il serial killer dei gatti. Lo straniero, questa mattina, ha tentato di aggredire l’inviato del tg satirico di Canale 5 Striscia La Notizia che lo aveva avvicinato per una intervista. Alla vista della troupe, armato di coltello, l’uomo è sceso dall’auto ed ha tentato di colpire il giornalista, ma è stato fermato ed arrestato dagli agenti della Polizia di Stato  e della Polizia Municipale. Nella colluttazione, oltre all’inviato di Striscia, è rimasto ferito…

Continua
E’ cubano, lo sterminatore di bestiole Cronaca 

E’ cubano, lo sterminatore di bestiole

Un uomo pio, timorato del suo personale Dio, suo malgrado costretto a sacrificare bestiole per guadagnarsi la vita eterna? Una versione dei fatti che regge quanto un castello di carta e che porta piuttosto a pensare – non solo gli inquirenti – che si sia in presenza di uno squilibrato, probabilmente pericoloso non solo per gli animali. La Polizia Municipale di Battipaglia, sguinzagliata per le vie della città a caccia del responsabile della strage di gatti e cani a Battipaglia, ha individuato e fermato il presunto killer, anche grazie ai…

Continua
Battipaglia, torna in azione il killer dei randagi Cronaca 

Battipaglia, torna in azione il killer dei randagi

E’ tornato in azione quello che può essere ribattezzato come il killer dei randagi. A Battipaglia da diversi giorni vengono segnalati bocconcini di carne avvelenati. Cani e gatti senza casa vengono attratti dalla carne e muoiono a causa del veleno. Anche oggi alcuni pezzi di carne sarebbero stati avvistati a terra, in via Pastore, e i residenti della zona avrebbero allertato le forze dell’ordine. La Polizia Municipale del comune della Piana del Sele sta effettuando controlli serrati. I veterinari dell’Asl avrebbero prelevato le carcasse degli animali morti per eseguire l’autopsia…

Continua