Voi siete qui
Latitante Arrestato dai Carabinieri di Sala Consilina Cronaca 

Latitante Arrestato dai Carabinieri di Sala Consilina

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno arrestato un 31enne di nazionalità marocchina, irreperibile da circa un anno, dando seguito ad un ordine di esecuzione pena emesso dalla Procura di Lagonegro. L’uomo deve scontare una condanna per detenzione abusiva di armi, tentata estorsione e rapina. I fatti risalgono al 2011, quando utilizzando un’arma da sparo ha rubato alcuni preziosi in oro ad un minore di Polla, richiedendo – a titolo di riscatto – una somma di danaro. I Carabinieri, dopo averne seguito gli spostamenti in Europa, tra la Svizzera…

Continua
Anca Maria Murg, latitante da 9 anni, arrestata a Scafati. Uccise un giovane col tacco della scarpa Cronaca 

Anca Maria Murg, latitante da 9 anni, arrestata a Scafati. Uccise un giovane col tacco della scarpa

Latitante da 9 anni, Anca Maria Murg, si nascondeva a Scafati. La donna di 30 anni, romena, è inserita nell’elenco dei latitanti più ricercati in ambito europeo. In una discoteca di Tâmpa, nella notte del 16 settembre 2007, la donna discusse con un 18enne. Lo colpì con calci e pugni, poi con una mazza da baseball e con un masso. Gli inflisse il colpo fatale calpestandogli il capo con il tacco della scarpa. Il ragazzo morì in ospedale due giorni dopo. La donna è stata catturata dopo una lunga attività…

Continua
Pericoloso latitante scovato a Mercato San Severino. Riconosciuto dal comandante che lo aveva arrestato 22 anni prima per l’omicidio della sorella Cronaca 

Pericoloso latitante scovato a Mercato San Severino. Riconosciuto dal comandante che lo aveva arrestato 22 anni prima per l’omicidio della sorella

Il Comandante dei carabinieri della compagnia di Mercato San Severino lo ha subito riconosciuto per averlo arrestato 22 anni prima a Montoro, quando uccise e nascose il cadavere della sorella. Alfonso D’Aponte, 53 anni, originario della provincia di Avellino, era evaso lo scorso agosto dalla casa di lavoro di Vasto. Approfittando di un permesso premio era fuggito e si era nascosto una baracca in località “Ciorani” di Mercato San Severino. Questa mattina, i carabieri lo hanno individuato e arrestato. All’interno del casolare i militari hanno trovato 15 proiettili calibro 38…

Continua
Tentata estorsione, arrestato il latitante Salvatore Cuccaro. Cronaca 

Tentata estorsione, arrestato il latitante Salvatore Cuccaro.

E’ stato arrestato ieri sera, a Capodichino, Salvatore Cuccaro. Con i nipoti, Salvatore e Alessio, il 69enne, napoletano, sfuggito all’arresto il 7 dicembre, è responsabile di tentata estorsione ai danni di un imprenditore nocerino, operante nel settore petrolifero. L’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, trae origine da alcuni episodi verificatisi tra il gennaio 2017 e il febbraio 2018. Salvatore Cuccaro, con precedenti per tentato omicidio, reati contro la persona, detenzione abusiva di arma, è stato arrestato da persone del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore, collaborato…

Continua