Voi siete qui
Consorzio Farmacie, replica dell’amministrazione allo stato di agitazione Cronaca 

Consorzio Farmacie, replica dell’amministrazione allo stato di agitazione

Lo stato di agitazione del personale ha smosso ulteriormente le acque provocando una presa di posizione dura da parte dell’amministrazione del Consorzio Farmaceutico Intercomunale. Che “prende atto, con evidente disappunto ed incredulità, della nota dei sindacati nella quale si proclama lo stato di agitazione”. Nel documento firmato dal direttore generale, dal Consiglio di amministrazione e dal Collegio dei Revisori dei Conti si esprime “la ferma condanna del comportamento scorretto delle organizzazioni sindacali nell’ambito dello svolgimento delle relazioni finalizzate alla sottoscrizione del contratto collettivo”. Inoltre si evidenzia “l’alterazione e la mistificazione…

Continua
Consorzio Farmacie, stato di agitazione del personale Cronaca 

Consorzio Farmacie, stato di agitazione del personale

Dopo settimane, mesi di inutili tentativi di dialogo con l’amministrazione, il personale del Consorzio Farmaceutico Intercomunale entra in stato di agitazione. Un passaggio quasi inevitabile alla luce del clima di tensione esistente da tempo tra le parti. Per Cgil, Cisl, Uil e Rsu emerge una forte esigenza di porre in essere un’immediata mobilitazione che evidenzi la gravissima situazione che si registra ormai da molto tempo nelle farmacie del Consorzio. Tutto ciò, si legge nella nota firmata dai segretari provinciali dei sindacati Capezzuto, Antonacchio e Salvato, a causa dell’incomprensibile comportamento adottato…

Continua
Arechi Multiservice, risultato positivo per il Bilancio di esercizio 2018 Cronaca 

Arechi Multiservice, risultato positivo per il Bilancio di esercizio 2018

L’assemblea ordinaria dei soci dell’Arechi Multiservice SpA, società in house della Provincia di Salerno, ha approvato il Bilancio di esercizio relativo all’annualità 2018, con un risultato positivo. “Arechi Multiservice SpA – ha dichiarato il Presidente Strianese – ha approvato il Bilancio e la Relazione sulla Gestione dell’esercizio 2018, che evidenzia un risultato positivo di 665.417€. Una netta inversione rispetto agli esercizi precedenti”. La società raggiunge questo risultato soprattutto grazie al Piano di ristrutturazione aziendale, approvato dal Consiglio provinciale nel gennaio 2018, nel quale si dava atto della capacità di risanamento…

Continua
Vertenza Treofan: ad oggi l’advisor ha prodotto solo due offerte Cronaca 

Vertenza Treofan: ad oggi l’advisor ha prodotto solo due offerte

La questione “Treofan” di Battipaglia è tornata di nuovo a Roma, al Ministero dello Sviluppo Economico, ad un tavolo convocato dal Vice Capo di Gabinetto, Giorgio Girgis Sorial. Al tavolo – pianificato a due mesi dall’ultimo, quello del 28 marzo – erano presenti: rappresentati della Regione Campania, Regione Puglia, Regione Umbria, direzione aziendale della Jindal Films Europe, Treofan Italy S.p.a. e i vertici di Vertus S.r.l., l’advisor incaricato dal colosso indiano di trovare investitori interessati a procedere alla reindustrializzazione. Lo scorso 28 marzo era stata raggiunta l’intesa per scongiurare i licenziamenti. Successivamente, per dare credito a…

Continua
Consorzio di Bacino Salerno 2, sospeso il trasferimento di 12 lavoratori Cronaca 

Consorzio di Bacino Salerno 2, sospeso il trasferimento di 12 lavoratori

Ancora una volta sospeso il trasferimento di 12 lavoratori dal Consorzio di Bacino Salerno 2 alla società Ecoambiente. È quanto hanno chiesto ed ottenuto i sindacati fino al 4 giugno. Martedì prossimo ci sarà un incontro in Prefettura a Salerno per discutere della ricollocazione degli altri 42 dipendenti che attendono notizie sul futuro. Da quasi due anni vivono con la paura di perdere il posto di lavoro e, per molti di loro, anche l’unica entrata economica in famiglia. “Queste famiglie meritano rispetto. I lavoratori sono esasperati e pronti a tutto”…

Continua
Consorzio Bacino Salerno 2, 12 lavoratori passano ad Ecoambiente Cronaca 

Consorzio Bacino Salerno 2, 12 lavoratori passano ad Ecoambiente

12 lavoratori del Consorzio di Bacino Salerno 2 trasferiti alla società Ecoambiente. Altri 42 dipendenti protestano, vogliono notizie positive sulla loro posizione ma devono pazientare ancora. Il piano di ricollocazione comprende tutti ma, per essere completato, ha bisogno di tempo. Rassicurazioni in merito sono arrivate in questi giorni ma i 42 lavoratori temono comunque per il loro futuro, vorrebbero notizie più precise. Il passaggio di cantiere per le 12 persone ad Ecoambiente era quello previsto lo scorso 29 aprile, poi momentaneamente sospeso. Trasferimento rinviato di un mese per raccogliere approfondimenti…

Continua
Sciopero lavoratori portuali: “No alla schiavitù e all’autoproduzione” Cronaca 

Sciopero lavoratori portuali: “No alla schiavitù e all’autoproduzione”

Il blocco del contratto collettivo, l’applicazione delle leggi portuali e il problema dell’autoproduzione tra i motivi dello sciopero nazionale dei lavoratori, che si sono fermati anche a Salerno. I sindacati ci spiegano nel dettaglio le regioni della protesta.

Continua
Corisa, lavoratori chiedono ulteriori garanzie dopo l’incontro a Napoli Cronaca 

Corisa, lavoratori chiedono ulteriori garanzie dopo l’incontro a Napoli

Dopo l’incontro a Napoli, in Regione, i lavoratori del Consorzio di Bacino Salerno 2, stamani si sono nuovamente riuniti in assemblea e chiedono di essere ricollocati al più presto. Intanto è saltato il confronto in Prefettura.

Continua
Lavoratori Consorzio Bacino Salerno, futuro appeso ad un… incontro Cronaca 

Lavoratori Consorzio Bacino Salerno, futuro appeso ad un… incontro

Due incontri, forse determinanti, in meno di 24 ore. Il primo a Napoli, a Palazzo Santa Lucia, martedì pomeriggio. Il secondo a Salerno, in Prefettura, mercoledì mattina. Il futuro dei 42 lavoratori del Consorzio di Bacino Salerno 2 potrebbe essere deciso la settimana prossima. E anche quello dei dipendenti dei Consorzi di Bacino Salerno 3 e 4. In totale sono circa 130 lavoratori. Tutti sono in attesa della ricollocazione occupazionale. In base alla legge regionale, devono essere i Comuni ad assorbirli, ognuno per la propria quota parte. Passaggio che non…

Continua
Consorzio di Bacino Salerno, futuro lavoratori dipende da prossimi incontri Cronaca 

Consorzio di Bacino Salerno, futuro lavoratori dipende da prossimi incontri

Sono ore, giorni di trepidante attesa per i 42 lavoratori del Consorzio di Bacino Salerno 2. Da inizio mese sono stati messi in ferie d’ufficio perché sono terminati gli accordi per i servizi svolti dal Consorzio nella raccolta dei rifiuti. Per evitare l’attivazione dello stato di disponibilità, che poteva essere l’anticamera del licenziamento, sono scattate le ferie fino al 15 maggio. È chiaramente questa una fase di stallo, in attesa degli sviluppi di una vicenda che va avanti da circa due anni. Dopodomani, venerdì 10 maggio, è in programma un…

Continua