Voi siete qui
Indiano muore in un’azienda bufalina, indagini in corso Cronaca 

Indiano muore in un’azienda bufalina, indagini in corso

Sono ancora da chiarire le cause del decesso di un operaio indiano, trovato senza vita alla prime luci dell’alba in un’azienda bufalina a Capaccio Paestum, in località Spinazzo. L’operaio, addetto alla cura delle bufale, è stato trovato accasciato al suolo in un paddock, con una ferita alla testa. Probabilmente è stato travolto da un animale fuggito dal cancello. Non si esclude, però, che l’uomo sia stato prima colto da malore e, finito a terra, poi travolto mortalmente dalla bufala. Ad accorgersi dell’incidente sono stati i proprietari dell’allevamento, che hanno immediatamente…

Continua
PA, Capezzuto (Cgil) “lo sblocca turnover è una boccata d’ossigeno” Curiosità 

PA, Capezzuto (Cgil) “lo sblocca turnover è una boccata d’ossigeno”

Stando  alle stime del ministero, con lo sblocca turnover nella Pubblica Amministrazione, dal prossimo anno ci saranno circa 150mila persone assunzioni in dodici mesi. Una buona notizia per la Cgil Funzione Pubblica «Dopo anni di sbarramenti in ottica di spending review, cadono quindi gli ultimi limiti al ricambio del personale, per cui la spesa per chi esce potrà essere interamente riversata su nuovi ingressi» commenta il segretario Antonio Capezzuto che guarda soprattutto alla necessità di sopperire alla  alla drammatica carenza di personale che si manifesta in tutti gli uffici pubblici….

Continua
PFORM in Eu, 100 neodiplomati salernitani all’estero per tirocini in aziende Curiosità 

PFORM in Eu, 100 neodiplomati salernitani all’estero per tirocini in aziende

“ImProve perFOrmances on labouR Market through INternships around EUrope” , ovvero P.Fo.R.M. in EU, è un progetto che nasce dall’obiettivo comune dei membri del Consorzio nazionale, guidato dall’ente di formazione PFORM, di ampliare il livello di internazionalizzazione delle imprese campane, creando un sistema efficiente che permetta l’incontro di domanda e offerta di lavoro in modo da poter sconfiggere il tasso di disoccupazione giovanile e accrescere la competitività delle aziende. “P.FO.R.M. IN. EU.” coinvolgerà 100 neodiplomati, che abbiano conseguito la maturità presso Istituti tecnico-professionali del territorio – 7: il Genovesi-Da Vinci…

Continua
Piano Lavoro, domani al via le prove del primo concorso. A breve ce ne saranno altri Cronaca 

Piano Lavoro, domani al via le prove del primo concorso. A breve ce ne saranno altri

“Si apre la stagione della speranza e della concretezza per i giovani, in un quadro di trasparenza e di correttezza assoluta”. Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, alla vigilia delle prove preselettive per il concorso con 2.175 posti a disposizione. Ma si tratta solo dei primi posti previsti dal più ampio Piano Lavoro della Regione Campania. “È solo la prima delle iniziative che svilupperemo in tema di lavoro – aggiunge De Luca. Entro la fine del mese di settembre partirà un altro concorso per 650 posti stabili…

Continua
De Luca: «il Governo si è squagliato. Alla Lega risponda un Movimento per il Sud» Cronaca 

De Luca: «il Governo si è squagliato. Alla Lega risponda un Movimento per il Sud»

«Alla crescita della Lega si può e si deve rispondere con un rilancio contrario, con un movimento meridionalista fondato sul lavoro al Sud». A dirlo è Vincenzo De Luca, a margine della conferenza sui numeri del piano lavoro. (brano dichiarazione al LiraTg)

Continua
Lavoro: Cgil Cisl Uil ripartono dal Sud, da Reggio Calabria. Delegazioni salernitane presenti Cronaca 

Lavoro: Cgil Cisl Uil ripartono dal Sud, da Reggio Calabria. Delegazioni salernitane presenti

In testa al corteo, aperto da uno striscione con la scritta “#futuroalLavoro, le delegazioni dei lavoratori provenienti da tutta Italia. A Reggio Calabria ci sono anche gli edili salernitani, tra i più colpiti dalla crisi. “Ripartiamo dal Sud per unire il Paese”, dicono Cgil Cisl e Uil con i segretari generali Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo. “Una mobilitazione nazionale unitaria – hanno sostenuto i sindacati – per rivendicare dal Mezzogiorno la centralità del lavoro come leva per eliminare le profonde disuguaglianze sociali, economiche e territoriali che esistono”. Per…

Continua
Lavoro per i giovani, progetto Policoro della Caritas di Salerno Cronaca 

Lavoro per i giovani, progetto Policoro della Caritas di Salerno

Manuela è la testimonianza di come un giovane può farcela. Partecipando l’anno scorso al Progetto Policoro ora ha un lavoro. Ha un punto di partenza per costruire la propria autonomia e la sua vita da grande. Investire sulle qualità e sulla voglia di impegnarsi dei giovani dai 18 ai 35 anni. È questo l’obiettivo dell’iniziativa ecclesiale promossa dalla Conferenza Episcopale Italiana. Il percorso di orientamento al lavoro, giunto alla quinta edizione, coinvolge circa 20 persone all’anno. Un numero ristretto proprio perché si vogliono formare i giovani nel modo migliore, seguendoli…

Continua
Sindacati sul lavoro, attenzione a sviluppo e sicurezza Cronaca 

Sindacati sul lavoro, attenzione a sviluppo e sicurezza

Per i segretari provinciali di Cgil, Cisl e Uil il lavoro passa per lo sviluppo del territorio. Attenzione anche alle tante morti bianche in provincia di Salerno.

Continua
In Cibum, doppia inaugurazione a Pontecagnano per FMTS Cronaca 

In Cibum, doppia inaugurazione a Pontecagnano per FMTS

Taglio del nastro in via Leonardo Da Vinci, a Pontecagnano, dove è stata inaugurata la nuova casa di Formamentis, ente che si occupa di formazione per le risorse umane, ma anche agenzia per il lavoro ed experience (mobilità internazionale per i ragazzi). All’interno dell’hub altamente innovativo, che si sviluppa su una superficie di 4 mila metri quadri, nasce “In Cibum”, la nuova scuola di alta formazione gastronomica del Mezzogiorno. Un sogno che diventa realtà. Citando Oscar Wilde, il presidente nazionale di Confindustria, Boccia, ha avuto il piacere di constatare come…

Continua
Primo maggio, gli auspici dei sindacalisti di Cgil, Cisl e Uil Cronaca 

Primo maggio, gli auspici dei sindacalisti di Cgil, Cisl e Uil

Salerno ospiterà il “1 MayDay Festival”, richiamando il termine riconosciuto quale segnale internazionale per indicare un’immediata necessità di soccorso in caso di emergenza. E, in tema di lavoro, il territorio salernitano ne sta affrontando diverse di emergenze, non a caso alla conferenza stampa di presentazione dell’evento hanno presenziato alcuni colleghi del vecchio corso del quotidiano La Città, per tenere alta l’attenzione sulla vertenza che li riguarda.

Continua