Voi siete qui
Pendolari, in 8 anni il 43,7%  in meno sui mezzi pubblici Cronaca 

Pendolari, in 8 anni il 43,7% in meno sui mezzi pubblici

Per i circa 262.855 mila pendolari campani che ogni giorno prendono il treno per andare a lavorare o a studiare la condizione del trasporto pubblico è sempre più drammatica. Dal 2011 al 2018 il calo dei fruitori del TPL è stato spaventoso, passando dai 467.000 a 262.855 pari al 43,7% in meno, dato peggiore tra tutte le regioni italiane. Questo significa che 204mila pendolari hanno abbandonato il trasporto pubblico per i mezzi privati, ovvero che quotidianamente ci sono 100mila automobili che sono ritornate a circolare con più ingorghi e più smog. A fotografare…

Continua
Campagna “Non perderti un bicchier d’acqua”: si punta a ridurre l’uso delle bottiglie usa e getta nelle scuole Curiosità 

Campagna “Non perderti un bicchier d’acqua”: si punta a ridurre l’uso delle bottiglie usa e getta nelle scuole

E’ partita nei giorni scorsi la campagna di sensibilizzazione per ridurre l’uso delle bottigliette di plastica usa e getta e incentivare il consumo dell’acqua del rubinetto. E’ iniziata così dalla scuola “Barra” la distribuzione di 10.000 borracce in alluminio agli alunni e ai docenti delle elementari e medie di Salerno. L’iniziativa è dell’amministrazione comunale, con le società partecipate Salerno Sistemi e Salerno Pulita, e con la collaborazione del circolo Orizzonti di Legambiente Salerno. L’obiettivo è di contribuire a costruire una coscienza ambientale nei cittadini più giovani. E’ stato calcolato che…

Continua
Legambiente pubblica il dossier dei Comuni ricicloni: provincia di Salerno è seconda in Campania Curiosità 

Legambiente pubblica il dossier dei Comuni ricicloni: provincia di Salerno è seconda in Campania

Senza impianti industriali per il trattamento della frazione organica dei rifiuti rallenta la differenziata: sono 247 i Comuni campani che superano il 65%, solo 9 in più rispetto allo scorso anno. Legambiente nota una pericolosa frenata nel dossier sui Comuni ricicloni. Benevento è la provincia più virtuosa, seguita da Salerno, ma il 90% dell’organico va ancora fuori Regione per essere smaltito. È come se in Campania continuasse a mancare una governance autorevole del ciclo integrato dei rifiuti: non si procede alla realizzazione di impianti industriali di trattamento della frazione organica…

Continua
Riciclaestate: Legambiente presenta esiti monitoraggio ventinove spiagge Curiosità 

Riciclaestate: Legambiente presenta esiti monitoraggio ventinove spiagge

Legambiente promuove la differenziata in spiaggia ma con qualche debito. I contenitori della raccolta risultano assenti solo in 1 spiaggia su 4 delle 16 monitorate nella provincia di Salerno. Ma complessivamente, in ben 2 spiagge su 3 viene effettuata la differenziata. Plastica, vetro e carta sono i materiali maggiormente riciclati e i loro contenitori sono presenti in oltre il 60% delle spiagge; in 1 spiaggia su 2 però ancora non è presente il contenitore per differenziare l’umido organico. Risultano poco presenti le fontanelle per l’acqua potabile, individuate solo nel 45% dei casi,…

Continua
Sversamenti illegali: Legambiente chiede punizioni esemplari Curiosità 

Sversamenti illegali: Legambiente chiede punizioni esemplari

Ancora sversamenti di reflui zootecnici nei corsi d’acqua. Chi inquina il territorio deve pagare, ai sensi della legge sugli ecoreati. A denunciarlo è Legambiente, commentando l’ultimo sversamento abusivo di reflui zootecnici avvenuto due giorni fa nella zona di Capaccio. Lo sdegno, la rabbia e il desiderio di giustizia manifestati da tanti cittadini e turisti per quest’ennesimo episodio di delitto ambientale e la pronta reazione dell’apparato amministrativo e delle forze dell’ordine che hanno individuato il responsabile e provveduto a denunciarlo all’autorità giudiziaria, lasciano ben sperare. Per Legambiente, la scelta di inquinare…

Continua
Goletta Verde: allarme su dati inquinamento foci fiumi nel Salernitano Cronaca 

Goletta Verde: allarme su dati inquinamento foci fiumi nel Salernitano

In Campania, su 31 punti monitorati, oltre la metà supera i limiti di legge: sono sedici quelli giudicati fortemente inquinati e uno inquinato. Nel mirino ci sono sempre canali e foci, i principali veicoli con cui l’inquinamento microbiologico, causato da cattiva depurazione o scarichi illegali, arriva in mare. Con record assoluti: è il caso, ad esempio, della foce del fiume Irno a Salerno, del fiume Sarno e della foce del torrente Asa a Pontecagnano, giudicati “fortemente inquinati” per il decimo anno consecutivo. Goletta Verde, storica campagna di Legambiente dedicata al…

Continua
La Goletta Verde a Scario a caccia di plastica in mare Cronaca 

La Goletta Verde a Scario a caccia di plastica in mare

Un innovativo drone si alza in volo per monitorare i rifiuti flottanti. Per Legambiente «conoscere la tipologia dei rifiuti flottanti, anche grazie alle nuove tecnologie, è il primo passo» per individuare le cause dell’inquinamento da immondizia delle nostre acque. In Campania su 29 spiagge monitorate, è venuta fuori una media di 647 rifiuti ogni 100 metri lineari di arenile. A farla da padrona è la plastica con l’83% del totale, un po’ più della media nazionale pari all’81%. Il controllo e la raccolta di plastiche in mare vengono fatti con…

Continua
Riciclaestate 2019: Legambiente e Conai per un tour itinerante Cronaca 

Riciclaestate 2019: Legambiente e Conai per un tour itinerante

Informazione, sensibilizzazione e animazione per migliorare la qualità della raccolta differenziata e ridurre la produzione dei rifiuti. Con questo spirito Riciclaestate 2019 si presenta ai nastri di partenza festeggiando 14 anni di vita e di intesa tra Legambiente e Conai. Sul podio della differenziata estiva salgono già i comuni costieri di Montecorice, Casal Velino, Atrani e San Giovanni a Piro. Legambiente ha misurato il livello di trasparenza e di accessibilità dei piani di raccolta differenziata di 60 comuni della costa: promosso quasi l’80%, grazie alle informazioni diffuse anche via web….

Continua
Goletta Verde di Legambiente salpa per andare oltre i dati del dossier Mare Monstrum Cronaca 

Goletta Verde di Legambiente salpa per andare oltre i dati del dossier Mare Monstrum

Con la presentazione del dossier Mare Monstrum inizia il viaggio della Goletta Verde di Legambiente che farà tappa in Campania il 2 agosto a Scario, il 4 agosto ad Acciaroli per approdare il 5 e 6 agosto a Procida. A Vele spiegate prosegue anche il progetto dei campi di volontariato in Penisola Sorrentina e nel Cilento per la pulizia di spiagge e fondali. Ma sono i dati del rapporto Mare Monstrum ad impressionare: più di nove reati al giorno, con le nostre coste colpite dagli scarichi inquinanti e senza una depurazione efficiente o dal cemento illegale che non viene demolito….

Continua
La Campania “maglia nera” per Mare Monstrum con oltre 9 reati al giorno Cronaca 

La Campania “maglia nera” per Mare Monstrum con oltre 9 reati al giorno

  Più di nove reati al giorno, uno ogni 160 minuti, sette infrazioni per ogni km di costa.  Numeri da brivido nel dossier Mare Mostrum 2018 di Legambiente, una fotografia dello stato del mare campano, con le nostre coste colpite dagli scarichi inquinanti delle tante località che ancora non hanno una depurazione efficiente, dal cemento illegale che non viene demolito. Ma anche dai pescatori di frodo che fanno razzie e dai diportisti che sfrecciano su barche, motoscafi e moto d’acqua senza alcun rispetto per il codice della navigazione. Nel 2018 il mare campano ha subito…

Continua