Voi siete qui
“Se butti male, finisce in mare”: al via la II° edizione dell’iniziativa Legambiente-CoRePla Cronaca 

“Se butti male, finisce in mare”: al via la II° edizione dell’iniziativa Legambiente-CoRePla

Sui nostri litorali oltre a conchiglie e sassi ci sono buste, cotton fioc, reti, vetro o pezzi di metallo. Rifiuti spiaggiati di ogni forma, foggia e colore, gettati consapevolmente o provenienti dagli scarichi non depurati, dall’abitudine di utilizzare i wc come una pattumiera ma anche dalla cattiva gestione dei rifiuti domestici. Per non parlare di quelli che galleggiano o che si arenano sulle spiagge e che sono solo la punta dell’iceberg di un problema ben più complesso: il marine litter è un fenomeno che riguarda anche il mar Mediterraneo. Nel…

Continua
Entra nel vivo il Progetto di educazione e sensibilizzazione ambientale Curiosità 

Entra nel vivo il Progetto di educazione e sensibilizzazione ambientale

Il programma ‘Acqua sì…ma Plastic Free’ entra nel vivo. Prevista domani, nella sede del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, una conferenza stampa congiunta Parco – Consac – Legambiente Campania per il lancio della campagna di sensibilizzazione sul territorio che ha finalità civico – educative e che promuove nei più giovani il corretto utilizzo dell’acqua potabile, limitando la circolazione di plastica e di prodotti monouso. Saranno coinvolti attivamente 13.000 alunni delle scuole dell’infanzia e primarie del Cilento e Vallo di Diano, a cui, nell’ambito di attività e…

Continua
Legambiente presenta Pendolaria 2018: tagli, inefficienze, servizi scadenti Curiosità 

Legambiente presenta Pendolaria 2018: tagli, inefficienze, servizi scadenti

Calano i pendolari in Campania: sono 308.484 nel 2017 (-34% in sette anni). Dal 2010 tagli ai servizi ferroviari pari all’8% a fronte di un aumento dei biglietti del 48%. La spesa per i pendolari è pari allo 0,69% del bilancio regionale. Treni vecchi e lontani dagli standard europei: 370 treni in circolazione sulla rete regionale con un’età media di 19,8 anni con il 65,6% dei treni con più di 15 anni di età. A Napoli sono 81 i treni metropolitani con un’età media di 19,8 anni e il 77,8% dei treni con più di 15…

Continua
Inquinamento, Legambiente:  Mal’Aria boccia tre capoluoghi campani Curiosità 

Inquinamento, Legambiente: Mal’Aria boccia tre capoluoghi campani

Città avvolte dallo smog, dove l’aria è irrespirabile sia d’inverno sia d’estate e dove l’auto privata continua ad essere di gran lunga il mezzo più utilizzato. È quanto emerge da Mal’aria 2019, il dossier annuale di Legambiente sull’inquinamento atmosferico in Italia che restituisce un quadro puntuale del 2018. Un anno da codice rosso per la qualità dell’aria, segnato anche dal deferimento dell’Italia alla Corte di giustizia europea in merito alle procedure di infrazione per qualità dell’aria e che costerà multe salate alla Penisola. Pure in Campania la fotografia della qualità…

Continua
Io sono legale, anche a Natale Legambiente mette al bando i sacchetti illegali Curiosità 

Io sono legale, anche a Natale Legambiente mette al bando i sacchetti illegali

«A Natale, oltre ai regali, scegli con attenzione anche i sacchetti giusti». E’ l’appello che Legambiente rivolge ai cittadini per bandire i sacchetti illegali. In provincia di Salerno nell’ultimo anno ne sono stati sequestrati oltre un milione. Circa la metà dei sacchetti in circolazione, secondo le stime di Legambiente, sono ancora illegali: 40 mila tonnellate di plastica, una perdita per la filiera legale dei veri shopper bio pari a 160 milioni di euro, 30 solo per evasione fiscale. Ecco perché Legambiente Campania ha lanciato la campagna “Io sono Legale”, promossa con…

Continua
Aperite con Legambiente per diventare Volontari Curiosità 

Aperite con Legambiente per diventare Volontari

Aperite, per continuare ad essere noi abbiamo bisogno di te: Sabato 1 dicembre, dalle 17:30 alle 20, aperitivo con Legambiente al Foyer Café (all’interno del Teatro Nuovo)in via laspro 8/c. L’occasione conviviale sarà importante per conoscere Legambiente e per diventare volontario ambientale e partecipare alle nuove iniziative in campo. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare Uniti si fa la differenza, ecco perché abbiamo bisogno del sostegno e della collaborazione di tutti per portare l’ambiente al centro della nostra vita. L’obiettivo di questo primo appuntamento della campagna soci “Aperite –…

Continua
Comuni ricicloni, crescita lenta nella raccolta differenziata Cronaca 

Comuni ricicloni, crescita lenta nella raccolta differenziata

Legambiente premia Tortorella e Baronissi, Salerno sotto il 65% Tutto ruota attorno agli impianti di compostaggio. Il nodo principale oggi nella gestione dei rifiuti in Campania è questo. Lo ha ribadito Legambiente, che ha presentato i dati regionali sulla raccolta differenziata. Lo sostiene da tempo il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che ritiene questo punto fondamentale nella legge regionale sui rifiuti. Tanto da voler investire 200 milioni di euro per la realizzazione di 15 impianti per la lavorazione dell’umido. Perché l’impianto di compostaggio è l’ultimo passaggio del ciclo…

Continua
Ecosistema urbano 2018 Legambiente: i dati per le città campane Curiosità 

Ecosistema urbano 2018 Legambiente: i dati per le città campane

Il rapporto Ecosistema urbano 2018, secondo Legambiente, documenta l’andamento lento per le realtà campane nell’affrontare le politiche ambientali. Male Napoli tra le peggiori grandi città. Crollo di Avellino. Bene Benevento. Appena sufficienti Caserta e Salerno. Piccoli passi avanti e tanti piccoli passi indietro che mostrano un’assenza generale di coraggio nelle amministrazioni locali. Napoli all’89° posto si piazza stabilmente nella parte bassa della graduatoria, Avellino crolla toccando la 76a posizione. Appena sufficiente Salerno al 54° posto e Caserta al 57° posto. Benevento conquista la palma per la miglior performance tra i…

Continua
Legambiente presenta indagine annuale su qualità edilizia scolastica Curiosità 

Legambiente presenta indagine annuale su qualità edilizia scolastica

In Campania monitorati 480 edifici frequentati da oltre 112 mila studenti Quasi due edifici scolastici su tre (61,9%) in Campania risultano edificati antecedentemente alla normativa antisismica del 1974. Sebbene le scuole della regione si trovino in zona sismica 2, solo il 20,4% risulta edificata con criteri antisismici e solo su un esiguo 18% risulta eseguita la verifica di vulnerabilità sismica, nonostante sia obbligatoria per legge. Nessun edificio costruito con criteri della bioedilizia. Assolutamente irrisorie le indagini diagnostiche dei solai effettuate, solo il 2,8% delle scuole hanno beneficiato di questi controlli. La fotografia sulla scuola campana è stata scattata da Ecosistema Scuola 2018, l’indagine annuale di…

Continua
Pulizia del Parco Pinocchio: Salerno Solidale fa appello alla gente, perché rispetti le regole Curiosità 

Pulizia del Parco Pinocchio: Salerno Solidale fa appello alla gente, perché rispetti le regole

E va bene, ci sta che Legambiente faccia un’operazione di sana educazione civica ricordandoci, dopo aver preso in esame i principali parchi urbani della Campania, che il livello di plastica trovato in molti di essi è sinceramente intollerabile. Ma dando a Cesare quel che è di Cesare, va aggiunta una parte di verità alla narrazione che ha puntato l’indice contro il Parco Pinocchio in particolare, additato come maglia nera tra i parchi urbani regionali. Onestamente, l’effetto mediatico non restituisce la realtà dei fatti, come documentata anche dalle sequenze che state…

Continua