Voi siete qui
Ospedale Ruggi: dopo servizi LiraTv, si corre ai ripari per Oculistica e PMA Cronaca 

Ospedale Ruggi: dopo servizi LiraTv, si corre ai ripari per Oculistica e PMA

Ci sono volute 48 ore e ben quattro servizi giornalisti di LiraTv per spingere i vertici dell’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno a tentare di rimettere su un binario più corretto la procedura per creare, al Terzo Piano della Torre Cuore, il doppio reparto di Cardiochirurgia da affidare al dottor Enrico Coscioni. Rimangono perplessità per il futuro di Oculistica Pediatrica e Centro anti-infertilità. Da quel che apprendiamo da fonti qualificate, è stato un pomeriggio lungo e complesso, quello di ieri all’Ospedale Ruggi d’Aragona. Le foto pubblicate ad ora di pranzo dalla…

Continua
Centro PMA al Ruggi ridotto: anche Oculistica Pediatrica deve trasferirsi Cronaca 

Centro PMA al Ruggi ridotto: anche Oculistica Pediatrica deve trasferirsi

A prendere carta e penna è direttamente il prof. Adriano Magli, direttore dell’Oculistica Pediatrica dell’Ospedale Ruggi. Quanto deciso dai vertici aziendali per far spazio al secondo reparto di Cardiochirurgia ha delle conseguenze pesanti per centinaia di piccoli pazienti costretti a trattamenti ed operazioni salva-vista che solo l’equipe del prof. Magli, oltre ai colleghi del Santobono di Napoli, possono fare in Campania. Magli scrive ai vertici dell’Ospedale di Salerno spiegando che le strutture individuate di fianco alla Medicina Nucleare non appaiono idonee per diversi aspetti. Innanzitutto per l’utenza, composta da neonati…

Continua