Voi siete qui
Maltrattamenti all’asilo, gli insegnanti respingono tutti gli addebiti Cronaca 

Maltrattamenti all’asilo, gli insegnanti respingono tutti gli addebiti

Alle accuse di maltrattamenti e violenza nei confronti di minori e anche di molestie, i 4 insegnanti della scuola per l’infanzia di Solofra rispondono di essere totalmente innocenti, respingendo tutti gli addebiti. Lo hanno fatto sapere attraverso i rispettivi legali, dichiarandosi pronti a rendere un nuovo interrogatorio non appena la procura di Avellino metterà a disposizione degli avvocati tutte le carte. Le accuse, nei loro confronti, però, sarebbero suffragate da intercettazioni audio e video, tant’è che, proprio dopo la visione delle immagini, il magistrato ha firmato i provvedimenti restrittivi nei…

Continua
Solofra, arrestati quattro insegnanti di una scuola per l’infanzia per maltrattamenti Cronaca 

Solofra, arrestati quattro insegnanti di una scuola per l’infanzia per maltrattamenti

Per uno di loro, c’è anche l’accusa di violenza sessuale. Sgomento nella comunità solofrana. I carabinieri del comando provinciale di Avellino hanno eseguito questa mattina misure coercitive – emesse dal gip del Tribunale di Avellino su richiesta della locale Procura della Repubblica – nei confronti di 4 insegnanti, di età compresa tra i 46 ed i 66 anni e residenti nelle province di Avellino e Salerno. I quattro sono accusati di ripetuti maltrattamenti nei confronti di minori e, per uno di loro, c’è anche l’accusa di violenza sessuale L’attività d’indagine…

Continua
Nocera: minaccia ancora l’ex compagna, arrestato pregiudicato Cronaca 

Nocera: minaccia ancora l’ex compagna, arrestato pregiudicato

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore, hanno eseguito un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare personale nei confronti di un quarantunenne di Nocera Inferiore, già conosciuto alle Forze dell’Ordine e già destinatario della misura cautelare del divieto di avvicinamento all’ex compagna, una donna residente a Nocera Inferiore, per averla sottoposta a continue angherie, maltrattamenti, lesioni e tentativi di estorsione. Nonostante ciò, nelle prime ore del 6 maggio, dalla tromba delle scale del palazzo ove abita la sua vittima, l’individuo si era introdotto nell’appartamento della malcapitata minacciandola nuovamente…

Continua
La Polizia arresta un cingalese a Fratte, per maltrattamenti nei confronti della moglie Cronaca 

La Polizia arresta un cingalese a Fratte, per maltrattamenti nei confronti della moglie

Nella tarda serata di ieri, le Volanti sono intervenute a Fratte, dove il cingalese di 34 anni stava maltrattando la moglie, sua connazionale. L’uomo ha anche opposto resistenza agli agenti arrivati nell’appartamento dove vive la coppia, dopo una segnalazione di lite in famiglia. Il cingalese, anche alla presenza dei poliziotti, ha continuato ad ingiuriare la moglie ed a scagliare sul pavimento diverse suppellettili, tentando di colpire la donna con dei calci. Già in passato era stato arrestato per analoghi episodi di violenza.

Continua
Polizia esegue divieto di dimora a carico di un uomo responsabile di maltrattamenti e minacce all’anziana madre Cronaca 

Polizia esegue divieto di dimora a carico di un uomo responsabile di maltrattamenti e minacce all’anziana madre

Gli agenti del Commissariato di Cava de’ Tirreni hanno notificato un divieto di dimora nella Regione Campania ad un 44enne metelliano, che era già stato allontanato dall’abitazione familiare per maltrattamenti nei confronti della madre. Il figlio, però, continuava a maltrattare la donna alla quale chiedeva cibo e denaro, arrivando finanche a minacciarla puntandole un coltello alla gola.

Continua
Cava de’ Tirreni, uomo a processo per minaccia e maltrattamenti Cronaca 

Cava de’ Tirreni, uomo a processo per minaccia e maltrattamenti

“Te ne devi andare altrimenti ti taglio la gola”. Era arrivato a minacciare così la moglie, puntandole un coltello alla gola. Finisce a processo un uomo di 44 anni di Cava de’ Tirreni con l’accusa di minaccia aggravata e maltrattamenti. Quello fu solo uno dei tanti episodi denunciati dalla donna, spesso maltrattata anche davanti alla figlia minore e diversamente abile. La minaccia col coltello avvenne il 31 gennaio scorso. L’uomo, in uno scatto d’ira, bloccò la moglie sul letto e le puntò la lama al collo. Il tutto alla presenza…

Continua
Cava de’ Tirreni: la Polizia denuncia un uomo per minacce e maltrattamenti in famiglia Cronaca 

Cava de’ Tirreni: la Polizia denuncia un uomo per minacce e maltrattamenti in famiglia

Gli agenti del Commissariato di Cava de’ Tirreni sono intervenuti in un’abitazione del centro metelliano per una violenta lite in famiglia. Sul posto hanno trovato il capofamiglia, un 45enne, già noto alle forze dell’ordine per uso di stupefacenti ed in cura presso il CIM di Cava, mentre si scagliava contro la moglie, alla presenza della loro figlia minore disabile. Dagli accertamenti, confermati da fonti testimoniali, è emerso che negli ultimi tempi le liti violente tra i coniugi si sono verificate con maggiore frequenza. Inoltre, è stato sequestrato un coltello con…

Continua
Minacce e percosse ai bimbi: sospese 2 maestre a Sant’Egidio del Monte Albino Cronaca 

Minacce e percosse ai bimbi: sospese 2 maestre a Sant’Egidio del Monte Albino

Sono accusate di maltrattamenti, G.F. e F.M., socia e collaboratrice scolastica della scuola materna “Tempi d’Infanzia” di Sant’Egidio del Monte Albino. Le due donne si sarebbero rese protagoniste di “rinnovate e sistematiche minacce, percosse e violenze, gravi coercizioni e punizioni inflitte in danno dei bambini alle medesime affidati”. Per questo, la sezione di polizia giudiziaria presso la Procura di Nocera Inferiore, stamane, su disposizione del sostituto procuratore Viviana Vessa, ha eseguito due misure cautelari interdittive della durata di 1 anno, per entrambe. Le due insegnanti abilitate, che facevano parte dello…

Continua
Maltrattamenti domestici, polizia arresta marito violento Cronaca 

Maltrattamenti domestici, polizia arresta marito violento

E’ piantonato nel reparto penitenziario dell’ospedale di Salerno il salernitano 55enne, ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia, lesioni nei confronti della moglie, nonché di violenza, minaccia e lesioni a pubblico ufficiale. I poliziotti sono intervenuti nella tarda serata di ieri per una violenta lite familiare segnalata al 112 in un appartamento della zona orientale di Salerno. Gli agenti della Sezione Volanti appena arrivati sul posto, hanno trovato i coniugi che ancora litigavano animatamente in strada, ed hanno accertato che lui, poco prima, aveva sfondato la porta di ingresso…

Continua
Maltratta i genitori: giffonese di 21 anni arrestato dai Carabinieri Cronaca 

Maltratta i genitori: giffonese di 21 anni arrestato dai Carabinieri

Arrestato dai Carabinieri dopo aver maltrattato i genitori . E’ accaduto ieri sera a Giffoni Valle Piana, dove un giovane di 21 anni ha aggredito i genitori per futili motivi, legati a richieste economiche. Già in passato allontanato dal nucleo familiare per atteggiamenti violenti, ieri ha aggredito verbalmente i genitori, barricandosi in casa con loro. I Carabinieri lo hanno convinto a desistere, arrestandolo per violenza privata e maltrattamenti in famiglia.

Continua