Voi siete qui
Tuffo gelido: il coraggio di un gruppo di amici salernitani Cronaca Curiosità 

Tuffo gelido: il coraggio di un gruppo di amici salernitani

Quant’è vero che l’amicizia può essere così forte da far superare ogni cosa: anche la paura di un bagno gelido il primo dell’anno! Questo gruppo di amici il coraggio se l’è dato tenendosi per mano e prendendo una ricorsa per un tuffo solo all’apparenza folle: perché i quindici del lido Colombo si ritrovano ogni Capodanno per quello che è un gesto simbolico e benaugurante, che sfida la logica ma rafforza la loro amicizia. Si ritorna un po’ bambini, a guardarli giocare in acqua, si sorride e si prova anche invidia…

Continua
Minicrociere d’artista Cronaca 

Minicrociere d’artista

Fino a domenica 19 gennaio sarà possibile, ammirare il panorama urbano di Salerno, illuminato dallo sfavillio delle luci d’artista, anche dal mare. Ad offrire questa prospettiva insolita, la Adriatic Princess II, la motonave che organizza minicrociere nella baia di Salerno e in costa d’Amalfi durante il periodo della kermesse luminosa. A bordo della nave di 31 metri, della compagnia toscana BluNavy, ormeggiata nel porto di Salerno al lato della Stazione Marittima, gli ospiti potranno scegliere fra tre diverse proposte: 1) al mattino, dalle 12 alle 15.30 lungo la costiera amalfitana…

Continua
Acqua nera a Santa Teresa: il mistero continua Cronaca 

Acqua nera a Santa Teresa: il mistero continua

In un video girato da un telespettatore stamani lungo la spiaggia di Santa Teresa, il fenomeno dell’acqua scura che da giorni caratterizza lo specchio di mare dinanzi allo storico arenile di Salerno si apprezza meglio, lasciando intravedere il deposito di una spessa fanghiglia a riva. Dovrebbe trattarsi della coltre di liquami o materiali densi che ormai da cinque giorni viene trascinata dalle correnti prima in superficie e poi direttamente sulla sabbia. Cosa sia esattamente all’origine del fenomeno rimane un mistero. Dall’Arpac si attende un primo esito delle indagini di laboratorio…

Continua
Mare “nero” a Santa Teresa: Guardia Costiera conferma controlli su storico arenile di Salerno Cronaca 

Mare “nero” a Santa Teresa: Guardia Costiera conferma controlli su storico arenile di Salerno

Il mare nero a Santa Teresa è come un pugno nello stomaco. Fa male ed è davvero intollerabile, perché quell’acqua scura la si vive proprio come il cazzotto gratuito di uno sconosciuto: ovvero, come un’ingiustizia intollerabile. Lo storico arenile dei salernitani è ostaggio da ore di una spessa coltre di materiale la cui natura è attualmente all’esame dell’Arpac, come confermato in diretta a Buongiorno Lira dalla Guardia Costiera Capitaneria di Porto, che ha effettuato sopralluoghi e prelievi in zona.  A tre giorni dalla prima segnalazione – fatta dagli attivisti del…

Continua
Terremoto di magnitudo 3.1 nel golfo di Salerno Cronaca 

Terremoto di magnitudo 3.1 nel golfo di Salerno

Scossa di terremoto nel golfo di Salerno durante la notte, per l’esattezza alle ore 4:33. L’evento sismico, di magnitudo 3.1, si è verificato in mare, ad una profondità di circa 200 metri, al largo del litorale compreso tra Paestum ed Agropoli. La scossa è stata avvertita soprattutto nella zona che va da Battipaglia a San Marco di Castellabate ma anche a Salerno. Al di là di un po’ di spavento della popolazione, non si registrano danni.

Continua
Mare di plastica a Salerno dopo la mareggiata Cronaca 

Mare di plastica a Salerno dopo la mareggiata

Il maltempo porta a galla uno dei problemi più importanti e gravi. La notevole presenza di plastica nei nostri mari. Le immagini di ieri mettono in evidenza il notevole livello di inquinamento che non può essere assolutamente ignorato. Stamane la situazione era già migliorata perché gran parte del materiale era stato rimosso. Siamo al porto di Salerno dove la mareggiata di ieri ha reso evidente una problematica nota da tempo. A pelo d’acqua vediamo bottiglie e vario materiale di plastica, confezioni di polistirolo, barattoli di alluminio ed altro ancora. Senza…

Continua
Raduno Nazionale Marinai d’Italia, giornata conclusiva a Salerno Cronaca 

Raduno Nazionale Marinai d’Italia, giornata conclusiva a Salerno

Marinai d’Italia uniti per tenere vivo il culto della Patria e l’attaccamento ai valori della Marina Militare. Ma pure per difendere lo spirito e le tradizioni della vita marinara, anche nella memoria di coloro che hanno sacrificato la vita in servizio. Salerno ospita la giornata conclusiva del XX Raduno nazionale dei marinai d’Italia. Stamane, al termine di una settimana di eventi e di appuntamenti culturali, la sfilata da piazza della Concordia e la veleggiata nelle acque antistanti il lungomare Trieste. A seguire la cerimonia sul palco allestito alle spalle del…

Continua
Napoli: “orgogliosi per raduno marinai d’Italia, Salerno punta sul mare per crescere ancora” Cronaca 

Napoli: “orgogliosi per raduno marinai d’Italia, Salerno punta sul mare per crescere ancora”

“Siamo onorati che abbiate scelto Salerno per vivere questo momento di gioiosa allegria ed al tempo stesso di rinnovato impegno al servizio della nostra Amata Italia”. E’ la parte iniziale del discorso del Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli di stamane al XX raduno nazionale dei Marinai d’Italia. Ecco altri passaggi del messaggio del sindaco. “Salerno è una città di mare nel senso più profondo della parola. La sua storia millenaria comincia proprio sul mare e sul mare si sviluppa attraverso l’epoca Etrusca, Romana, Bizantina, Longobarda, Normanna. Le rotte del mare…

Continua
Arpac, finito il monitoraggio 2019 delle acque di balneazione Cronaca 

Arpac, finito il monitoraggio 2019 delle acque di balneazione

Si chiude la campagna di monitoraggio 2019 delle acque di balneazione campane. Nel solo mese di settembre Arpac ha prelevato 457 campioni, di cui 40 risultati fuori norma e rientrati entro i limiti di legge ai prelievi successivi, fatta eccezione per quelli relativi a due tratti del comune di Torre del Greco, per le quali sono in corso accertamenti aggiuntivi. Nell’intera campagna di monitoraggio 2019 delle acque di balneazione, da inizio aprile a fine settembre, Arpac ha effettuato  2590 i controlli in mare a tutela della salute dei bagnanti, tra…

Continua
Liquami in mare e depurazione, il ministro Costa annuncia novità Cronaca 

Liquami in mare e depurazione, il ministro Costa annuncia novità

Liquami in mare nei giorni scorsi anche nelle acque di un comune che ha ricevuto la bandiera blu come Capaccio Paestum. Il Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, nel corso della sua visita a Battipaglia ieri ha ricordato di aver sottoscritto un importante accordo con l’Unione Europea che è stato tradotto in legge dello Stato con lo sblocca cantieri e che, nel tempo, produrrà effetti benefici da questo punto di vista

Continua