Voi siete qui
Marito violento tenta di strangolare la moglie Cronaca 

Marito violento tenta di strangolare la moglie

La sua ferocia il marito l’aveva già scaricata su di lei. Ieri, però, se non fossero intervenuti i vicini di casa, sarebbe andata peggio. La storia è sempre la stessa: non accetta la fine della relazione e non le dà pace, tanto da arrivare a tentare di strangolarla. E’ successo nella zona orientale di Salerno. L’ennesimo marito violento questa volta ha 55 anni ed è stato arrestato. Ieri ha buttato giù la porta di casa della moglie e l’ha aggredita. La donna è però riuscita a fuggire in strada. Alcuni…

Continua
Maltrattamenti domestici, polizia arresta marito violento Cronaca 

Maltrattamenti domestici, polizia arresta marito violento

E’ piantonato nel reparto penitenziario dell’ospedale di Salerno il salernitano 55enne, ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia, lesioni nei confronti della moglie, nonché di violenza, minaccia e lesioni a pubblico ufficiale. I poliziotti sono intervenuti nella tarda serata di ieri per una violenta lite familiare segnalata al 112 in un appartamento della zona orientale di Salerno. Gli agenti della Sezione Volanti appena arrivati sul posto, hanno trovato i coniugi che ancora litigavano animatamente in strada, ed hanno accertato che lui, poco prima, aveva sfondato la porta di ingresso…

Continua
Marito trova la moglie morta nel letto con la gola tagliata Cronaca 

Marito trova la moglie morta nel letto con la gola tagliata

Tragedia a Scafati, indagano i Carabinieri. La Procura ha disposto l’autopsia Sarà l’autopsia a chiarire i motivi del decesso di una donna di 45 anni di Scafati. Questa mattina il marito l’ha trovata morta con la gola tagliata nel letto della sua abitazione. Ai Carabinieri l’uomo ha raccontato di essere uscito per pochi minuti da casa. Al suo rientro ha scoperto il corpo senza vita della moglie. Vicino alla donna c’era un coltello. Sul caso indaga la Procura della Repubblica di Nocera Inferiore.

Continua
Castellabate, troppo omertà dopo la morte di Angela Della Torre Cronaca 

Castellabate, troppo omertà dopo la morte di Angela Della Torre

Un muro di omertà. Questo l’aspetto rilevato dalla Procura di Vallo della Lucania che, con i carabinieri della compagnia di Agropoli, ha condotto le indagini sulla morte di Angela Della Torre, 49enne di Castellabate, deceduta il 29 dicembre 2015 dopo una lite in casa con il marito, Liberato Miccoli, arrestato ieri mattina. Ci sono voluti 18 mesi di indagini, svolte anche con intercettazioni ambientali e telefoniche, per chiudere il cerchio ed eseguire la misura cautelare in carcere. Miccoli, 55 anni, pensionato delle ferrovie, fu subito indagato per lesioni gravi. La…

Continua
Teggiano, donna aggredisce il marito mentre dorme con l’accetta Cronaca 

Teggiano, donna aggredisce il marito mentre dorme con l’accetta

Attacco improvviso della moglie subito dopo cena, intervengono i Carabinieri Mentre il marito dorme lo aggredisce a colpi d’accetta ferendolo in modo grave. E’ accaduto la scorsa notte a Teggiano dove è stata deferita in stato di libertà una cinquantacinquenne del posto per tentato omicidio. La donna ha gravi patologie psichiatriche. In preda ad una crisi ha impugnato l’accetta ed ha colpito tre volte al capo il marito di 62 anni mentre dormiva nel proprio letto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Tenente…

Continua