Roccapiemonte, raid punitivo dall’Agro. Un ferito

Raid in pieno centro cittadino a Roccapiemonte a opera di un gruppo di giovani provenienti dalle vicine città di Nocera Inferiore e Pagani. Scene da guerriglia urbana nella cittadina al confine tra l’Agro nocerino sarnese e la Valle dell’Irno. In serata il centro di Roccapiemonte è stato letteralmente invaso da circa una quarantina di ragazzi incappucciati e armati con spranghe e mazze da baseball. Ferito alla testa un 17enne di Roccapiemonte, fortunatamente sono bastati alcuni punti di sutura per fermare l’emorragia. Distrutte alcune auto parcheggiate. Il raid punitivo, organizzato da giovani…

Continua