Voi siete qui
Movimento Cinquestelle, Di Maio risponde al Pd “siamo in emergenza” Cronaca 

Movimento Cinquestelle, Di Maio risponde al Pd “siamo in emergenza”

“Siamo al governo per governare e non per lanciare slogan o fare campagna elettorale”. Così Luigi Di Maio a Salerno, dopo la proposta del segretario Pd, Nicola Zingaretti, di introdurre la questione dello ius soli in agenda parlamentare. Il ministro degli esteri risponde all’alleato di governo in maniera diretta. “Col maltempo che flagella l’Italia, il futuro di undicimila lavoratori a Taranto in discussione, qui si parla di ius soli: io sono sconcertato”. Sui decreti varati da Matteo Salvini “nel programma di governo c’è scritto che noi accoglieremo le osservazioni del…

Continua
Roghi Battipaglia: ecco cosa disse il ministro Costa durante la visita del 24 agosto scorso Cronaca 

Roghi Battipaglia: ecco cosa disse il ministro Costa durante la visita del 24 agosto scorso

In un’intervista rilasciata a margine di un incontro con i cittadini di Battipaglia proprio sul tema dei rifiuti, il 24 agosto scorso, il ministro dell’Ambiente Sergio Costa rispose in maniera decisa ad una domanda sui roghi continui, nella zona industriale della città della Piana Vi facciamo riascoltare al LiraTg un passaggio di quell’intervista, nella quale il ministro dice: «da generale dei Carabinieri saprei come fare, visto che sono noti i personaggi. Ma da ministro dell’Ambiente non posso mandare io le pattuglie a controllare. Sarebbe compito di un altro dicastero». (passaggio…

Continua
Battipaglia: nuovo incendio in zona industriale. Ed oggi arriva il ministro Costa Cronaca 

Battipaglia: nuovo incendio in zona industriale. Ed oggi arriva il ministro Costa

A Battipaglia arriva questa mattina il ministro dell’Ambiente Sergio Costa. Nonostante la crisi di Governo, Costa ha risposto ad una petizione on line, lanciata dai comitati civici contro i rifiuti: «Ho scelto di rispondere al vostro invito affinché nessuno si senta dimenticato dallo Stato. Il caso di Battipaglia, purtroppo, non è unico in Campania – ha scritto il ministro, rispondendo su change.org – ma finché ci saranno cittadini pronti a denunciare soprusi e illeciti ai danni dell’ambiente e del territorio, sarò sempre pronto ad operarmi se pur limitatamente alle mie…

Continua
Il ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, fa visita alla Treofan nel giorno di Santo Stefano Cronaca 

Il ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, fa visita alla Treofan nel giorno di Santo Stefano

La visita a sorpresa di Luigi Di Maio al presidio della Treofan nel giorno di Santo Stefano segna uno spartiacque nella vicenda dell’azienda di Battipaglia. Da ieri pomeriggio, per il caso Treofan, c’è un prima ed un dopo. L’impegno assunto dal ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico a convocare un confronto con i nuovi proprietari di Jindal già dopo il primo gennaio, è una promessa che va mantenuta a tutti i costi. I dipendenti di Treofan, da giorni accampati in tenda davanti allo stabilimento della Piana, meritano rispetto almeno…

Continua
Prescrizione, Gargani “non è stata eliminata neanche dai dittatori” Curiosità 

Prescrizione, Gargani “non è stata eliminata neanche dai dittatori”

Nel corso del consueto appuntamento settimanale su Liratv l’onorevole Giuseppe Gargani riflette lungamente sul tema della giustizia. Spunto per la riflessione è l’emendamento al ddl anticorruzione, annunciato dal ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, che prevede il blocco della prescrizione dopo il primo grado di giudizio. «La eliminazione della prescrizione non è mai stata fatta neanche dai più grandi dittatori della storia» commenta Gargani.

Continua
Persano, visita del Ministro Trenta ai reparti della Brigata Garibaldi Cronaca 

Persano, visita del Ministro Trenta ai reparti della Brigata Garibaldi

Oggi il Ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, accompagnata dal Comandante delle Forze Operative Sud, Generale di Corpo d’Armata Rosario Castellano, e dal sottosegretario Angelo Tofalo, ha visitato i reparti della Brigata Garibaldi di stanza a Persano. Tra questi l’8° reggimento artiglieria ed il 4° reggimento Carri, unità operative della Brigata, il reggimento Logistico “Garibaldi” che fornisce il supporto logistico alle attività addestrative ed operative, sia in Patria che all’estero, a tutti i reparti della Grande Unità; ed il Comando Comprensorio di Persano, che gestisce l’area demaniale e coordina le attività…

Continua
Padoan a Salerno: «finanza pubblica è in ripresa, basta confusione» Cronaca 

Padoan a Salerno: «finanza pubblica è in ripresa, basta confusione»

Cita i giovani, il ministro Padoan, più di una volta nel suo intervento davanti alla platea degli industriali, accennando a più riprese agli interventi che lo hanno preceduto, quelli dei giovani imprenditori appunto, ma anche l’accorato appello lanciato dalle istituzioni- il presidente della Regione Campania su tutti- a semplificare le norme, ad accelerare le procedure, perché i tempi dell’economia non sono quelli della burocrazia. Appare d’accordo, il ministro Padoan, sulla necessità non solo di dire, ma di fare. Ma in Italia- dice il titolare dell’economia e delle finanze- stiamo già…

Continua
Ancora roghi: fiamme sulla collina di San Liberatore. Minniti parla al Viminale Cronaca 

Ancora roghi: fiamme sulla collina di San Liberatore. Minniti parla al Viminale

Mentre davanti agli occhi c’è l’incendio della collina di San Liberatore, tra Salerno e Cava de’ Tirreni, arriva la conferma anche dal Viminale che la maggior parte degli incendi è di origine dolosa. A dirlo oggi è il ministro dell’Interno, Marco Minniti: «da inizio anno c’è stato un più 70% di incendi. Alle Regioni spetta per legge la responsabilità primaria in questo campo e vogliamo farlo sempre più- ha detto il titolare del Viminale, annunciando il rafforzamento di azioni di prevenzione, perché «gran parte degli incendi è di carattere doloso»….

Continua
Beni culturali: Zuchtriegel (Parco Archeologico di Paestum) resta al suo posto. Cronaca 

Beni culturali: Zuchtriegel (Parco Archeologico di Paestum) resta al suo posto.

Gabriel Zuchtriegel, direttore del Parco Archeologico di Paestum, resta al suo posto. La sentenza del Tar del Lazio del 17 gennaio scorso, depositata 24 ore fa, che boccia le nomine di cinque dei venti direttori di musei italiani scelti dopo una selezione del Ministero dei Beni Culturali, non lo riguarda per un errore di notifica del provvedimento. Lui si era detto “davvero commosso e grato per tutti i messaggi di sostegno arrivati subito dopo la diffusione della notizia” ma poi con teutonica flemma aveva detto di sperare che “il percorso…

Continua