Voi siete qui
Deruba minori al corso Vittorio Emanuele a Salerno, arrestata Cronaca 

Deruba minori al corso Vittorio Emanuele a Salerno, arrestata

Donna arrestata dopo aver sottratto con la forza un cellulare a dei minori al corso Vittorio Emanuele di Salerno. Il fatto è accaduto ieri. Due poliziotti, liberi dal servizio, hanno bloccato una 32enne di Cava de’ Tirreni, in evidente stato di alterazione da sostanze alcoliche, che cercava di raggiungere la stazione ferroviaria. Viste le forti resistenze della donna, che sferrava calci e pugni, i due poliziotti hanno richiesto supporto. Sul posto sono arrivati i Carabinieri in servizio di pronto intervento che hanno condotto la persona arrestata presso gli uffici del…

Continua
Arancia meccanica a Maddaloni, la vittima un 32enne di Nocera Cronaca 

Arancia meccanica a Maddaloni, la vittima un 32enne di Nocera

Gli aguzzini – minorenni – sono stati arrestati Lo scorso 19 dicembre tre minori di Maddaloni, di 15, 16 e 17 anni, dopo aver incontrato un uomo di 32 anni di Nocera Inferiore, adescato su un sito di incontri, lo hanno sequestrato e pestato per poterlo derubare. Le indagini coordinate dalla Procura per i Minori di Napoli, condotte dei Carabinieri della stazione di Caserta, in seguito alla denuncia della vittima, hanno fatto venire alla luce una storia di una violenza disumana come peraltro si legge nell’ordinanza di custodia cautelare. I fatti…

Continua
Casa di Minny, aiuto a donne e bambini in un bene confiscato ad Eboli Cronaca 

Casa di Minny, aiuto a donne e bambini in un bene confiscato ad Eboli

Si chiama la “Casa di Minny” il nuovo punto di accoglienza per donne in difficoltà e per minori. È un bene confiscato alla criminalità organizzata, in località Corno d’oro, che il Comune di Eboli ha voluto destinare a questa iniziativa a sfondo sociale. Una risposta concreta a chi è costretto ad affrontare momenti di grande fragilità. La nuova struttura, che può ospitare fino a sei donne con bambini, si inserisce in un percorso avviato da tempo dalla cooperativa sociale Spes Unica.

Continua
Words & Breaks: progetto per bimbi dei quartieri di Salerno Curiosità 

Words & Breaks: progetto per bimbi dei quartieri di Salerno

Si chiama  “Words & Breaks” il laboratorio creativo ideato e promosso nell’ambito del Progetto “Seconda stella a destra…Mentori per la Resilienza”, finanziato da “Con I Bambini” Impresa sociale con fondi destinati al contrasto della povertà educativa minorile e curato, a Salerno, dall’ ARCI, tra i partner  locali. L’idea è quella di un laboratorio di quartiere, on cui i ragazzi partecipanti saranno guidati lungo un percorso di conoscenza e approfondimento di tre linguaggi espressivi: la canzone d’autore, il rap, la break dance. Al termine del percorso sarà realizzata dagli stessi protagonisti una canzone,…

Continua
ADESCAVA MINORENNI SUI SOCIAL, ARRESTATO UN 30ENNE Cronaca 

ADESCAVA MINORENNI SUI SOCIAL, ARRESTATO UN 30ENNE

È stata la mamma di una delle vittime a trovare foto e video nel telefono della figlia, a far partire le indagini. La ragazzina, minorenne, è tra le giovanissime adescate sui social dal 30enne di Buccino, arrestato sabato mattina dai poliziotti su disposizione del Gip che ha accolto la richiesta della Procura di Salerno. Il ragazzo è accusato di atti sessuali nei confronti di minorenni, possesso di materiale pedopornografico e tentativo di violenza sessuale sempre nei confronti di minorenni. Stando alle indagini condotte dagli agenti della Squadra Mobile di Salerno,…

Continua
Pulizia torrenti: operai al lavoro per mettere in sicurezza l’alveo del Reginna Minor Curiosità 

Pulizia torrenti: operai al lavoro per mettere in sicurezza l’alveo del Reginna Minor

Sono iniziati a Minori i lavori di pulizia dell’alveo del torrente Reginna Minor, intervento necessario dal punto di vista della tutela dell’ambiente e della salubrità del territorio. I lavori, che comprendono anche la manutenzione del letto del fiume, sono finanziati e realizzati dalla Regione Campania su sollecitazione del Comune, e giungeranno sino alla foce, che verrà liberata dalle ostruzioni prodotte dalle mareggiate e riorganizzata nella conformazione.

Continua
S.Egidio del Monte Albino: rissa per questioni di cuore, due denunciati Cronaca 

S.Egidio del Monte Albino: rissa per questioni di cuore, due denunciati

Il fatto è accaduto la sera del 25 settembre, ma solo oggi i Carabinieri ne danno notizia, in seguito alle indagini che hanno permesso di individuare il gruppo di ragazzini che se le sono date di santa ragione per questioni che gli investigatori definiscono “sentimentali”. A Sant’Egidio del Monte Albino, il gruppo minori ha aggredito dei coetanei, utilizzando dei corpi contundenti. Uno dei ragazzini ha dovuto fare ricorso alle cure dei medici dell’Ospedale Umberto I di Nocera, per le lesioni riportate. Nell’immediatezza dei fatti i Carabinieri sul posto hanno rinvenuto…

Continua
Donne e giustizia, aiuto contro le violenze Cronaca 

Donne e giustizia, aiuto contro le violenze

Creare una rete, solida, nella quale trovare riparo. E poi anche la forza di denunciare, di combattere un fenomeno purtroppo ancora oggi tristemente diffuso. Le cronache sono piene di episodi di violenza di genere e sui minori. L’obiettivo di “Donne e giustizia” è formare una task force di prevenzione e contrasto dei fenomeni. Il progetto, giunto alla seconda edizione, è stato ideato dalla criminologa investigativa Iolanda Ippolito. Il corso prevede otto moduli da qui a fine maggio. Sono diverse le sedi territoriali in Campania che danno ascolto ed aiuto alle…

Continua
Minori, trovata sulla spiaggia tartaruga Caretta Caretta uccisa dalla plastica Cronaca 

Minori, trovata sulla spiaggia tartaruga Caretta Caretta uccisa dalla plastica

E’ morta a causa di una rete di plastica che l’ha soffocata, la tartaruga Caretta caretta di circa un metro di lunghezza ritrovata nel pomeriggio di oggi sull’arenile di Minori, in Costiera amalfitana. A notare l’animale, immobile sul bagnasciuga, alcuni cittadini, che hanno segnalato il grosso carapace alla polizia locale che, a sua volta, ha allertato gli uomini della capitaneria di porto di Maiori che si sono portati sulla spiaggia per il recupero. L’animale non presentava ferite, ma aveva ancora residui plastici che gli penzolavano dalla bocca. Si tratta dell’ennesima…

Continua
Ricattava ragazza su web per video hot Cronaca 

Ricattava ragazza su web per video hot

Preso pedofilo: costringeva minorenne a coinvolgere altri bimbi Adescava le sue vittime on line. Con una falsa identità il pedofilo di 56 anni, arrestato nella sua casa di Camerota, si faceva inviare da ragazzine minorenni filmati a sfondo sessuale che poi utilizzava per ricattarle. Le ragazzine erano costrette a coinvolgere anche bambini di 3- 4 anni. È quanto hanno scoperto gli investigatori informatici della Polizia Postale che, coordinati dai pm della IV sezione della Procura di Napoli, hanno arrestato il 56enne di Cardito Napoli ma residente a Camerota, per produzione…

Continua