Voi siete qui
Salernitana, Gregucci prova a sfruttare al meglio la sosta Sport 

Salernitana, Gregucci prova a sfruttare al meglio la sosta

La Salernitana continua a lavorare al ritmo di due sedute al giorno. Mister Gregucci ed il suo staff stanno approfittando della sosta per consentire alla truppa di mettere benzina nel serbatoio in vista della seconda metà di stagione ma anche per sistemare alcuni dettagli tattici. Ci sono cose, che non hanno funzionato a dovere nel girone d’andata e che, per poter puntare a posizioni di classifica più prestigiose, dovranno necessariamente andar meglio d’ora in avanti. Le 24 reti subite (13 delle quali nel solo mese di dicembre) e i soli…

Continua
Salernitana, contro il Brescia con il 4-3-1-2 e Rosina trequartista Sport 

Salernitana, contro il Brescia con il 4-3-1-2 e Rosina trequartista

Con Di Gennaro ancora fermo ai box a causa, ora, della fascite plantare, dopo che un risentimento muscolare lo aveva costretto a dare forfait in casa del Cittadella, mister Colantuono sembra intenzionato a puntare forte su Alessandro Rosina. L’ex Zenit all’esordio stagionale al Tombolato ha subito timbrato il cartellino, dispensando anche palloni giocabili non sfruttati dalle punte. Il ruolo di trequartista nel 4-3-1-2 con cui i granata dovrebbero disimpegnarsi nel posticipo col Brescia dovrebbe essere affidato dunque al mancino calabrese. Rosina, che non ha ancora i 90 minuti nelle gambe,…

Continua
Salernitana, contro il Verona si torna al 3-5-2 Sport 

Salernitana, contro il Verona si torna al 3-5-2

Contro il Verona la Salernitana tornerà al 3-5-2. Mister Colantuono sembra intenzionato seriamente a rispolverare il modulo che ha permesso alla sua squadra di aggiudicarsi la partita con il Padova. Contro gli scaligeri, dunque, il trainer granata non utilizzerà il trequartista (anche in considerazione dell’assenza di Di Gennaro, affaticato) e metterà nuovamente da parte la difesa a quattro. Indisponibili anche Perticone (cervicalgia) e Djavan Anderson (ancora in recupero dopo il trauma cranico rimediato a Benevento). Nell’undici titolare si rivedranno diversi elementi rimasti a riposo nel match pareggiato 1-1 con l’Ascoli:…

Continua
Salernitana e Padova potrebbero giocare “a specchio” Sport 

Salernitana e Padova potrebbero giocare “a specchio”

Salernitana e Padova domani si affronteranno all’Arechi con atteggiamento tattico speculare. Entrambe le squadre, infatti, scenderanno in campo con il 3-4-1-2. Mister Colantuono, che a gara in corso potrebbe anche cambiare spartito, lancerà nell’undici titolare Gigliotti, Djavan Anderson e Bocalon. I granata dovrebbero giocare con Micai tra i pali; Perticone, Schiavi e Gigliotti nel terzetto difensivo; Anderson e Casasola sulle fasce, Di Tacchio ed uno tra Akpa Akpro e Odjer in mezzo; Di Gennaro agirà da trequartista; in avanti Djuric e Bocalon. Orfano del solo Madonna, Bisoli ha inserito nell’elenco…

Continua
Salernitana, nessuna “rivoluzione” contro il Padova Sport 

Salernitana, nessuna “rivoluzione” contro il Padova

Niente rivoluzione. Se cambio di modulo ci sarà, il tutto dovrà avvenire gradualmente. E infatti molto probabilmente mister Colantuono per la gara di domenica sceglierà quella che si può definire una “via di mezzo”. I granata dovrebbero lasciare il 3-5-2 utilizzato nelle prime due gare ma non per passare al 4-3-1-2 pur da più parti auspicato, bensì al 3-4-1-2. Un modulo già impiegato nel corso del match di Lecce, tra l’altro. Il tecnico romano non se la sente, in questa fase iniziale della stagione, di rinunciare ai tre centrali difensivi….

Continua
Salernitana, Colantuono inizia a studiare l’undici da mandare in campo contro il Padova Sport 

Salernitana, Colantuono inizia a studiare l’undici da mandare in campo contro il Padova

La Salernitana riprende gli allenamenti e mister Colantuono entra nel vivo della preparazione della gara di domenica col Padova. Stando alle prove effettuate con Equipe Campania e Sarnese non sembra affatto da escludere il cambio di modulo da parte dei granata, che potrebbero mettere da parte il 3-5-2 provato in estate per proporre un 4-3-1-2 più congeniale alle caratteristiche dei calciatori presenti in rosa. Questo significa che Schiavi, Perticone, Migliorini e Gigliotti si contenderanno le due maglie al centro della difesa. Casasola è ancora in vantaggio rispetto ad Anderson a…

Continua
Salernitana, Colantuono alle prese col rebus relativo al modulo Sport 

Salernitana, Colantuono alle prese col rebus relativo al modulo

Cambiare, alla luce dei problemi evidenziati nelle prime due giornate e delle caratteristiche dei giocatori arrivati negli ultimi giorni di calciomercato, o proseguire sulla strada della continuità, e puntare sul modulo provato sin dall’inizio del ritiro? E’ questo il dilemma con cui sta facendo i conti mister Colantuono. Il trainer granata si sta confrontando col suo staff e molto probabilmente anche con i suoi superiori per cercare di comprendere quale sia la soluzione migliore per quello che sembra diventato un rebus. E’ innegabile che a Lecce quando la squadra si…

Continua
Salernitana, ecco come giocherà con Colantuono Sport 

Salernitana, ecco come giocherà con Colantuono

Il neo allenatore granata punta sulla difesa a quattro Sarà 4-3-3, così come nell’ultima esperienza a Bari, oppure 4-4-2, modulo col quale ha fatto bene per anni con l’Atalanta. Stefano Colantuono è pronto a disegnare la Salernitana secondo le sue idee tattiche. Che saranno plasmate in base alle caratteristiche dei calciatori. Per l’allenatore romano saranno importanti i prossimi giorni per valutare da vicino la rosa a disposizione. Tempo prima della trasferta con la Virtus Entella ce ne sarà poco ma Colantuono vorrebbe dare sin da subito la sua impronta. Un…

Continua
La maledizione del 4-3-3 Sport 

La maledizione del 4-3-3

In principio fu Zeman, poi venne il caos: la maledizione del 4-3-3 si abbatte con forza sulla Salernitana. Il sistema di gioco tanto amato dal boemo che, ironia della sorte sabato ritorna da avversario all’Arechi, è croce e delizia della piazza granata, ormai da anni. Le note liete, in questo senso, Salerno le ha vissute solo nella parentesi felice di quel Delio Rossi ispirato da Zemanlandia, ma poi anche per il tecnico romagnolo arrivò il periodo buio. Più recentemente, il dibattito sul 4-3-3, rivisto e corretto in chiave moderna, si…

Continua