La maledizione del 4-3-3

In principio fu Zeman, poi venne il caos: la maledizione del 4-3-3 si abbatte con forza sulla Salernitana. Il sistema di gioco tanto amato dal boemo che, ironia della sorte sabato ritorna da avversario all’Arechi, è croce e delizia della piazza granata, ormai da anni. Le note liete, in questo senso, Salerno le ha vissute solo nella parentesi felice di quel Delio Rossi ispirato da Zemanlandia, ma poi anche per il tecnico romagnolo arrivò il periodo buio. Più recentemente, il dibattito sul 4-3-3, rivisto e corretto in chiave moderna, si…

Continua