Voi siete qui
Montecorvino R.: un arresto per detenzione di un fucile a canne mozze senza porto d’armi Cronaca 

Montecorvino R.: un arresto per detenzione di un fucile a canne mozze senza porto d’armi

Arrestato a Montecorvino Rovella un operaio (G.D.A, classe ’57), che nascondeva nella propria abitazione un fucile da caccia al quale sono stati modificati calciolo e canne. I carabinieri sono intervenuti nella sua abitazione e hanno scoperto il fucile a canne mozze che è stata modificata per renderla facilmente occultabile. Era provvista anche di munizionamento. L’uomo è stato arrestato anche perchè sprovvisto del porto d’armi. I carabinieri stanno cercando di risalire anche alla provenienza del fucile che ha una vecchia matricola. Si indaga.

Continua
Pacco bomba a Macchia di Montecorvino Rovella. Ferito gravemente l’avvocato Delli Bovi Cronaca 

Pacco bomba a Macchia di Montecorvino Rovella. Ferito gravemente l’avvocato Delli Bovi

Erano le 8.15 quando una deflagrazione ha squarciato l’aria della frazione Macchia di Montecorvino Rovella. Molti dei residenti pensavano si trattasse di un incidente grave sull’arteria spesso percorsa a grande velocità, invece, era l’esplosione di un pacco bomba a casa di Giampiero Delli Bovi, avvocato e collaboratore stretto del nuovo sindaco Martino d’Onofrio, eletto pochi giorni fa con 4.124 voti (56,48%). Uscendo di casa il giovane avvocato si è accorto del pacco e lo ha portato all’interno, stava aprendolo quando gli è esploso tra le mani e l’avvocato adesso è…

Continua
Omicidio Persico, sconto di pena per Volpicelli. Il delitto non fu di stampo camorristico Cronaca 

Omicidio Persico, sconto di pena per Volpicelli. Il delitto non fu di stampo camorristico

Lo sconto di pena arriva dopo che la Cassazione ha ritenuto non di stampo camorristico l’agguato di Montecorvino Rovella in cui perse la vita Vincenzo Persico. Ieri la Corte d’Assise d’Appello ha ridotto le pene per i tre imputati. Alberto Volpicelli che quella sera del 19 gennaio 2014 impugnava la pistola che uccise Enzo “coca Cola”, ha avuto una riduzione di cinque anni: da diciannove anni la condanna passa a quattordici anni e due mesi. Dodici anni per Domenico Lamberti, alias Mimmo a’mafia, precedentemente condannato a 16 anni; 10 anni…

Continua