Voi siete qui
Cacciatore ucciso, figlio deferito per omicidio colposo Cronaca 

Cacciatore ucciso, figlio deferito per omicidio colposo

Sembrava una battuta di caccia come tante con padre e figlio insieme ed invece la tragedia si nascondeva dietro al cespuglio. Pensando che lì ci fosse un cinghiale, il più giovane ha sparato. Mai avrebbe potuto immaginare così facendo di uccidere il padre che si era posizionato proprio dietro il cespuglio in attesa di avvistare un cinghiale. L’uomo di 55 anni, colpito al basso addome, non ce l’ha fatta. È morto in poco tempo sul posto, prima dell’arrivo dei soccorritori che non hanno potuto fare altro che accertare il decesso….

Continua
Uomo ucciso per sbaglio dal figlio, i due erano a caccia di cinghiali Cronaca 

Uomo ucciso per sbaglio dal figlio, i due erano a caccia di cinghiali

Un uomo di 55 anni viene sparato per sbaglio dal figlio durante una battuta di caccia e perde la vita. L’incidente è accaduto sulle montagne di Sicignano degli Alburni. I due erano a caccia di cinghiali. Ad un certo punto il padre si era appostato in una zona nascosta. Il figlio, sentendo un rumore e vedendo muoversi del fogliame, ha pensato che lì ci fosse un cinghiale e ha sparato colpendo il padre. Nonostante l’intervento del 118 e l’allarme lanciato dal figlio, per il 65enne non c’è stato nulla da…

Continua
Ragazzo di 16 anni perde la vita in un incidente in via Croce a Salerno Cronaca 

Ragazzo di 16 anni perde la vita in un incidente in via Croce a Salerno

Un ragazzo di 16 anni ha perso la vita stanotte a Salerno in un incidente stradale. Il sinistro mortale è avvenuto in via Benedetto Croce, la strada che porta a Vietri sul Mare e alla Costiera Amalfitana. Il giovane, originario di Cetara, stava rientrando in scooter a casa con un amico ma, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere. Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi ai sanitari del 118 che l’hanno trasportato immediatamente all’ospedale Ruggi di Salerno. Purtroppo i medici…

Continua
Incidente sulla A30 Salerno-Caserta, motociclista decapitato dal guard rail a Sarno Cronaca 

Incidente sulla A30 Salerno-Caserta, motociclista decapitato dal guard rail a Sarno

Un drammatico incidente con un finale degno di un film horror si è verificato lungo la Caserta-Salerno, in direzione nord, poco prima dell’uscita di Sarno. Un motociclista ha perso il controllo della propria motocicletta e si è schiantato contro il guard rail. Il centauro, a seguito del violentissimo impatto contro la protezione ha subito la decapitazione e l’amputazione del braccio ed è morto sul colpo. Con lui, viaggiava un altro motociclista. Sul posto sono prontamente intervenuti i sanitari del Saut Misericordia di Siano e la Polizia Stradale.

Continua
Morto studente salernitano caduto dalla bici, stava sostenendo uno stage formativo in Calabria Cronaca 

Morto studente salernitano caduto dalla bici, stava sostenendo uno stage formativo in Calabria

È morto ieri sera, Gennaro Carotenuto, il 18enne studente di Salerno, caduto da una bici mentre era a Parghelia, comune vicino a Tropea, in Calabria. Dopo sei giorni di lotta all’ospedale “Dell’Addolorata” a Cosenza dove era stato trasferito, l’allievo dell’istituto alberghiero di Salerno non ce l’ha fatta. Ad assisterlo fino alle ultime ore i genitori e i rappresentanti della scuola, che hanno raggiunto Cosenza per stargli vicino. Intorno alle ore 20 di ieri – si legge sull’edizione odierna del quotidiano La Città di Salerno – sono stati staccati i macchinari…

Continua
Uomo scomparso a Montevetrano trovato morto dal soccorso speleologico Cronaca 

Uomo scomparso a Montevetrano trovato morto dal soccorso speleologico

Concluse le operazioni di ricerca dell’uomo scomparso ieri in zona Montevetrano. Il soccorso alpino e speleologico CNSAS della Campania è stato allertato nella notte per una persona scomparsa nella zona di Montevetrano di San Cipriano Picentino. I tecnici ed i sanitari del CNSAS si sono subito recati nella zona del cementificio, dove era stata ritrovata l’auto dell’uomo 79enne, coordinandosi con le forze dell’ordine locali ed hanno iniziato la ricerca. Sfortunatamente la persona scomparsa è stata ritrovata priva di vita e, dopo l’autorizzazione del magistrato ed i rilievi della polizia scientifica, è…

Continua
Si sente male e si accascia accanto al suo scooter: dramma a Torrione Cronaca 

Si sente male e si accascia accanto al suo scooter: dramma a Torrione

Malore fatale per un uomo a bordo del suo scooter tra Torrione e Sala Abbagnano in via Farina a Salerno. L’uomo si è sentito male mentre era a bordo del mezzo. E’ riuscito a fermare lo scooter per poi accasciarsi al suolo. Sul posto l’Avis di Pellezzano per i soccorsi ma non c’è stato nulla da fare. I Carabinieri e la Polizia Locale hanno effettuato i rilievi del caso.

Continua
Corpo senza vita in un campo a Mercato San Severino Cronaca 

Corpo senza vita in un campo a Mercato San Severino

Il corpo senza vita di un uomo è stato ritrovato in un terreno (in via Tommaso San Severino) a Mercato San Severino. Scattato l’allarme sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Mercato San Severino agli ordini del maggiore Alessandro Cisternino i quali hanno provveduto a recintare la zona e, a effettuare i rilievi del caso. Il medico del 118 ed i volontari della “Solidarietà” hanno invece proceduto con l’accertamento di decesso. Stando alle notizie diffuse il deceduto sarebbe D.M.M originario di Fisciano. Ancora poco chiare le cause del…

Continua
Non si ferma allo stop, incidente mortale in litoranea Cronaca 

Non si ferma allo stop, incidente mortale in litoranea

Un’auto non si è fermata allo stop provocando un impatto violento con un’altra vettura. Incidente mortale stanotte alle 4 in litoranea in località Lido Lago di Battipaglia. A perdere la vita è stata la persona che non ha rispettato lo stop. Era un 45enne di origini algerine che da molti anni era in Italia e risiedeva a Capaccio. Probabilmente svolgeva l’attività di venditore ambulante. Nell’incidente sono rimaste ferite altre due persone. Sul posto i Carabinieri della Compagnia di Battipaglia. Sono in corso accertamenti tossicologici ma sulla dinamica dell’incidente non ci…

Continua
Morto per un malore, 36enne trovato riverso in strada sulla SP 30 ad Eboli Cronaca 

Morto per un malore, 36enne trovato riverso in strada sulla SP 30 ad Eboli

Lavorava per una ditta di pulizie all’ospedale di Agropoli il 36enne di Castellabate trovato morto in strada, la notte scorsa, ad Eboli in località Fiocche. Il corpo dell’uomo, già privo di vita affianco ad una macchina ferma sulla provinciale 30, è stato notato da un passante che ha dato l’allarme intorno alle 22.30 di ieri sera. L’uomo sarebbe morto per un improvviso malore, dovuto ad un problema cardiocircolatorio congenito. La salma, che si trovava presso l’obitorio dell’ospedale di Eboli, è stata liberata dopo l’esame del medico legale.

Continua