Voi siete qui
Auto rubate e poi rivendute, truffa scoperta dai carabinieri di Mercato San Severino Cronaca 

Auto rubate e poi rivendute, truffa scoperta dai carabinieri di Mercato San Severino

Stamattina a Mercato San Severino, Castel San Giorgio e Napoli, i Carabinieri di Mercato San Severino hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP su richiesta della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore nei confronti di 5 indagati. Essi sono ritenuti responsabili a vario titolo di concorso in furto aggravato di autovetture, ricettazione, riciclaggio ed estorsione compiuta mediante la tecnica del “cavallo di ritorno”, commessi a Mercato San Severino, Fisciano e Pellezzano e nell’hinterland napoletano. Le indagini, condotte dal Nucleo Operativo della Compagnia di Mercato San Severino, hanno fatto…

Continua
Aliberti, domani prima udienza del processo Sarastra Cronaca 

Aliberti, domani prima udienza del processo Sarastra

L’ex sindaco di Scafati dovrà presentarsi al Tribunale di Nocera Inferiore Primo appuntamento in aula per il processo Sarastra sul presunto voto di scambio a Scafati. Secondo l’accusa Pasquale Aliberti aveva rapporti con alcuni clan camorristici dai quali avrebbe ricevuto un sostegno in campagna elettorale. L’ex sindaco dovrà presentarsi domani alle ore 9 al Tribunale di Nocera Inferiore per l’udienza davanti ai giudici del primo collegio presieduto da Raffaele Donnarumma. Pasquale Aliberti è uno degli imputati insieme alla moglie e consigliere regionale Monica Paolino, al fratello Nello Aliberti e ad…

Continua
Carabinieri arrestano a Pagani un rapinatore seriale di 47 anni Cronaca 

Carabinieri arrestano a Pagani un rapinatore seriale di 47 anni

La   scorsa   notte,   i Carabinieri della Tenenza  di  Pagani hanno arrestato,  in esecuzione di un’ordinanza di  custodia  cautelare  in  carcere emessa  dal  G.I.P. del Tribunale di Nocera Inferiore, un pluripregiudicato paganese di 47 anni. I  militari,  a conclusione  di un’approfondita attività  investigativa, coordinata dal la Procura  della Repubblica  di  Nocera  Inferiore, hanno  acquisito gravi indizi di colpevolezza nei  confronti  dell’uomo,  il  quale è  ritenuto  l’autore  di  ben quattro rapine commesse tra febbraio  e maggio di quest’anno, ai  danni  di bar  e  sale slot del Comune di Pagani. Il rapinatore, che era solito agire da solo con il volto travisato, minacciava le proprie vittime  con  una …

Continua
Nocera Inferione, abusi edilizi e stoccaggio rifiuti oltre i limiti temporali Cronaca 

Nocera Inferione, abusi edilizi e stoccaggio rifiuti oltre i limiti temporali

I Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno ed il Comando Polizia del Comune di Nocera Inferiore hanno sequestrato alcune opere abusive realizzate da una società di montaggio, riparazione ed assistenza pneumatici nella zona rurale di Nocera Inferiore. Nell’ambito delle attività di monitoraggio e controllo sul rispetto della normativa ambientale ed edilizia, il personale dell’ufficio tecnico, settore territorio ed Ambiente, ha accertato che i responsabili, in violazione ai provvedimenti autorizzativi concessi, hanno realizzato opere abusive e stoccato rifiuti oltre i limiti previsti dalla normativa vigente. I responsabili sono stati denunciati…

Continua
Truffa Inps, percepiva da 4 anni la pensione del padre morto Cronaca 

Truffa Inps, percepiva da 4 anni la pensione del padre morto

Il raggiro di 50mila euro è stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Nocera Inferiore Continuava a percepire la pensione del padre anche dopo la sua morte incassando indebitamente circa 50mila euro. La truffa è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Nocera Inferiore che ha denunciato una donna di Pagani. Il meccanismo era molto semplice. La donna aveva un conto corrente postale cointestato con il padre, defunto nel 2014. Su questo conto venivano regolarmente accreditate le pensioni ogni mese. Il giorno dopo il pagamento delle competenze, veniva sistematicamente prelevato…

Continua
Cassazione rinvia al Riesame decisione su misura cautelare per Antonio Cesarano Cronaca 

Cassazione rinvia al Riesame decisione su misura cautelare per Antonio Cesarano

Per i giudici della Suprema Corte di Cassazione è necessario un supplemento di motivazione, da parte del Tribunale del Riesame, per confermare la misura restrittiva in carcere nei confronti di Antonio Cesarano, ex vicesindaco con deleghe di assessore al Comune di Nocera Inferiore, dal mese di gennaio in galera per un’ipotesi di scambio politico-mafioso nell’ambito di un’indagine, denominata “Un’altra storia”, che ha coinvolto anche il boss Antonio Pignataro, Carlo Bianco e Ciro Eboli, questi ultimi due candidati al consiglio comunale nocerino alle scorse elezioni amministrative. La Cassazione ha annullato la…

Continua
Rissa Nocera in piazza del Corso, deferiti i responsabili Cronaca 

Rissa Nocera in piazza del Corso, deferiti i responsabili

Il vice questore Luigi Amato: “cittadini e gestori di locali segnalate gli episodi” Un episodio inquietante, nato per futili motivi e degenerato in forme gravi di violenza. La definisce così il vice questore Luigi Amato la rissa scoppiata a Nocera Inferiore l’11 marzo in piazza del Corso. In seguito alle indagini condotte dal Commissariato di Nocera sono stati identificati e deferiti i responsabili. Si tratta di quattro giovani di Nocera Inferiore, tutti maggiorenni con età compresa tra i 19 e i 22 anni. Sono tutti incensurati, tranne uno con precedenti…

Continua
Capi falsi venduti sul web, scoperto dalla Finanza Cronaca 

Capi falsi venduti sul web, scoperto dalla Finanza

Sequestrati anche 40mila prodotti pericolosi destinati ai bambini Vendeva sui social network capi falsi ed accessori contraffatti di vari marchi famosi ma è stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Nocera Inferiore. Un cittadino del napoletano è stato denunciato alla Procura della Repubblica per commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione. Quello della vendita illegale sul web è una pratica diffusa ma la lotta alla contraffazione va avanti. L’attività svolta, infatti, conferma la costante presenza delle fiamme gialle sul territorio. Questi fenomeni illeciti possono arrecare gravo danno ai consumatori…

Continua
Csm decide di inviare dieci magistrati a Nocera per lenire carenza personale Cronaca 

Csm decide di inviare dieci magistrati a Nocera per lenire carenza personale

La richiesta originaria, basata sulla valutazione del fabbisogno reale, parlava di otto magistrati giudicanti e di almeno quattro da assegnare alla funzione requirente. Invece il Csm ha deciso di mandare a Nocera Inferiore otto giudici e due sostituti procuratore, per un totale di dieci unità. Non è quanto servirebbe ma certo è una notizia molto importante per il Tribunale e per la Procura nocerina, a corto di magistrati da mesi, con il rischio paralisi per processi ed indagini. Il Consiglio superiore della magistratura dimostra di aver preso in considerazione le…

Continua
Raccolta cartone: gip non convalida sequestro fatto a Salerno a febbraio Cronaca 

Raccolta cartone: gip non convalida sequestro fatto a Salerno a febbraio

La ditta Eco Salerno ha ottenuto dal gip presso il Tribunale di Salerno un’ordinanza di rigetto della richiesta di convalida e contestuale applicazione del sequestro preventivo in ordine all’operazione condotta il 16 febbraio scorso dalla polizia municipale di Salerno sul caso dei furti di cartone in città. La ditta, difesa dall’avvocato Gerardo Striano del foro di Nocera Inferiore, era accusata di raccolta, trasporto, recupero, smaltimento, commercio ed intermediazione di rifiuti in mancanza di autorizzazione, iscrizione o comunicazione come prescritti dalla legge. Il 20 febbraio scorso, il giudice per le indagini…

Continua