Denunciato per lesioni aggravate e violenza privata un uomo che ha percosso la fidanzata

Gli agenti l’avevano soccorsa mentre penzolava nuda dal primo piano di una costruzione in via delle Calabrie, nel cuore della notte. In un primo momento avevano pensato che volesse suicidarsi ma poi, una volta in caserma, la donna ha raccontato loro una terribile storia fatta di violenze e soprusi. Era scappata di casa, così come si trovava per sfuggire alla violenza dle fidanzato marocchino che, nella giornata di ieri, è stato rintracciato e denunciato. Il fatto è accaduto nel corso della nottata tra domenica e lunedì. La straniera è stata…

Continua